Sono stati trovati con le tracce in mano e ora il concorso per il reclutamento degli agenti penitenziari rischia di saltare.

Il Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria (Dap), dopo aver svolto un'indagine interna, ha inviato" />


  Ottobre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Ottobre 2017  
  Archivio riviste    
Il concorso taroccato della Polizia Penitenziaria. Irregolarità Tre candidati trovati in possesso delle tracce d'esame. Atti inviati in Procura

Polizia Penitenziaria - Il concorso taroccato della Polizia Penitenziaria. Irregolarità Tre candidati trovati in possesso delle tracce d'esame. Atti inviati in Procura


Notizia del 30/05/2014 - ROMA
Letto (34089 volte)
 Stampa questo articolo


Sono stati trovati con le tracce in mano e ora il concorso per il reclutamento degli agenti penitenziari rischia di saltare.

Il Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria (Dap), dopo aver svolto un'indagine interna, ha inviato gli atti alla Procura di Roma, che dovrà fare luce sulle irregolarità riscontrate.

Il ministero della Giustizia lo scorso novembre ha bandito una selezione per formare allievi da destinare alla vigilanza nelle carceri, riservata ai volontari in ferma prefissata di un anno e quattro anni.

Al 30 dicembre 2013, termine fissato per l'iscrizione, sono arrivate circa 14 mila domande di partecipazione, a fronte di 208 posti disponibili per gli uomini e 52 per le donne.

La prima prova di esame consisteva in una serie di domande, con risposta a scelta multipla, di aritmetica, educazione civica, geografia, geometria, italiano, scienza e storia. Per gli aspiranti agenti donna i test si sono svolti 1'8 e il 9 maggio, mentre i candidati uomini sono stati convocati in ordine alfabetico dal 12 maggio al 22 maggio, a Roma, presso la Scuola di formazione del Corpo di Polizia Penitenziaria in via di Brava. Proprio qui, durante una delle giornate d'esame, tre dei circa 4mila partecipanti al concorso sarebbero stati trovati in possesso delle tracce: c'è chi le aveva scritte sul tradizionale foglio e chi su un tablet.

È stato il personale della Polizia Penitenziaria, che vigilava sul regolare andamento dell'esame, a rilevare le irregolarità. Gli accertamenti sono stati demandati al Nucleo investigativo centrale del Dap dal dirigente del personale e della formazione, Riccardo Turrini Vita. Gli atti poi sono stati inviati alla Procura, che dovrà chiarire come e da chi sia partita questa fuga di informazioni.

La pro cedura prevede che sia una ditta esterna a selezionare i quesiti e che le buste vengano aperte dalla commissione esaminatrice davanti ai candidati, prima dell'inizio delle prove. Le irregolarità nel concorso sono un ulteriore motivo di fermento nell'amministrazione penitenziaria, da alcuni giorni priva del suo vertice.

 Il 26 maggio, infatti, il capo del Dap, Giovanni Tamburrino, e il suo vicario, Luigi Pagano, sono stati costretti a fare le valigie, in base alla legge sullo spoil system. Il nuovo governo, e in particolare il ministro della Giustizia Andrea Orlando, non ha riconfermato la fiducia nei loro confronti. Probabilmente non ha convinto lo sforzo fatto per decongestionare le carceri: si è passati da 66mila a 60mila detenuti in un anno. Lo stesso termine imposto all'Italia dalla Corte europea dei diritti dell'uomo per risolvere il sovraffollamento.

La sentenza Torregiani, che ha condannato il nostro Paese a risarcire il detenuto per trattamento disumano subito dietro le sbarre, ha infatti aperto la strada ad altri 4 mila ricorsi.  I candidati al concorso sono 14 mila per 208 posti disponibili 

 
Il Tempo
 

    

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Dimezzata la Banda musicale della Polizia Penitenziaria: lo prevederebbe decreto collegato alla manovra finanziaria

2 Il boss Michele Zagaria simula suicidio durante videoconferenza: ecco il filmato del TG2

3 Arrestati due Poliziotti penitenziari alla Dozza e altri due indagati: detenuti del carcere di Bologna controllati dalla ''ndrangheta e dai casalesi

4 Agente penitenziario ucciso da tre batteri in ospedale: alla vedova un milione di euro di risarcimento

5 Gravissime affermazioni di Consolo sulla lotta alla mafia: Movimento 5 Stelle contro lo smantellamento di fatto del GOM e del 41-bis

6 Roberto Spada trasferito nel carcere di Tolmezzo in alta sicurezza: per il DAP è un detenuto ad elevata pericolosità

7 Detenuti navigavano su internet con la connessione del Comune: sessanta Agenti di Polizia Penitenziaria hanno setacciato l''istituto di Airola

8 Detenuto tunisino accusa dieci Agenti penitenziari di lesioni a San Vittore. E'' in carcere per tentato omicidio e accusò altri Agenti di Velletri

9 Boss della camorra ordinarono omicidi dal carcere di Poggioreale con un telefonino introdotto da un Poliziotto penitenziario

10 E'' morto il mafioso Salvatore Riina


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Esuberi personale di Polizia Penitenziaria, dubbi sulla gestione del DAP. Interrogazione parlamentare di Maurizio Gasparri

2 Carceri, mille leggi per un solo risultato: torna il sovraffollamento

3 In ricordo dell’Assistente Capo Benedetto Lo Cascio

4 Il fallimento dell''amministrazione penitenziaria che si vuol far pagare alla Polizia Penitenziaria

5 Le grandi manovre per depotenziare la Polizia Penitenziaria: un gioco a somma zero che porterà alla sconfitta di tutti

6 Mobilità sedi extra moenia, ovvero la deportazione della Polizia Penitenziaria dal Ghetto del DAP

7 Cari provveditori: la matematica non è un opinione

8 E'' meglio scegliere a chi dare la colpa che cercare le cause del disastro penitenziario

9 Evasione di Favignana: “Non importa quanto vai piano, l''importante è che non ti fermi"

10 Interpellanza parlamentare M5S: chi sta smantellando il 41-bis e perché?