Gennaio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2018  
  Archivio riviste    
Il DAP avverte i Provveditorati: non dovete fornire dati e informazioni sulle carceri

Polizia Penitenziaria - Il DAP avverte i Provveditorati: non dovete fornire dati e informazioni sulle carceri


Notizia del 12/04/2014 - ROMA
Letto (3529 volte)
 Stampa questo articolo


Il Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria manda una circolare ai direttori delle carceri perché non forniscano più dati e informazioni sugli istituti penitenziari all'Associazione Antigone, "onde evitare - scrive il Dap - incoerenze pregiudizievoli all'immagine esterna dell'Amministrazione.
Patrizio Gonnella, Presidente di "Antigone", l'associazione che si batte per i diritti in carcere, protesta e afferma: "così si dà l'impressione che si sia qualcosa da nascondere". Nella circolare del Dap, datata 25 marzo scorso, "si ritiene opportuno che le richieste di dati ed informazioni sugli Istituti penitenziari italiani presentate dall'associazione "Antigone" siano indirizzate direttamente a questo Dipartimento, il quale provvederà a valutarle secondo le linee di massima trasparenza alle quali si ispira".

"Dal 1998 - spiega Patrizio Gonnella - l'associazione è autorizzata a svolgere attività di osservazione e, salvo una brevissima parentesi ai tempi del ministero guidato da Roberto Castelli, abbiamo sempre potuto svolgere serenamente le nostre visite e raccogliere informazioni dai direttori".
"Questa nota - aggiunge Gonnella - ci pare un pericoloso passo indietro". "Quello che a noi interessa sono i dati di sistema" prosegue il presidente di Antigone che spiega come doversi rivolgere non più ai direttori ma all'amministrazione centrale "ritarda l'assunzione di informazioni di rilevanza pubblica".

Inoltre così facendo il Dap "dà l'impressione che si sia qualcosa da nascondere o un'assenza di fiducia rispetto alle direzioni periferiche". "Viene ridotta l'opportunità di informare correttamente l'opinione pubblica intorno alle condizioni di vita nelle carceri che dipendono molto dal tasso di affollamento, dalle presenze, dai posti letto disponibili".

Gonnella scrive che "l'immagine esterna dell'Amministrazione è meglio tutelata da un rapporto trasparente con le organizzazioni non governative, nelle diversità del ruolo ricoperto da ciascuno". Gonnella, infine, chiarisce come Antigone non chieda "dati e informazioni sensibili o che riguardano la sicurezza penitenziaria. Siamo interessati solo a dati che ci consentono di informare correttamente l'opinione pubblica sui temi che ineriscono il mandato costituzionale della pena".

ANSA

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Il boss e il pentito si incrociano in aereo: la Polizia Penitenziaria evita alo scontro fisico tra i due

2 Candidata con la Bonino, tenta di passare dei soldi ad un detenuto durante una visita in carcere

3 Governo Gentiloni sarà ricordato per lo svuota carceri mascherato? Sappe: così si rottama il 41bis

4 Riforma ordinamento penitenziaria: anche l''Associazione Nazionale Funzionari del Trattamento contro i progetti del Governo

5 Mauro Palma garante dei detenuti: approvate la riforma Orlando così com''è, senza accogliere le indicazioni della Direzione Antimafia

6 Ancora due Agenti penitenziari aggrediti da detenuto nel carcere di Rebibbia

7 Detenuti evadono durante una gita al museo del MAXXI di Roma: ripresi poco dopo

8 Carcere di Parma: un’altra grave aggressione ad agente penitenziario

9 Erika Stefani, Lega: basta svuota carceri, da Gentiloni ennesimo regalo ai criminali

10 Il carcere è troppo duro per Michele Zagaria: il suo avvocato dice che il 41-bis lo deprime


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il piano del Governo per svuotare le carceri: benefici anche per reati gravi e senza il parere della Direzione Nazionale Antimafia

2 Le osservazioni del Cons. Ardita sulla riforma ordinamento penitenziario: il testo integrale audizione Commissione Giustizia del Senato

3 Ma chi siamo?

4 In memoria dell''Assistente Capo Paolo Gandolfo

5 Max Forgione, un grande uomo salito in cielo

6 Le osservazioni del Procuratore Aggiunto di Catania Sebastiano Ardita alla riforma dell''ordinamento penitenziario

7 Transito a ruolo civile. Č legittimo cumulare pensione privilegiata e stipendio

8 Nuova circolare Dap per uso dei social: regole deontologiche, immagine e decoro. (o nascondere degrado, incuria e abbandono?)

9 Il Commissario Capo Giuseppe Romano insignito del prestigioso premio: Il discobolo d’oro

10 Il Castello è una macchina che funziona alla perfezione: se non fosse per quei granelli di sabbia