Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Il Ministro Orlando "apre" all'abolizione dell'ergastolo ostativo

Polizia Penitenziaria - Il Ministro Orlando


Notizia del 01/08/2015 - ROMA
Letto (2112 volte)
 Stampa questo articolo


È la "morte per pena" italiana, come la chiamano i radicali, il carcere a vita spogliato di ogni diritto, sancito dall'articolo 4-bis. Un ministro della giustizia, per la prima volta, lo mette in discussione.

Il Ministro "apre" alla possibilità di rivedere l'art. 4-bis dell'Ordinamento penitenziario durante la presentazione del Rapporto 2015 di Nessuno tocchi Caino sulla pena di morte.

Il ministro guardasigilli, Andrea Orlando, dopo aver rivendicato il "ruolo di protagonista" dell'Italia nella battaglia per l'abolizione delle esecuzioni capitali, arriva a quello che è il punto-chiave, almeno sul fronte interno: "Noi sosteniamo convintamente la battaglia dei Radicali e di Nessuno Tocchi Caino per l'abolizione della pena di morte e per una riflessione più complessiva sul senso della pena". Perifrasi quest'ultima, in cui si ricongiungono molte questioni, quelle che, dice Orlando, "stanno alla base degli Stati generali dell'esecuzione penale promossi dal governo".

Ne parla, con il tono più misurato possibile, in coda: è l'articolo 4 bis dell'ordinamento penitenziario, il cosiddetto ergastolo ostativo, la negazione di ogni speranza di beneficio e reinserimento ad alcuni ergastolani, sulla quale "serve una discussione corale". 

Il Garantista

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

7 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

5 Diventa anche tu Capo del DAP!

6 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

7 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

8 C’era una volta la sentinella

9 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento

10 Italicum, Porcellum, Mattarellum e Consultellum