Giugno 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Giugno 2018  
  Archivio riviste    
IL SINDACO VIGNALI SCRIVE AL MINISTRO ALFANO PER IL SOVRAFFOLLAMENTO DEL CARCERE.

Notizia del 13/04/2011 - PARMA

IL SINDACO VIGNALI SCRIVE AL MINISTRO ALFANO PER IL SOVRAFFOLLAMENTO DEL CARCERE.

letto 2374 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Il sindaco di Parma Pietro Vignali ha scritto al ministro della Giustizia Angelino Alfano per porre all'attenzione del guardasigilli la questione del sovraffollamento nel carcere di via Burla.
Nella missiva, inviata ieri (prima di ancora di venire a conoscenza della tentata aggressione al direttore del carcere Silvio Di Gregorio, episodio reso noto dai sindacati degli agenti penitenziari Sappe e Uilpa), Vignali sottolinea come sia stato da più parti segnalato che "nell'Istituto Penitenziario di Parma, da tanto tempo, esiste fra la popolazione carceraria ed agenti della polizia penitenziaria un rapporto assolutamente sproporzionato e non conforme ad un corretto criterio di organizzazione e gestione dell'Istituto". Questa situazione "incide negativamente sulla qualità del servizio, generando un modello organizzativo e gestionale dell'Istituto incongruo e pericoloso per gli operatori".
Da qui la richiesta di intervento al ministro. "La funzione degli Istituti di pena - scrive il sindaco - pur rivestendo una peculiarità e delicatezza particolare, rappresenta sempre un servizio reso nell'interesse della comunità, per cui non posso sottrarmi all'obbligo di segnalare alla Sua attenzione questa grave disfunzione, affinchè un Suo autorevole intervento presso i competenti organi del suo dicastero possa eliminare, o almeno ridurre, le criticità segnalate".

STATISTICHE CARCERI REGIONE EMILIA-ROMAGNA
Statistiche carceri Regione Emilia-Romagna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Visite fiscali Forze Armate e di Polizia, novità 2018: cos’è cambiato con il Decreto Madia

2 Lutto nella Polizia Penitenziaria, si è spento a 58 anni l’ispettore Francesco Conte

3 NoiPA, le date di luglio 2018: quando arrivano in busta paga i rimborsi del 730/2018?Ecco le date.

4 Sappe a Salvini: pistole taser anche agli agenti penitenziari

5 Mafia, ecco con quali trucchi i boss aggirano il 41 bis

6 Carcere di Regina Coeli fuori controllo: Rissa e taglio alla gola tra detenuti e braccio fratturato a Poliziotto Penitenziario

7 Bari, agente 27enne morì dopo tre interventi. Il padre: Dopo 4 anni nessuna giustizia

8 Agenti Penitenziari aggrediti in tribunale durante l''udineza

9 Larino: Droga in carcere nei deodoranti, arrestati due dipendenti della cooperativa dopo le indagini della Penitenziaria

10 Aggredisce autista dell’autobus e Poliziotto Penitenziario libero dal servizio intervenuto:Arrestato Giovane di 36 anni


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Mobilità dei commissari quasi conclusa: in arrivo problemi di conflitto per violazione del principio di gerarchia

2 Bye, bye Santi Consolo ... almeno potevi evitarci il saluto di commiato

3 Proseguono al Ministero dell’Interno le riunioni sui correttivi del riordino

4 Il suicidio “in e dal” carcere. Il desiderio di evasione degli agenti di Polizia Penitenziaria

5 Correttivi al riordino: ritornano i vecchi giochi di prestigio

6 M.G.A. Metodo Globale di Difesa: corso di formazione particolarmente funzionale e di grande utilità per il personale del Corpo di Polizia Penitenziaria

7 Vorremmo una rassegna stampa del Dap più pluralista

8 Toh … qualcuno è passato dall’analisi spietata del sistema penitenziario italiano al commento estivo della guida con l’infradito

9 L’addio di Consolo

10 Memoria, nessuna confusione tra vittime e carnefici!