Il costo delle carceri? 2,4 mld al mq

Mentre in molte strutture si vive di fatto uno sull'altro l'Italia rischia di pagare una multa salata

Un metro quadrato. Questo lo spazio massimo che i detenuti della


  Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Il sovraffollamento delle carceri ci potrebbe costare due miliardi e mezzo di euro!

Polizia Penitenziaria - Il sovraffollamento delle carceri ci potrebbe costare due miliardi e mezzo di euro!


Notizia del 11/01/2013 - ROMA
Letto (1607 volte)
 Stampa questo articolo


Il costo delle carceri? 2,4 mld al mq

Mentre in molte strutture si vive di fatto uno sull'altro l'Italia rischia di pagare una multa salata

Un metro quadrato. Questo lo spazio massimo che i detenuti della casa circondariale di Canton Mombello, a Brescia, hanno a disposizione per vivere. Uno spazio così ristretto che a turno sono costretti a rimanere in piedi, per consentire agli altri di svolgere minime attività. Il tasso di affollamento è superiore al 255%.
 Per questo, il 2 gennaio, 364 detenuti hanno depositato alla segreteria della Corte per i diritti umani a Strasburgo una denuncia delle loro condizioni di vita. Hanno allegato un video, nel quale si documenta il sovraffollamento, con la presenza anche di 8 persone in un’unica cella. Vanno ad aggiungersi ai 550 ricorsi già pendenti a Strasburgo.

Il calcolo è per assurdo, ma del resto tutta la situazione è assurda: se i 167 mila detenuti italiani decidessero di fare ricorso alla Corte dei diritti dell’uomo di Strasburgo, e se tutti ottenessero lo stesso risarcimento appena riconosciuto ai sette reclusi di Busto Arsizio e Piacenza (che dai giudici hanno avuto 14 mila euro a testa), quanto pagherebbe lo Stato italiano? Calcolo assurdo, ma terribilmente semplice: 2,4 miliardi di euro.

panorama.it

 

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Il Consiglio di Stato boccia il riordino in due punti: sovrintendenti e Luogotenente senza criterio

3 Due Agenti della Polizia Penitenziaria delle scorte soccorrono una bambina in preda ad una crisi epilettica

4 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

5 Prato, agente di Polizia Penitenziaria insegue scippatore e lo fa arrestare

6 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

7 Seminfermo di mente e pericoloso omicida fuge da REMS: è il terzo caso in poche settimane

8 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

9 Igor il russo, l''ex compagno di cella: E'' diventato Ezechiele dopo la conversione

10 Riordino: Ispettori di Polizia Penitenziaria favoriti nella progressione di carriera?


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Un anno fa ci lasciava Nicola Caserta

3 Riordino delle carriere: arriva l’ok anche del Consiglio di Stato

4 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

5 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

6 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

7 Riordino: una proposta per le nuove insegne di qualifica della Polizia Penitenziaria

8 Accreditati 320 euro di bonus . Ora si attende il Decreto per le funzioni direttive a marescialli e ispettori

9 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

10 Riordino delle carriere: analisi dei contenuti del parere favorevole del Consiglio di Stato