Il costo delle carceri? 2,4 mld al mq

Mentre in molte strutture si vive di fatto uno sull'altro l'Italia rischia di pagare una multa salata

Un metro quadrato. Questo lo spazio massimo che i detenuti della


  Gennaio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2018  
  Archivio riviste    
Il sovraffollamento delle carceri ci potrebbe costare due miliardi e mezzo di euro!

Polizia Penitenziaria - Il sovraffollamento delle carceri ci potrebbe costare due miliardi e mezzo di euro!


Notizia del 11/01/2013 - ROMA
Letto (1772 volte)
 Stampa questo articolo


Il costo delle carceri? 2,4 mld al mq

Mentre in molte strutture si vive di fatto uno sull'altro l'Italia rischia di pagare una multa salata

Un metro quadrato. Questo lo spazio massimo che i detenuti della casa circondariale di Canton Mombello, a Brescia, hanno a disposizione per vivere. Uno spazio così ristretto che a turno sono costretti a rimanere in piedi, per consentire agli altri di svolgere minime attività. Il tasso di affollamento è superiore al 255%.
 Per questo, il 2 gennaio, 364 detenuti hanno depositato alla segreteria della Corte per i diritti umani a Strasburgo una denuncia delle loro condizioni di vita. Hanno allegato un video, nel quale si documenta il sovraffollamento, con la presenza anche di 8 persone in un’unica cella. Vanno ad aggiungersi ai 550 ricorsi già pendenti a Strasburgo.

Il calcolo è per assurdo, ma del resto tutta la situazione è assurda: se i 167 mila detenuti italiani decidessero di fare ricorso alla Corte dei diritti dell’uomo di Strasburgo, e se tutti ottenessero lo stesso risarcimento appena riconosciuto ai sette reclusi di Busto Arsizio e Piacenza (che dai giudici hanno avuto 14 mila euro a testa), quanto pagherebbe lo Stato italiano? Calcolo assurdo, ma terribilmente semplice: 2,4 miliardi di euro.

panorama.it

 

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria: accorpamento nella Polizia di Stato o nei Carabinieri?

2 Polizia Penitenziaria: accorpamento non si farà, ecco perchè

3 Il boss e il pentito si incrociano in aereo: la Polizia Penitenziaria evita alo scontro fisico tra i due

4 Corte Cassazione: Sciopero della fame detenuti è un''azione dimostrativa di scontro e di ostilità verso le istituzioni

5 Rapporto Ragioneria Generale dello Stato: dipendenti statali meno 7,2 per cento. Polizia Penitenziaria meno trentacinque per cento!

6 Ancora due Agenti penitenziari aggrediti da detenuto nel carcere di Rebibbia

7 Comunicato DAP: la solidarietà a Luca Traini in carcere è una notizia priva di fondamento

8 Carcere di Parma: un’altra grave aggressione ad agente penitenziario

9 Il carcere è troppo duro per Michele Zagaria: il suo avvocato dice che il 41-bis lo deprime

10 Carceri, la riforma rischia di slittare a dopo il voto. Troppe pene alternative


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il nuovo ruolo degli Ispettori con carriera a sviluppo direttivo

2 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei Funzionari del Corpo. Capitolo 2

3 La riforma dell’ordinamento penitenziario: osservazioni e considerazioni

4 Le osservazioni del Cons. Ardita sulla riforma ordinamento penitenziario: il testo integrale audizione Commissione Giustizia del Senato

5 Nuova circolare Dap per uso dei social: regole deontologiche, immagine e decoro. (o nascondere degrado, incuria e abbandono?)

6 Il Commissario Capo Giuseppe Romano insignito del prestigioso premio: Il discobolo d’oro

7 Max Forgione, un grande uomo salito in cielo

8 Le osservazioni del Procuratore Aggiunto di Catania Sebastiano Ardita alla riforma dell''ordinamento penitenziario

9 In memoria dell''Assistente Capo Paolo Gandolfo

10 Il Castello è una macchina che funziona alla perfezione: se non fosse per quei granelli di sabbia