Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Ilaria Cucchi si candida a Sindaco di Roma: me lo chiede tanta gente

Polizia Penitenziaria - Ilaria Cucchi si candida a Sindaco di Roma: me lo chiede tanta gente


Notizia del 02/04/2016 - ROMA
Letto (1139 volte)
 Stampa questo articolo


Una candidatura che potrebbe sparigliare la corsa al Campidoglio. Ilaria Cucchi, in un'intervista esclusiva rilasciata a Giovanni Tizian de L'Espresso, si è detta pronta a candidarsi a sindaco di Roma. Lo ha fatto rivelando il pressing che "diverse persone" hanno fatto nei suoi confronti. Una candidatura che arriva il giorno dopo il no di Marino. Il marziano aveva parlato di un profilo civico da scegliere insieme ai suoi sostenitori e la Cucchi appare in linea con questo identikit.

Già perché Ilaria Cucchi si disegna come lontana dai partiti, espressione di idee, quelle per la legalità, per l'uguaglianza e per i diritti che aggregano soprattutto a sinistra. Ecco quindi che, a neanche un'ora dall'uscita dell'intervista, qualche esponente oggi impegnato poco convintamente nel progetto Sinistra italiana, pur non uscendo allo scoperto in maniera esplicita, al telefono con RomaToday si dice pronto a sostenerla. 

La Cucchi non si candida ufficialmente ma con ragionamenti abbastanza evidenti giunge a quella conclusione. "Ultimamente diverse persone mi hanno chiesto di impegnarmi fattivamente, fino addirittura a chiedermi di candidarmi a Sindaco di Roma. La cosa mi ha fatto sorridere ma poi ci ho riflettuto e mi sono chiesta: a prescindere dalle competenze politiche, che cosa potrebbe convincermi  ad accettare questa sfida?". E questa sfida è "quella di partire dal rispetto della legge e dal principio di uguaglianza".

Candidata, ma con chi? Impegnata nel 2013 con "Scelta civica" tra le cui fila fu candidata in Parlamento, la Cucchi risponde: "Quando parlo di diritti umani parlo del diritto di libertà, diritto all'integrità fisica, alla salute, all'istruzione e ad una vita dignitosa. Diritto ad avere ciascuno le proprie opportunità. Legalità vuol dire non prevaricazione. Legalità vuol dire rispetto per i più deboli e comporta un'idea di sicurezza ben lontana da quella che vedo spesso propagandata in questi giorni. Sicurezza vuol dire rispetto della legge, vuol dire lottare contro l'emarginazione, non favorirla. Sicurezza vuol dire che la legge deve essere uguale per tutti, anche per coloro che hanno responsabilità di potere e di ruoli. Tutto questo io credo che manchi a Roma, e non solo a Roma". 

Chi la sosterrà?, le chiede Tizian. E lei risponde: "Tante persone quotidianamente mi invitano a non mollare, ad andare avanti, facendomi capire che la frustrazione da noi subita è la stessa frustrazione che spesso il cittadino prova quando si trova a fare i conti con uno Stato che fa poco o nulla per farlo sentire partecipe di un qualcosa di molto più ampio ed importante, ma che spesso si fa percepire come un vero e proprio nemico". 

romatoday.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

2 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

3 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

4 Consiglio dei Ministri: Santi consolo NON confermato nel ruolo di Capo DAP?

5 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

6 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

7 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

8 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

9 Evasione da Sollicciano: probabile rimozione Direttore e Comandante, ma il Sappe chiama in causa il DAP e Gennaro Migliore

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

4 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

5 Riordino vuol dire mettere ordine

6 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

7 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

8 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

9 Cos''è e come funziona la Banca dati nazionale del Dna

10 Il ruolo della Polizia Penitenziaria tra la scommessa delle misure alternative e la banca dati DNA