Lug/Ago 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2017  
  Archivio riviste    
In arrivo 50 detenuti in più nel carcere di Trento, i Sindacati: così salta tutto

Polizia Penitenziaria - In arrivo 50 detenuti in più nel carcere di Trento, i Sindacati: così salta tutto


Notizia del 18/11/2015 - TRENTO
Letto (1352 volte)
 Stampa questo articolo


Sindacati della Polizia Penitenziaria sul piede di guerra per l'imminente arrivo nel carcere di Trento di "un numero considerevole di detenuti provenienti, causa sfollamento, dagli istituti del Triveneto".

Nella nota dei sindacati si parla di "almeno 50 detenuti che, uniti a quelli già ristretti nel penitenziario cittadino, porterebbero il numero complessivo ad oltre 350 persone".

Per le sigle firmatarie - Sappe, Osapp, Uil, Sinappe, Fsa-Cnpp e Fns-Cisl, "ciò comporterebbe, come più volte denunciato, notevoli problemi di carattere gestionale che, congiunti all'esiguo numero di unità di Polizia Penitenziaria in forza al carcere di Spini di Gardolo, porterebbe l'intero sistema in brevissimo tempo al collasso".

Le difficoltà maggiori - per i sindacati - deriverebbero dall'allocazione dei detenuti: sarebbe necessario infatti installare letti a castello, ridurre gli spazi comuni e diminuire le offerte di attività trattamentali, "sino ad oggi fiore all'occhiello dell'istituto".

Tutto ciò - viene aggiunto - "preoccupa notevolmente" i sindacati, perché "inevitabilmente comporterà un aumento del clima di tensione" tra i detenuti.

La decisione "di far confluire presso l'istituto di Trento un numero così considerevole di detenuti (la nuova capienza stabilità dal Dipartimento

dell'Amministrazione Penitenziaria di Roma ne prevederebbe addirittura 418!) appare in netto contrasto con l'accordo sottoscritto, sin dall'apertura del nuovo carcere, tra il Governo nazionale e l'Amministrazione provinciale, il quale stabiliva una capienza massima pari a 250 detenuti".

trentinocorrierealpi.gelocal.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE TRENTINO-ALTO ADIGE
Statistiche carceri Regione Trentino-Alto Adige







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Caso Cucchi: assolto anche il Funzionario del provveditorato regionale dell''amministrazione penitenziaria

2 I detenuti protestano, Provveditore Sbriglia: confida nell''intervento dei Radicali e sollecita il Ministro per affettività e Skype

3 Nigeriano aggredisce Agente di Polizia Penitenziaria che gli aveva negato l''elemosina, fuori dal servizo

4 Ergastolano della Uno Bianca in albergo a 4 stelle per esercizi spirituali invitato da Comunione e Liberazione e cooperativa Giotto

5 Truffa alla pay tv, 150 persone indagate in Sicilia: indagine iniziata in carcere

6 Andrea Orlando: tutti gli evasi vengono catturati. In Italia il minor tasso di evasioni d''Europa

7 Skype per i detenuti ed estremismo islamico: il Sappe lancia l''allarme per i possibili utilizzi

8 Tenta di evadere dall''ospedale: detenuto ricoverato strattona gli Agenti e si da alla fuga

9 Boss mafiosi in carcere, Cassazione: va motivata meglio la negazione al differimento di pena per motivi di salute

10 Como, il restyling del carcere austriaco abbandonato dopo il trasloco al Bassone


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 AGENTE ALLA BOLDRINI: VENGA SENZA PREAVVISO QUI C E UN SOLO AGENTE PER TRE PIANI

2 Promozioni al grado superiore: perché si valutano le sanzioni disciplinari e non le ricompense?

3 Posti fissi in istituto penitenziario: rotazione o non rotazione del personale del Corpo?

4 La vigilanza dinamica è un fallimento! Parola di Santi Consolo, che dà ragione al Sappe, ma vorrebbe il ritorno delle veline

5 Uno sguardo alle prime procedure applicative del riordino della Polizia di Stato

6 Noi, vittime della Torreggiani

7 Sicilia: c''era una volta la polizia stradale

8 L’estate del detenuto

9 Evasioni ... troppo facile scaricare sempre la colpa su di noi!

10 Le verminose camarille