Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
In permesso premio, due detenuti rapinano una banca a Massa Carrara: catturati

Polizia Penitenziaria - In permesso premio, due detenuti rapinano una banca a Massa Carrara: catturati


Notizia del 20/08/2013 - MASSA-CARRARA
Letto (1841 volte)
 Stampa questo articolo


Uno è un viareggino, l'altro un bolognese. È accaduto a Cesenatico. Si erano conosciuti nel carcere di Massa, dove scontavano altre pene.

Sono due delinquenti incalliti in permesso premio. E non hanno pensato di meglio che mettere a segno una rapina sulla riviera romagnola. Hanno assaltato la filiale di viale Roma di Cesenatico del Monte dei Paschi di Siena, entrambi armati di coltello ma sono stati presi dopo un drammatico corpo a corpo. Uno di loro abita a Viareggio, Salvatore Antonio Sicali, 42 anni nato a Catania.

L'altro è Franco Balsano, 45 anni, originario di Bologna. Balsano in passato è stato protagonista di rapine, atti di estorsione ed ha persino assaltato un portavalori assieme ad una banda. Sicali è invece un rapinatore di professione, in precedenza condannato anche per aver compiuto otto rapine consecutive.

I due si sono conosciuti nel carcere di Massa dove entrambi erano detenuti per scontare condanne da 6 a 8 anni. Erano rinchiusi da tempo ed in questi giorni godevano di un permesso premio di una settimana, con l'obbligo di dimora nei rispettivi comuni di residenza. Ai carabinieri di Cesenatico che li hanno arrestati e ieri hanno reso noto la dinamica del colpo alla Mps, hanno riferito di aver scelto Cesenatico perché Balsano conosce il territorio.

Salvatore Antonio Sicali è il rapinatore arrestato dalla pattuglia della stazione dei carabinieri di Cesenatico appena uscito dalla banca con il malloppo, fra gli applausi delle tante persone che hanno assistito alle fasi finali del colpo.

Franco Balsano è invece il rapinatore che è fuggito a piedi in viale Roma direzione mare, poi ha imboccato la via Bixio ed è stato fermato dal tenente Luigi Scalingi in abiti civili e fuori dal servizio, che lo ha rincorso. Balsano al termine della colluttazione si è complimentato con il tenente.
Il maggiore Emanuele Spiller, comandante della Compagnia dei carabinieri di Cesenatico, è soddisfatto dell'operazione: "L'intervento è stato efficace, non ci sono stati feriti, l'intero bottino di circa 10mila euro è stato recuperato, così come le armi impugnate dai rapinatori e le prove".

Ai due rapinatori sono stati contestati i reati di rapina aggravata, sequestro di persona, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. La Daewoo Matiz con la quale hanno raggiunto Cesenatico per mettere a segno il colpo è di proprietà della sorella di uno dei due rapinatori, tuttavia la donna pare estranea ai fatti. Il pm che segue il caso è Alessandro Mancini. Per il momento i due rapinatori sono rinchiusi nel carcere di Forlì, tuttavia è probabile che vengano trasferiti in quello di Massa.

La Nazione

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE TOSCANA
Statistiche carceri Regione Toscana







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

3 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

4 Poliziotto penitenziario travolto da auto mentre era in moto: è ricoverato in gravi condizioni

5 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

6 Ex scuola della Polizia Penitenziaria di Moastir pronta ad accogliere i migranti: quasi ultimati i lavori

7 Detenuto sorpreso ad aggiornare il proprio profilo Facebook dal carcere di Marassi

8 Bidognetti, il capoclan dei Casalesi, comunicava dal 41-bis con messaggi nascosti

9 Furgone della Polizia Penitenziaria con ergastolano a bordo si blocca per guasto al motore: interviene la Polstrada

10 Danneggiò le auto dei Poliziotti nel parcheggio del carcere di Ancona: individuato grazie alle telecamere


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Celebrazioni 200 anni di storia del Corpo di Polizia Penitenziaria: autorizzata l’emissione della moneta d’argento da 5 euro

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 A chi danno fastidio i servizi di polizia stradale della Polizia Penitenziaria?

4 Riordino, organici dirigenziali: tra eccessi e sottodimensionamenti dei dirigenti della Polizia Penitenziaria

5 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

6 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

7 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

8 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

9 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

10 Anche i mafiosi hanno fame