Settembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Settembre 2017  
  Archivio riviste    
In permesso premio, due detenuti rapinano una banca a Massa Carrara: catturati

Polizia Penitenziaria - In permesso premio, due detenuti rapinano una banca a Massa Carrara: catturati


Notizia del 20/08/2013 - MASSA-CARRARA
Letto (2030 volte)
 Stampa questo articolo


Uno è un viareggino, l'altro un bolognese. È accaduto a Cesenatico. Si erano conosciuti nel carcere di Massa, dove scontavano altre pene.

Sono due delinquenti incalliti in permesso premio. E non hanno pensato di meglio che mettere a segno una rapina sulla riviera romagnola. Hanno assaltato la filiale di viale Roma di Cesenatico del Monte dei Paschi di Siena, entrambi armati di coltello ma sono stati presi dopo un drammatico corpo a corpo. Uno di loro abita a Viareggio, Salvatore Antonio Sicali, 42 anni nato a Catania.

L'altro è Franco Balsano, 45 anni, originario di Bologna. Balsano in passato è stato protagonista di rapine, atti di estorsione ed ha persino assaltato un portavalori assieme ad una banda. Sicali è invece un rapinatore di professione, in precedenza condannato anche per aver compiuto otto rapine consecutive.

I due si sono conosciuti nel carcere di Massa dove entrambi erano detenuti per scontare condanne da 6 a 8 anni. Erano rinchiusi da tempo ed in questi giorni godevano di un permesso premio di una settimana, con l'obbligo di dimora nei rispettivi comuni di residenza. Ai carabinieri di Cesenatico che li hanno arrestati e ieri hanno reso noto la dinamica del colpo alla Mps, hanno riferito di aver scelto Cesenatico perché Balsano conosce il territorio.

Salvatore Antonio Sicali è il rapinatore arrestato dalla pattuglia della stazione dei carabinieri di Cesenatico appena uscito dalla banca con il malloppo, fra gli applausi delle tante persone che hanno assistito alle fasi finali del colpo.

Franco Balsano è invece il rapinatore che è fuggito a piedi in viale Roma direzione mare, poi ha imboccato la via Bixio ed è stato fermato dal tenente Luigi Scalingi in abiti civili e fuori dal servizio, che lo ha rincorso. Balsano al termine della colluttazione si è complimentato con il tenente.
Il maggiore Emanuele Spiller, comandante della Compagnia dei carabinieri di Cesenatico, è soddisfatto dell'operazione: "L'intervento è stato efficace, non ci sono stati feriti, l'intero bottino di circa 10mila euro è stato recuperato, così come le armi impugnate dai rapinatori e le prove".

Ai due rapinatori sono stati contestati i reati di rapina aggravata, sequestro di persona, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. La Daewoo Matiz con la quale hanno raggiunto Cesenatico per mettere a segno il colpo è di proprietà della sorella di uno dei due rapinatori, tuttavia la donna pare estranea ai fatti. Il pm che segue il caso è Alessandro Mancini. Per il momento i due rapinatori sono rinchiusi nel carcere di Forlì, tuttavia è probabile che vengano trasferiti in quello di Massa.

La Nazione

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE TOSCANA
Statistiche carceri Regione Toscana







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Poliziotto penitenziario ferito alla testa da un detenuto: è in gravi condizioni

2 Condannato a tre anni e due mesi ex Agente penitenziario: vendeva droga e telefonini nel carcere di Aosta

3 Detenuta evade dal cancello principale del carcere di Rebibbia: era appena arrivata

4 Consegnava droga nel carcere di Brescia: arrestato Poliziotto penitenziario ora rinchiuso nel carcere militare

5 Pentito rivela: tutti i detenuti hanno un coltello nel carcere di Reggio Emila

6 DAP autorizza visite dei Radicali in 35 carceri per la prossima settimana

7 Detenuto autorizzato a lavorare all''esterno non rientra in carcere, il Garante: sono sorpresa

8 Invitati per un pranzo con Papa Francesco: due detenuti si danno alla fuga poco prima di arrivare

9 Anziano sorpreso a tagliare le piante davanti al carcere: la figlia non riusciva a parlare bene con il marito detenuto

10 Roma, arrestata detenuta evasa dal carcere femminile di Rebibbia


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Pasquale Di Lorenzo, Sovrintendente di Polizia Penitenziaria ucciso dalla mafia il 13 ottobre 1992

2 Detenuta arriva in carcere ma si nasconde tra la folla ed evade da Rebibbia

3 Dichiarazioni Andrea Orlando: caserme gratuite per la Polizia Penitenziaria e Decreto trasferimenti sedi extra moenia

4 Carceri, SAPPE: “Questo Governo toglie il pacco dono dell’Epifania ai poliziotti penitenziari per pagare l’aumento di stipendio dell’83% ai detenuti che lavorano: vergognoso!”

5 Gennaro De Angelis, Agente di Custodia ucciso dalla camorra il 15 ottobre 1982

6 In memoria di Francesco Di Maggio, Magistrato e Vice Capo DAP deceduto il 7 ottobre 1996

7 In memoria di Ignazio De Florio, Agente di Custodia ucciso in un agguato camorristico l''11 ottobre 1983

8 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei funzionari del Corpo e ispettori-funzionari. Ma i dirigenti penitenziari e gli altri funzionari civili, saranno contenti?

9 Scomparso stamattina a Roma il Professor Lionello Pascone, generale in congedo del Corpo di Polizia Penitenziaria

10 Riforma penitenziaria di fine legislatura, che forse favorisce solo il solito Gattopardo