Marzo 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2018  
  Archivio riviste    
In tempo di crisi:In Italia aumentano le auto blu.

Notizia del 23/06/2011 - ROMA

In tempo di crisi:In Italia aumentano le auto blu.

letto 1561 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Analizzando il parco auto esistente, sia proprie che in leasing, in noleggio operativo ed in noleggio lungo termine, presso lo Stato, Regioni, Province, Comuni, Municipalità, Asl, Comunità montane, Enti pubblici, Enti pubblici non economici e Società misto pubblico-private, Società per azioni a totale partecipazione pubblica.

Il risultato è che in Italia si è passati da 574.215 a 607.918 auto blu.

Dopo la legge del 1991 che limitava l’uso esclusivo delle auto blu ai soli ministri, sottosegretari e ad alcuni Direttori generali, si sono sempre proposte regolamentazioni e tagli, mai effettuati.

La classifica dei paesi che utilizzano le “auto blu” vede oggi al comando l’Italia con 607.918, seguita dagli USA con 75.000, Francia con 64.000, Regno Unito con 55.000, Germania con 53.000, Turchia con 52.000, Spagna con 42.000, Giappone, con 31.000, Grecia con 30.000 e Portogallo con 23.000.

“In Italia gli amministratori pubblici hanno superato ogni limite.

Qualcuno a mai fatto due conti ?

I conti della serva:

Faccio un’analisi molto semplicistica in quanto considero solo le principali voci di costo ignorando ad esempio i canoni di leasing annui delle autovetture:

- ipotizzando un costo medio annuo di un autista di circa 20.000 euro annui;

- ipotizzando un consumo giornaliero medio di benzina di 30 euro al giorno

- 5 euro al giorno di pedaggi autostradali;

- Il tutto per 250 giorni l’anno (escludendo i festivi);

Previsioni molto, ma molto ottimistiche, che portano a cifre eclatanti.

LE AUTO BLU IN ITALIA, COSTANO OGNI ANNO QUASI QUANTO UNA FINANZIARIA.

574.000 autovetture x 20.000 euro di autista x 8.750 annui di benzina+ autostrada = 16.502.500.000 cioè circa 16,5 miliardi di euro.

 

I conti sono proprio strinti strinti, in quanto:

- non si tiene di conto della manutenzione,

- del costo di assicurazione e bolli,

-del costo maggioritario che potrebbe essere il parcheggio auto,

- del costo non indifferente dell’auto.

PS:

I grandi numeri sono la somma di piccoli numeri.

Come è possibile dare il buon esempio quando la cinta la devono stringere sempre gli altri?

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Suicida in casa agente di Polizia Penitenziaria. Era in servizio nel carcere di Aosta L''Agente era alle dipendenze del Gruppo Operativo Mobile

2 Pericoloso detenuto accusa malore sull’A2: agenti di Messina sventano la fuga

3 Blitz in carcere: perquisite celle e detenuti per cercare droga e telefonini sospetti

4 Droga in carcere: poliziotto incastrato da una microspia nei gradi

5 Eurodeputata di Forza Italia in visita al Carcere di Busto: i detenuti stranieri scontino la pena nel loro Paese d’origine”

6 Arrestati due agenti del carcere di Matera agevolazioni a detenuti in cambio di denaro

7 Vallanzasca, carcere Bollate: dategli la libertà condizionale

8 Perseguitava ex capo scorta di Alfano. Poliziotto penitenziario condannato a 3 anni di reclusione

9 La frutta non ci piace». Scattano violenza e intimidazioni da parte dei detenuti al 41 bis

10 Gratteri: “Campi di lavoro per i mafiosi se vogliono mangiare”


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Due anni fa ci lasciava Nicola Caserta, Presidente del Sappe, amico e collega di tutti noi

2 Lorenzo Cutugno: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso dalle BR l''11 aprile 1978

3 Quanto il temporeggiatore arretra ...

4 Raffaele Cinotti: in memoria del Vice Brigadiere degli Agenti di Custodia, ucciso a Roma il 7 aprile del 1981

5 Le caserme (quasi) gratis della Polizia Penitenziaria

6 Sempre un passo indietro... perchè la Polizia Penitenziaria non sta al livello degli altri

7 Le garanzie costituzionali per le perquisizioni personali

8 Il rapporto tra immigrazione, carcere ed elezioni politiche

9 Sicurezza sul lavoro: il rischio elettrico

10 Convegno Salerno tenuto il 10 aprile dal Sappe su “Radicalizzazione nelle carceri”