Settembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Settembre 2017  
  Archivio riviste    
Indagini sul carcere di Iglesias, Sappe: se accuse saranno confermate, colpevoli siano puniti

Polizia Penitenziaria - Indagini sul carcere di Iglesias, Sappe: se accuse saranno confermate, colpevoli siano puniti


Notizia del 24/03/2013 - CAGLIARI
Letto (3850 volte)
 Stampa questo articolo


Tra i detenuti del carcere di Iglesias c'era chi godeva di liberta' non dovute e chi, invece, era considerato un ospite di serie B. Questo lo spaccato che sembra emergere dall'inchiesta della procura di Cagliari in cui sono indagati il direttore dell'istituto di pena, Marco Porcu (difeso dall'avvocato Massimiliano Ravenna) e l'allora capo della Polizia Penitenziaria Gesuela Pullara (difesa dall'avvocato Guido Manca Bitti) poi trasferita in Sicilia.

Indagati Direttore e Comandante di Polizia Penitenziaria del carcere di Iglesias 

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, tra i detenuti che godevano di qualche privilegio c'era Mario Sanna, ex agente di Polizia Penitenziaria accusato di concorso nell'omicidio di Marco Erittu detenuto assassinato nel 2007 nel carcere di San Sebastiano di Sassari, un delitto mascherato da suicidio e scoperto solo dopo la confessione di Giuseppe Bigella oggi super teste d'accusa. A Sanna era permesso di aggirarsi in zone che dovrebbero essere accessibili solo al personale dell'istituto.

Tra i privilegiati, c'era anche Massimo Sebastiano Messina che non venne denunciato nonostante - sempre stando alle accuse - avesse pesantemente minacciato alcune educatrici del carcere. Per contro, c'era chi riceveva un trattamento meno favorevole come il detenuto straniero preso a pugni e trascinato dalla sua cella in un'altra, un episodio per cui e' indagato un agente di Polizia Penitenziaria dell'istituto penitenziario.

Il direttore dell'istituto penitenziario (che regge anche quelli di Lanusei e Isili) e' indagato per abuso d'ufficio: nel settembre 2012 avrebbe disposto una perquisizione alla ricerca di droga, nell'ufficio ragioneria della prigione senza informare gli interessati, ne' redigere il verbale e senza informare le autorita' competenti. Porcu sentito ai primi di marzo dagli inquirenti, si e' avvalso della facolta' di non rispondere.

Per lo stesso fatto e' indagata anche Pullara, che avrebbe eseguito la perquisizione. Alla comandante delle guardie vengono contestati anche i reati di omessa denuncia e rifiuto d'atti d'ufficio per non aver segnalato alle autorita' competenti ne' preso provvedimenti contro le violazioni compiute da alcuni detenuti, uno dei quali avrebbe minacciato il personale del carcere.

 

La posizione del SAPPE

"Il corpo di Polizia Penitenziaria e' sano e capace di individuare coloro che, al suo interno, si dimostrano infedeli". Cosi' Donato Capece, segretario generale del sindacato autonomo di categoria Sappe, commenta i favoritismi ai detenuti che stanno emergendo dall'indagine sul carcere di Iglesias aperta dalla procura di Cagliari. "Se le accuse saranno confermate i responsabili dovranno essere puniti severamente".

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE SARDEGNA
Statistiche carceri Regione Sardegna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Quanto guadagna un poliziotto penitenziario?

2 Poliziotto penitenziario ferito alla testa da un detenuto: è in gravi condizioni

3 Ministro Orlando annuncia nuove assunzioni: 48 poliziotti in più nel 2017 e 57 come anticipo 2018

4 Condannato a tre anni e due mesi ex Agente penitenziario: vendeva droga e telefonini nel carcere di Aosta

5 Consegnava droga nel carcere di Brescia: arrestato Poliziotto penitenziario ora rinchiuso nel carcere militare

6 DAP autorizza visite dei Radicali in 35 carceri per la prossima settimana

7 Detenuto autorizzato a lavorare all''esterno non rientra in carcere, il Garante: sono sorpresa

8 Invitati per un pranzo con Papa Francesco: due detenuti si danno alla fuga poco prima di arrivare

9 Al via il concorso per agenti di Polizia Penitenziaria: 197 posti disponibili

10 Detenuti ottenevano misure alternative per lavorare, ma le ditte erano false e il lavoro inesistente


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Pasquale Di Lorenzo, Sovrintendente di Polizia Penitenziaria ucciso dalla mafia il 13 ottobre 1992

2 Dichiarazioni Andrea Orlando: caserme gratuite per la Polizia Penitenziaria e Decreto trasferimenti sedi extra moenia

3 Carceri, SAPPE: “Questo Governo toglie il pacco dono dell’Epifania ai poliziotti penitenziari per pagare l’aumento di stipendio dell’83% ai detenuti che lavorano: vergognoso!”

4 Gennaro De Angelis, Agente di Custodia ucciso dalla camorra il 15 ottobre 1982

5 Decreto Orlando sulla mobilità del personale: ma perchè il Ministro invece di perder tempo coi videomessaggi non istituisce la direzione generale del Corpo?

6 Il piano per azzerare la memoria della Polizia Penitenziaria con la scusa del decreto trasferimenti

7 In memoria di Ignazio De Florio, Agente di Custodia ucciso in un agguato camorristico l''11 ottobre 1983

8 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei funzionari del Corpo e ispettori-funzionari. Ma i dirigenti penitenziari e gli altri funzionari civili, saranno contenti?

9 Dopo la circolare sul pacco dell''Ente Assistenza e Carità, i dubbi sulla nuova circolare: pagamenti vitto uniformi e armi

10 Scomparso stamattina a Roma il Professor Lionello Pascone, generale in congedo del Corpo di Polizia Penitenziaria