Gennaio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2018  
  Archivio riviste    
Ionta: "mai abitato in alloggio di Via del Gonfalone"

Notizia del 03/02/2012 - ROMA

Ionta: "mai abitato in alloggio di Via del Gonfalone"

letto 1723 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

''A tutela della mia correttezza professionale e della mia onorabilita', in relazione all'anticipazione on line de 'L'Espresso' titolata 'Carceri d'oro' e concernente una cosiddetta 'lussuosissima ristrutturazione di un appartamento nel centro di Roma', comunico che l'immobile in questione, sito in via del Gonfalone, e' stato inserito in data 9-6-2003 tra quelli riservati per motivi di sicurezza e il relativo progetto di ristrutturazione dell'alloggio risulta redatto il 12 ottobre 2004''.

E' quanto afferma il Capo del Dap, Franco Ionta, in una nota. ''Rimarco che in tale alloggio, peraltro non arredato -precisa Ionta- non ho mai abitato, ne' vi avrei potuto abitare poiche' la disponibilita' formale dello stesso data 24 ottobre 2011''. ''I lavori -spiega Ionta- sono stati affidati, dalla Direzione Generale dei Beni e dei Servizi del DAP, competente per materia, il 10 aprile 2008 alla Mar Group S.r.l. I lavori appaltati, come attestato dall'architetto direttore dei lavori in data 26 agosto, sono 'volti esclusivamente alla conservazione del bene' e 'non prevedono alcuna modifica strutturale e distributiva interna' per cui 'l'alloggio e' poco fruibile', segnalando altresi' che per la ristrutturazione si ritiene necessario un impegno di spesa di circa 350 mila euro, 'al fine di rendere fruibile l'alloggio e di poterlo utilizzare secondo quanto previsto dalla disposizione di servizio del 9 giugno 2003, si propone di portare a termine i lavori di manutenzione gia' avviati limitandoli alla bonifica degli ambienti … escludendo i previsti lavori di finiture interne''. 

Il 10 agosto 2009, prosegueIonta, ''viene firmato il progetto esecutivo per 415.489,65 euro + iva e viene redatto il capitolato speciale d'appalto; il 24 ottobre 2011 la D.G. Risorse materiali comunica all'Ufficio del Capo Dipartimento dell'intervenuto visto da parte dell'ufficio centrale del Bilancio''. ''Segnalo poi -prosegue il capo del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria- che sono destinatario gia' da Procuratore aggiunto e poi da Capo del Dipartimento di misure di sicurezza ravvicinate di protezione L/2 e pertanto legittimato a fruire di alloggio di servizio per ragioni di sicurezza personale''.

Adnkronos

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria: accorpamento nella Polizia di Stato o nei Carabinieri?

2 Polizia Penitenziaria: accorpamento non si farà, ecco perchè

3 Il boss e il pentito si incrociano in aereo: la Polizia Penitenziaria evita alo scontro fisico tra i due

4 Corte Cassazione: Sciopero della fame detenuti è un''azione dimostrativa di scontro e di ostilità verso le istituzioni

5 Rapporto Ragioneria Generale dello Stato: dipendenti statali meno 7,2 per cento. Polizia Penitenziaria meno trentacinque per cento!

6 Ancora due Agenti penitenziari aggrediti da detenuto nel carcere di Rebibbia

7 Comunicato DAP: la solidarietà a Luca Traini in carcere è una notizia priva di fondamento

8 Carcere di Parma: un’altra grave aggressione ad agente penitenziario

9 Il carcere è troppo duro per Michele Zagaria: il suo avvocato dice che il 41-bis lo deprime

10 Carceri, la riforma rischia di slittare a dopo il voto. Troppe pene alternative


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il nuovo ruolo degli Ispettori con carriera a sviluppo direttivo

2 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei Funzionari del Corpo. Capitolo 2

3 La riforma dell’ordinamento penitenziario: osservazioni e considerazioni

4 Le osservazioni del Cons. Ardita sulla riforma ordinamento penitenziario: il testo integrale audizione Commissione Giustizia del Senato

5 Al carcere di Augusta ci sono sindacati della Polizia Penitenziaria che scrivono al Garante dei detenuti

6 Nuova circolare Dap per uso dei social: regole deontologiche, immagine e decoro. (o nascondere degrado, incuria e abbandono?)

7 Il Commissario Capo Giuseppe Romano insignito del prestigioso premio: Il discobolo d’oro

8 Max Forgione, un grande uomo salito in cielo

9 Le osservazioni del Procuratore Aggiunto di Catania Sebastiano Ardita alla riforma dell''ordinamento penitenziario

10 In memoria dell''Assistente Capo Paolo Gandolfo