Lug/Ago 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2017  
  Archivio riviste    
Ionta: "mai abitato in alloggio di Via del Gonfalone"

Notizia del 03/02/2012 - ROMA

Ionta: "mai abitato in alloggio di Via del Gonfalone"

letto 1649 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

''A tutela della mia correttezza professionale e della mia onorabilita', in relazione all'anticipazione on line de 'L'Espresso' titolata 'Carceri d'oro' e concernente una cosiddetta 'lussuosissima ristrutturazione di un appartamento nel centro di Roma', comunico che l'immobile in questione, sito in via del Gonfalone, e' stato inserito in data 9-6-2003 tra quelli riservati per motivi di sicurezza e il relativo progetto di ristrutturazione dell'alloggio risulta redatto il 12 ottobre 2004''.

E' quanto afferma il Capo del Dap, Franco Ionta, in una nota. ''Rimarco che in tale alloggio, peraltro non arredato -precisa Ionta- non ho mai abitato, ne' vi avrei potuto abitare poiche' la disponibilita' formale dello stesso data 24 ottobre 2011''. ''I lavori -spiega Ionta- sono stati affidati, dalla Direzione Generale dei Beni e dei Servizi del DAP, competente per materia, il 10 aprile 2008 alla Mar Group S.r.l. I lavori appaltati, come attestato dall'architetto direttore dei lavori in data 26 agosto, sono 'volti esclusivamente alla conservazione del bene' e 'non prevedono alcuna modifica strutturale e distributiva interna' per cui 'l'alloggio e' poco fruibile', segnalando altresi' che per la ristrutturazione si ritiene necessario un impegno di spesa di circa 350 mila euro, 'al fine di rendere fruibile l'alloggio e di poterlo utilizzare secondo quanto previsto dalla disposizione di servizio del 9 giugno 2003, si propone di portare a termine i lavori di manutenzione gia' avviati limitandoli alla bonifica degli ambienti … escludendo i previsti lavori di finiture interne''. 

Il 10 agosto 2009, prosegueIonta, ''viene firmato il progetto esecutivo per 415.489,65 euro + iva e viene redatto il capitolato speciale d'appalto; il 24 ottobre 2011 la D.G. Risorse materiali comunica all'Ufficio del Capo Dipartimento dell'intervenuto visto da parte dell'ufficio centrale del Bilancio''. ''Segnalo poi -prosegue il capo del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria- che sono destinatario gia' da Procuratore aggiunto e poi da Capo del Dipartimento di misure di sicurezza ravvicinate di protezione L/2 e pertanto legittimato a fruire di alloggio di servizio per ragioni di sicurezza personale''.

Adnkronos

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Sissy Trovato Mazza torna a casa: l''Agente penitenziaria colpita alla testa da un proiettile nell''ascensore dell''ospedale di Venezia è fuori pericolo

2 Poliziotta penitenziaria si innamora del boss in carcere: certificati falsi per stargli vicino, omissioni e partecipazione a furti

3 Arrestato poliziotto penitenziario in aspettativa. Rubava bancali di legno per rivenderli a 4 euro

4 Poliziotto penitenziario speronato più volte da un''auto mentre era sul suo scooter: preso il pirata della strada

5 Arrestato Agente penitenziario in servizio a Rebibbia: aveva droga e telefonini da smerciare in carcere

6 Il caso dell''Agente Lepore deceduta in ospedale: a processo il medico per firme false e omicidio colposo

7 Espulso dall''Italia il detenuto marocchino Rachid Assarag che accusò i Poliziotti penitenziari di maltrattamenti

8 Arrestati mafiosi nel Salento: indagati anche una poliziotta penitenziaria e un carabiniere

9 Detenuto tenta di strangolare un Poliziotto penitenziario nel carcere di Sollicciano: salvato dagli altri detenuti

10 Detenuto prende a pugni e testate gli Agenti e incita alla rivolta nel carcere di Salerno


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Poliziotto Penitenziario si suicida: in servizio all''NTP di Palermo Pagliarelli si è tolto la vita con la pistola d''ordinanza

2 Appena 48 ore dopo un altro Agente Penitenziario si spara un colpo alla testa: Finanziere chiama i soccorsi, ma il collega muore nel tragitto

3 1990: ultima Festa del Corpo Agenti di Custodia. Il video della spettacolare cerimonia.

4 In memoria di Francesco Rucci, Brigadiere degli Agenti di Custodia ucciso da terroristi di Prima linea il 18 settembre 1981

5 In memoria dell''Appuntato Pasquale De Santis, ucciso da un detenuto durante un tentativo di evasione dal carcere di Porto Azzurro l''11 settembre 1943

6 Protesta di tutti i sindacati della Polizia Penitenziaria. Corteo il giorno del bicentenario dal Ministero della Giustizia alle Terme di Caracalla

7 In memoria di Antimo Graziano, Brigadiere degli Agenti di Custodia ucciso dalla camorra il 14 settembre 1982

8 Perché la Polizia Penitenziaria sarà in piazza a manifestare il 19 settembre 2017. Donato Capece (SAPPE) lo spiega al Ministro della Giustizia Andrea Orlando"

9 Ma i professionisti del carcere (Antigone, Bernardini, Radicali, Nessuno tocchi Caino, ecc…) da che parte stanno?

10 Accesso alle misure alternative alla detenzione: forse ci siamo!