Dicembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2017  
  Archivio riviste    
Isola di Santo Stefano: inaugurata elisuperfice per iniziare il restauro del carcere

Polizia Penitenziaria - Isola di Santo Stefano: inaugurata elisuperfice per iniziare il restauro del carcere


Notizia del 05/08/2017 - LATINA
Letto (1432 volte)
 Stampa questo articolo


L’isola di Santo Stefano, sita a circa 2 km da quella di Ventotene, dopo più di 50 anni è tornata a far parlare di sé.

Fino a oggi, infatti, sui suoi 27 ettari c’era solo una struttura: un edificio circolare con 99 celle, somigliante più a un anfiteatro che a una prigione, fatto costruire nel periodo borbonico (circa 1794–95) da Ferdinando IV e caduta in disuso nel 1965.

Ma a partire da ieri, qualcosa sembra smuoversi.

Il ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del turismo, Dario Franceschini, e il sottosegretario di Stato alla presidenza del Consiglio dei Ministri Maria Elena Boschi, infatti, hanno inaugurato vicino al carcere un’elisuperficie, prima tappa del percorso di recupero, restauro e di restituzione alla pubblica fruizione dell’ex carcere, già finanziato con 70 milioni nella delibera Cipe del maggio 2016.

Grazie alla elisuperficie inaugurata ieri a Santo Stefano e realizzata in poco più di 3 mesi dal genio ingegneristico e militare dell’Agenzia del Demanio e del Ministero della Difesa, quindi, sarà possibile raggiungere l’isola per realizzare gli interventi di restauro e valorizzazione dell’ex carcere.

“Un nuovo inizio- ha affermato Maria Elena Boschi- per questo luogo meraviglioso e ricco di storia, reso possibile grazie ai 70 milioni stanziati per il progetto di riqualificazione.
Il MiBact, infatti, – prosegue la Boschi- assieme alla presidenza del Consiglio dei Ministri, alla Regione Lazio e al Comune di Ventotene riporterà alla vita un luogo che è un simbolo di futuro per intere generazioni di europei: da questo carcere, infatti, Altiero Spinelliimmaginò il progetto di un’Europa libera e unita. Non c’è modo migliore per portare avanti e onorare quegli stessi ideali che trasformare un luogo di prigionia e desolazione in un centro di studio, formazione e confronto per i giovani di tutta Europa.”

“Il recupero dell’ex carcere borbonico sito sull’isola di Santo Stefano- ha concluso Franceschini- rappresenta una sfida difficile e complessa per il Paese che vinceremo in un tempo quanto più breve si possa pensare”.

ilfaroonline.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Si è tolto la vita impiccandosi il Poliziotto penitenziario accusato dalla figlia di averla violentata

2 Forze dell’Ordine, arriva il Taser. Ecco il modello scelto per la sperimentazione

3 Colloqui disinvolti nel carcere di Padova: ai boss veniva consentito anche di incontrare persone sotto inchiesta del proprio clan

4 Pagarono 50 euro al medico per falsi certificati: licenziati due Poliziotti penitenziari già sospesi

5 Arrestato ex Agente penitenziario dai Carabinieri: in casa teneva pistole, munizioni e paletta della Polizia Penitenziaria

6 Migliorano le condizioni degli allievi a Cairo Montenotte. Il sindaco: bollite l''acqua

7 Protesta nazionale dei Poliziotti penitenziari francesi: aggressioni continue, poco interesse da parte del Governo

8 Enrico Sbriglia: a Padova ci sono scandali perché qui si indaga. Nelle altre carceri c''è omertà e copertura

9 Movimento cinque stelle: il decreto di riforma dell''ordinamento penitenziario serve a smantellare il 4-bis, un regalo ai detenuti pericolosi

10 Ergastolano ordinava estorsioni e pestaggi dal carcere di Bologna: utilizzava il telefono del compagno di cella che era in semilibertà


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 La resa e lo scioglimento della Polizia Penitenziaria: una scelta che avrà pesanti ricadute per lo Stato

2 Amministrazione di cartone o cartoni animati dell’Ammistrazione?

3 Visite medico-fiscali: il Re, il Giullare e i cetrioli che volano

4 Dopo dieci anni di blocco contrattuale, un rinnovo da sfigati ... un misero caffè al giorno

5 Se San Basilide volesse farci una grazia, accetteremmo volentieri il passaggio agli Interni

6 In ricordo del Sovrintendente Capo Italo Giovanni Corleone

7 Giuseppe Lorusso, Agente del Corpo degli Agenti di Custodia, ucciso dai terroristi di Prima Linea il 19 gennaio 1979 a Torino

8 Una riforma necessaria: dalla sentenza Torreggiani ad oggi

9 Lotta alle mafie: le parole di chi non ha omesso il carcere e la Polizia Penitenziaria

10 Il servizio di tutoring e la beneficienza all''amministrazione