Settembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Settembre 2017  
  Archivio riviste    
L'europarlamentare Vattimo convocato in Procura per la visita a ferragosto in carcere

Polizia Penitenziaria - L'europarlamentare Vattimo convocato in Procura per la visita a ferragosto in carcere


Notizia del 30/08/2013 - TORINO
Letto (1951 volte)
 Stampa questo articolo


«Mah! Mi sembra tutto montato sulle biglie quadrate». Ci pensa un po’ su, Gianni Vattimo, poi se ne esce con questa battuta dal tono divertito. Il filosofo, europarlamentare Idv, è stato convocato per lunedì in procura dai pm Antonio Rinaudo e Andrea Padalino come «persona informata sui fatti».

I fatti risalgono a Ferragosto quando l’onorevole si è presentato al cancello del carcere delle Vallette per chiedere di visitare i detenuti. In particolare un detenuto: l’attivista No tav Davide Giacobbe, 33 anni, di Varese, arrestato il giorno prima a casa sua per l’aggressione ad un sovrintendente di polizia nei pressi del cantiere Tav di Chiomonte da parte di un gruppo di giovani, alcuni incappucciati, il 16 novembre 2012.

Come suoi collaboratori l’hanno seguito nella visita in carcere a Giacobbe, detto Giobbe, Nicoletta Dosio e Luca Abba, noti esponenti No Tav. Lunedì torneranno a seguirlo, questa volta in procura, sentiti anch’essi come testi dai pm per lo stesso motivo: accertare se fossero, siano collaboratori abituali dell’europarlamentare. Un fascicolo giudiziario è stato aperto nel limbo giudiziario dei «fatti senza ipotesi di reato», ma, inutile nasconderlo: senza spiegazioni convincenti, i tre rischiano un incriminazione per falso ideologico.

Vattimo dice: «Conosco Nicoletta Dosio da tempo, Abbà sono andato a trovarlo in ospedale quando si è bruciato sul traliccio. Li avevo incontrati il giorno prima nel ristorante di lei a Bussoleno, noto covo No Tav - chiosa ironico - per una lezione filosofica su verità e politica che ho tenuto a una cinquantina di convenuti. A Ferragosto sono andato spesso a visitare i detenuti in carcere, a volte da solo altre con persone che non avevano qualifiche particolari».

«Questa volta - aggiunge - sono andato con questi due. Sapevo che avevano dei problemi, il comandante delle guardie ha mostrato di riconoscerli. Pensavo che non ci facessero entrare, ma ci hanno fatto entrare». Lei ha garantito per loro? «Le guardie mi hanno chiesto se erano giornalisti, io ho risposto di no. La verità. Ho dichiarato su un foglio che si trattava di miei consulenti per i movimenti sociali. Una volta dentro, abbiamo incontrato nei corridoi tanta gente. Sapevo che Giacobbe si trovava in una certa sezione e ho chiesto di poter andare lì». Sa che nel frattempo è stato scarcerato? «No, se lo avessi saputo... tutto sto casino...».

lastampa.it

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE PIEMONTE
Statistiche carceri Regione Piemonte







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Quanto guadagna un poliziotto penitenziario?

2 Poliziotto penitenziario ferito alla testa da un detenuto: è in gravi condizioni

3 Ministro Orlando annuncia nuove assunzioni: 48 poliziotti in più nel 2017 e 57 come anticipo 2018

4 Condannato a tre anni e due mesi ex Agente penitenziario: vendeva droga e telefonini nel carcere di Aosta

5 Detenuta evade dal cancello principale del carcere di Rebibbia: era appena arrivata

6 Consegnava droga nel carcere di Brescia: arrestato Poliziotto penitenziario ora rinchiuso nel carcere militare

7 Pentito rivela: tutti i detenuti hanno un coltello nel carcere di Reggio Emila

8 DAP autorizza visite dei Radicali in 35 carceri per la prossima settimana

9 Detenuto autorizzato a lavorare all''esterno non rientra in carcere, il Garante: sono sorpresa

10 Invitati per un pranzo con Papa Francesco: due detenuti si danno alla fuga poco prima di arrivare


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Pasquale Di Lorenzo, Sovrintendente di Polizia Penitenziaria ucciso dalla mafia il 13 ottobre 1992

2 Dichiarazioni Andrea Orlando: caserme gratuite per la Polizia Penitenziaria e Decreto trasferimenti sedi extra moenia

3 Detenuta arriva in carcere ma si nasconde tra la folla ed evade da Rebibbia

4 Carceri, SAPPE: “Questo Governo toglie il pacco dono dell’Epifania ai poliziotti penitenziari per pagare l’aumento di stipendio dell’83% ai detenuti che lavorano: vergognoso!”

5 Gennaro De Angelis, Agente di Custodia ucciso dalla camorra il 15 ottobre 1982

6 Decreto Orlando sulla mobilità del personale: ma perchè il Ministro invece di perder tempo coi videomessaggi non istituisce la direzione generale del Corpo?

7 In memoria di Francesco Di Maggio, Magistrato e Vice Capo DAP deceduto il 7 ottobre 1996

8 In memoria di Ignazio De Florio, Agente di Custodia ucciso in un agguato camorristico l''11 ottobre 1983

9 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei funzionari del Corpo e ispettori-funzionari. Ma i dirigenti penitenziari e gli altri funzionari civili, saranno contenti?

10 Scomparso stamattina a Roma il Professor Lionello Pascone, generale in congedo del Corpo di Polizia Penitenziaria