Ottobre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Ottobre 2017  
  Archivio riviste    
L'ex Direttore dei detenuti del DAP Sebastiano Ardita nominato procuratore aggiunto a Messina

Notizia del 23/02/2012 - MESSINA

L'ex Direttore dei detenuti del DAP Sebastiano Ardita nominato procuratore aggiunto a Messina

letto 1591 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

L’ex direttore generale dei detenuti del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria, Sebastiano Ardita, e' stato nominato procuratore aggiunto a Messina. Lo ha nominato il plenum del Consiglio superiore della magistratura.

Con i suoi 46 anni è il più giovane magistrato insediato nel ruolo in Italia. Dal 3 dicembre scorso aveva ripreso servizio nella Procura della Repubblica di Catania, dove era già sostituto della Direzione distrettuale antimafia. Nel 2009 ha rinunciato all’incarico di procuratore capo di Modica su proposta del Csm per restare a lavorare al Dap.

Da magistrato nel capoluogo etneo, Ardita si era impegnato nel contrasto alla criminalità mafiosa ottenendo riconoscimenti dalla Commissione parlamentare e dal Procuratore nazionale antimafia ma anche minacce da ambienti criminali. Il primo aprile del 2004 è stato obiettivo di un attentato, organizzato con l’invio di un ordigno esplosivo indirizzato a lui.

Fino al 2010 ha subito altre gravi intimidazioni per la gestione rigorosa del regime speciale 41bis, e da ultimo, su un documento indirizzato alla Dia di Caltanissetta, il suo nome – insieme a quello dei magistrati maggiormente esposti contro la mafia e del giornalista Lirio Abbate – era all’interno di un elenco di possibili obiettivi di attentati.

www.cataniaoggi.com

STATISTICHE CARCERI REGIONE SICILIA
Statistiche carceri Regione Sicilia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Dimezzata la Banda musicale della Polizia Penitenziaria: lo prevederebbe decreto collegato alla manovra finanziaria

2 Il boss Michele Zagaria simula suicidio durante videoconferenza: ecco il filmato del TG2

3 Arrestati due Poliziotti penitenziari alla Dozza e altri due indagati: detenuti del carcere di Bologna controllati dalla ''ndrangheta e dai casalesi

4 Agente penitenziario ucciso da tre batteri in ospedale: alla vedova un milione di euro di risarcimento

5 Roberto Spada trasferito nel carcere di Tolmezzo in alta sicurezza: per il DAP è un detenuto ad elevata pericolosità

6 Gravissime affermazioni di Consolo sulla lotta alla mafia: Movimento 5 Stelle contro lo smantellamento di fatto del GOM e del 41-bis

7 Detenuti navigavano su internet con la connessione del Comune: sessanta Agenti di Polizia Penitenziaria hanno setacciato l''istituto di Airola

8 Detenuto tunisino accusa dieci Agenti penitenziari di lesioni a San Vittore. E'' in carcere per tentato omicidio e accusò altri Agenti di Velletri

9 E'' morto il mafioso Salvatore Riina

10 Boss della camorra ordinarono omicidi dal carcere di Poggioreale con un telefonino introdotto da un Poliziotto penitenziario


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Esuberi personale di Polizia Penitenziaria, dubbi sulla gestione del DAP. Interrogazione parlamentare di Maurizio Gasparri

2 Carceri, mille leggi per un solo risultato: torna il sovraffollamento

3 In ricordo dell’Assistente Capo Benedetto Lo Cascio

4 Il fallimento dell''amministrazione penitenziaria che si vuol far pagare alla Polizia Penitenziaria

5 Le grandi manovre per depotenziare la Polizia Penitenziaria: un gioco a somma zero che porterà alla sconfitta di tutti

6 Mobilità sedi extra moenia, ovvero la deportazione della Polizia Penitenziaria dal Ghetto del DAP

7 Cari provveditori: la matematica non è un opinione

8 E'' meglio scegliere a chi dare la colpa che cercare le cause del disastro penitenziario

9 Evasione di Favignana: “Non importa quanto vai piano, l''importante è che non ti fermi"

10 Interpellanza parlamentare M5S: chi sta smantellando il 41-bis e perché?