Lug/Ago 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2017  
  Archivio riviste    
L'ex Ministro Gasparri visita il carcere di Poggioreale

Polizia Penitenziaria - L'ex Ministro Gasparri visita il carcere di Poggioreale


Notizia del 28/10/2013 - NAPOLI
Letto (1463 volte)
 Stampa questo articolo


Prima di incontrare gli agenti della Polizia Penitenziaria all'interno del carcere di Poggioreale, il vicepresidente al senato Maurizio Gasparri non si è sottratto alle domande dei giornalisti. In particolare Gasparri prima di raggiungere la Sappe, le sigle sindacali della penitenziaria, ha incontrato il Presidente della Campania Stefano Caldoro, con cui ha discusso del futuro del Partito:”Con Caldoro siamo pienamente d'accordo nell'impegnarci per la massima unità del nostro Partito. In questi giorni io, Caldoro, Matteoli e Paolo Romano stiamo operando e continueremo a farlo con grande intensità”. Sulla nuova situazione di forza Italia ha spiegato:”Non si può disperdere un patrimonio di consenso. Bisogna sostenere Silvio Berlusconi, soprattutto ora in un momento di aggressione fortissima, che viene anche da questa città”. Il vicepresidente del senato si è soffermato sulla situazione all'interno del Partito:”Dividere il centrodestra sarebbe una follia – ha chiarito - Io sono convinto che anche Alfano converrà su questa scelta. Noi abbiamo sicuramente una forza tutti insieme per agire. Mi riferisco anche a personalità importanti come il vicepresidente della Commissione europea Tagliani".

"Garantire massima unità - ha continuato Gasparri - come ci chiedono gli elettori”. Su Forza Italia Gasparri ha così ricordato la sua posizione iniziale:”In una riunione che si fece mesi fa espressi dei dubbi, però ero uno su 25. Alfano, Cicchitto, Schifani, Lorenzin e tanti altri erano d'accordo. Io presi atto che ero uno su 25 e non potevo cambiare il mondo. Oggi non ci si deve tanto soffermare sui nomi, ma piuttosto sulla natura del Partito. Garantire il rispetto di merito, partecipazione, apertura alla società civile. Il primo dovere – ha poi concluso Gasparri - sarà quello di rappresentare i milioni di elettori che con Berlusconi e con la nostra realtà politica ci hanno dato ampio consenso. La leadership di Berlusconi non viene contestata e lui vorrà tenere tutte le forze unite”.

il velino 

STATISTICHE CARCERI REGIONE CAMPANIA
Statistiche carceri Regione Campania







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Assunzioni in Polizia Penitenziaria, Orlando: per il 2017 altri 305 Agenti assunti in aggiunta a quelli già previsti

2 Poliziotto penitenziario blocca rapinatore: aveva appena rubato uno zainetto ad un vigilantes

3 Truffa alla pay tv, 150 persone indagate in Sicilia: indagine iniziata in carcere

4 Andrea Orlando: tutti gli evasi vengono catturati. In Italia il minor tasso di evasioni d''Europa

5 Caso Cucchi: assolto anche il Funzionario del provveditorato regionale dell''amministrazione penitenziaria

6 Il Gip archivia le accuse contro gli Agenti penitenziari di Trento: non ci furono maltrattamenti nei confronti dei detenuti

7 Isola di Santo Stefano: inaugurata elisuperfice per iniziare il restauro del carcere

8 Catturato il detenuto marocchino che non era rientrato a Mamone dopo il lavoro esterno

9 Niente ventilatori nel carcere di Sollicciano: la rete elettrica del carcere non reggerebbe

10 Tenta di evadere dall''ospedale: detenuto ricoverato strattona gli Agenti e si da alla fuga


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Michele Gaglione: Agente di Polizia Penitenziaria, ucciso dalla camorra il 7 agosto 1992

2 In memoria dell''Appuntato del Corpo degli Agenti di Custodia Nerio Fischione, ucciso a Brescia durante tentativo di evasione nel 1974

3 Promozioni al grado superiore: perché si valutano le sanzioni disciplinari e non le ricompense?

4 Posti fissi in istituto penitenziario: rotazione o non rotazione del personale del Corpo?

5 La vigilanza dinamica è un fallimento! Parola di Santi Consolo, che dà ragione al Sappe, ma vorrebbe il ritorno delle “veline”.

6 Uno sguardo alle prime procedure applicative del riordino della Polizia di Stato

7 Noi, vittime della Torreggiani

8 Sicilia: c''era una volta la polizia stradale

9 Come ci è stato scippato l’Ente Orfani trasformato in Ente di Assistenza di tutti, gestito da pochi

10 L’estate del detenuto