Gennaio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2018  
  Archivio riviste    
L'italiano Guido Raimondi eletto Presidente della Corte Europea dei Diritti Umani (CEDU)

Polizia Penitenziaria - L'italiano Guido Raimondi eletto Presidente della Corte Europea dei Diritti Umani (CEDU)


Notizia del 22/09/2015 - ESTERO
Letto (2425 volte)
 Stampa questo articolo


Il giudice italiano Guido Raimondi è stato eletto presidente della Corte europea dei diritti umani. Lo annuncia la stessa Corte. Raimondi, già vice presidente della Corte di Strasburgo assumerà il nuovo incarico il primo novembre. Il giudice italiano succede al lussemburghese Dean Spielmann. Guido Raimondi è il secondo italiano, dopo Giorgio Balladore Pallieri (1974 - 1980), a ricoprire l'incarico di presidente della Corte di Strasburgo.

Guido Raimondi, classe 1953, laurea in Legge all'Università di Napoli nel 1975,  è un esperto di diritto internazionale.

Attivo al servizio del contenzioso diplomatico, presso il ministero degli Affari esteri, dal 1986 al 1989, è poi passato, come addetto giuridico, alla rappresentanza permanente dell'Italia a Strasburgo.

Dal 1997 al 2002 ha ricoperto la carica di avvocato generale presso la Corte di Cassazione, mentre è del 2003 la nomina a consigliere giuridico aggiunto presso l'Organizzazione internazionale del lavoro di Ginevra. Organizzazione di cui ha diretto i servizi giuridici dal 2008 al 2010, quando ha lasciato l'incarico, dopo l'elezione a giudice della Corte europea dei diritti dell’uomo.

ilmattino.it - esteri.it

 

Cedu: Orlando, congratulazioni al presidente Raimondi

A Guido Raimondi, nuovo presidente della Corte Europea dei Diritti Umani, formulo le più sentite congratulazioni per il prestigioso incarico appena conferitogli e gli auguri di buon lavoro.

Sono sicuro che la sua autorevolezza morale e le sue competenze giuridiche gli consentiranno di interpretare nella maniera migliore il suo delicato compito.

La sua nomina alla presidenza della Cedu rappresenta per l’Italia un motivo d’orgoglio nella consapevolezza che eserciterà il suo ruolo con assoluta dedizione e imparzialità.

giustizia.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria: accorpamento nella Polizia di Stato o nei Carabinieri?

2 Polizia Penitenziaria: accorpamento non si farà, ecco perchè

3 Il boss e il pentito si incrociano in aereo: la Polizia Penitenziaria evita alo scontro fisico tra i due

4 Corte Cassazione: Sciopero della fame detenuti è un''azione dimostrativa di scontro e di ostilità verso le istituzioni

5 Rapporto Ragioneria Generale dello Stato: dipendenti statali meno 7,2 per cento. Polizia Penitenziaria meno trentacinque per cento!

6 Ancora due Agenti penitenziari aggrediti da detenuto nel carcere di Rebibbia

7 Comunicato DAP: la solidarietà a Luca Traini in carcere è una notizia priva di fondamento

8 Carcere di Parma: un’altra grave aggressione ad agente penitenziario

9 Il carcere è troppo duro per Michele Zagaria: il suo avvocato dice che il 41-bis lo deprime

10 Carceri, la riforma rischia di slittare a dopo il voto. Troppe pene alternative


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il nuovo ruolo degli Ispettori con carriera a sviluppo direttivo

2 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei Funzionari del Corpo. Capitolo 2

3 La riforma dell’ordinamento penitenziario: osservazioni e considerazioni

4 Le osservazioni del Cons. Ardita sulla riforma ordinamento penitenziario: il testo integrale audizione Commissione Giustizia del Senato

5 Al carcere di Augusta ci sono sindacati della Polizia Penitenziaria che scrivono al Garante dei detenuti

6 Nuova circolare Dap per uso dei social: regole deontologiche, immagine e decoro. (o nascondere degrado, incuria e abbandono?)

7 Il Commissario Capo Giuseppe Romano insignito del prestigioso premio: Il discobolo d’oro

8 Max Forgione, un grande uomo salito in cielo

9 Le osservazioni del Procuratore Aggiunto di Catania Sebastiano Ardita alla riforma dell''ordinamento penitenziario

10 In memoria dell''Assistente Capo Paolo Gandolfo