Marzo 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2018  
  Archivio riviste    
La lotta al terrorismo? La faranno gli assistenti sociali ...

Polizia Penitenziaria - La lotta al terrorismo? La faranno gli assistenti sociali ...


Notizia del 08/01/2016 - ROMA
Letto (1852 volte)
 Stampa questo articolo


"Dotare il Ministero della giustizia e l'Amministrazione penitenziaria di figure idonee, ovvero assistenti sociali e educatori, capaci di garantire la conoscenza e la gestione di fenomeni attinenti al pericolo del terrorismo internazionale".
Questo quanto prevede l'ordine del giorno proposto dalla deputata pugliese Lilliana Ventricelli e approvato dalla Camera dei Deputati con la Legge di Stabilità.

"La presentazione di questo ordine del giorno – spiega l'onorevole Ventricelli - scaturisce dall'importanza di un contrasto molto serio, una lotta senza quartiere ai fenomeni, anche embrionali, che possono alimentare questo mostro oscuro che è il terrorismo. In chiave preventiva ho ritenuto di dover accendere un faro anche sulla situazione carceraria dove dovrebbero essere presenti figure, come ad esempio i mediatori culturali, accanto alle altre che sono specializzate nel favorire un corretto trattamento finalizzato ad un reale reinserimento".

Il documento approvato dall'Aula impegna il Governo "a sostenere interventi educativi nonché programmi di inserimento lavorativo e misure di sostegno all'attività svolta per consentire il pieno espletamento delle nuove funzioni e compiti assegnati al Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità in materia di esecuzione penale esterna e di messa alla prova, procedendo all'assunzione di unità di personale da inquadrare in area III nei profili di funzionario della professionalità giuridico pedagogico, di funzionario della professionalità di servizio sociale nonché di mediatore culturale".

Un provvedimento salutato con favore dall'ordine nazionale degli assistenti sociali: "Si tratta – commenta Silvana Mordeglia, presidente del Consiglio nazionale degli assistenti sociali - di una iniziativa che va incontro alla necessità, non più rinviabile, di dotare l'Amministrazione della Giustizia in area penale sia interna sia esterna di figure professionali idonee ad occuparsi dei detenuti e dei soggetti sottoposti a misure alternative alla detenzione con conoscenze e competenze inerenti anche alla conoscenza di fenomeni attinenti al pericolo del terrorismo internazionale e alla gestione di soggetti attivi nel settore o che ne possono subirne le pericolose influenze".

A questo punto si attende l'ultimo provvedimento da parte del Governo ovvero lo stanziamento delle risorse per dare il via libera alle nuove assunzioni. Un provvedimento che viste la ultime notizie di cronaca internazionale non dovrebbe tardare ad arrivare.

gravinalife.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Suicida in casa agente di Polizia Penitenziaria. Era in servizio nel carcere di Aosta L''Agente era alle dipendenze del Gruppo Operativo Mobile

2 Pericoloso detenuto accusa malore sull’A2: agenti di Messina sventano la fuga

3 Blitz in carcere: perquisite celle e detenuti per cercare droga e telefonini sospetti

4 Droga in carcere: poliziotto incastrato da una microspia nei gradi

5 Eurodeputata di Forza Italia in visita al Carcere di Busto: i detenuti stranieri scontino la pena nel loro Paese d’origine”

6 Domani i funerali di Davide Agente penitenziario suicida

7 Arrestati due agenti del carcere di Matera agevolazioni a detenuti in cambio di denaro

8 Vallanzasca, carcere Bollate: dategli la libertà condizionale

9 Perseguitava ex capo scorta di Alfano. Poliziotto penitenziario condannato a 3 anni di reclusione

10 Carceri: “E’ sempre più emergenza aggressioni”


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Due anni fa ci lasciava Nicola Caserta, Presidente del Sappe, amico e collega di tutti noi

2 Lorenzo Cutugno: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso dalle BR l''11 aprile 1978

3 Quanto il temporeggiatore arretra ...

4 Raffaele Cinotti: in memoria del Vice Brigadiere degli Agenti di Custodia, ucciso a Roma il 7 aprile del 1981

5 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

6 Sempre un passo indietro... perchè la Polizia Penitenziaria non sta al livello degli altri

7 Non fatevi raccontare quello che succede in “miniera” da chi lavora dietro una scrivania. Il GOM visto da dentro

8 Le garanzie costituzionali per le perquisizioni personali

9 Il rapporto tra immigrazione, carcere ed elezioni politiche

10 Sicurezza sul lavoro: il rischio elettrico