Dicembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2016  
  Archivio riviste    
La 'ndrangheta dilaga e il DAP lascia la Calabria senza capo delle carceri da quattro anni!

Polizia Penitenziaria - La 'ndrangheta dilaga e il DAP lascia la Calabria senza capo delle carceri da quattro anni!


Notizia del 02/09/2013 - REGGIO CALABRIA
Letto (2459 volte)
 Stampa questo articolo


''Oggi la 'ndrangheta e' considerata e riconosciuta come la piu' pericolosa organizzazione criminale del mondo, con numerose ramificazioni all'estero, eppure nella regione in cui e' nata, sviluppata e ramificata, la Calabria, nelle cui carceri molti delinquenti sono affiliati ad essa, il ministero della Giustizia e il Dap in quattro anni non hanno ancora nominato il provveditore regionale dell'Amministrazione penitenziaria, che deve coordinare le politiche della sicurezza nelle 13 carceri calabresi nelle quali oggi sono detenuti piu' di 2.650 persone''.

A denunciarlo e' Donato Capece, segretario generale del Sappe (Sindacato autonomo di Polizia Penitenziaria), che spiega: ''Credo che il Guardasigilli, Annamaria Cancellieri, debba porre la questione penitenziaria calabra tra le priorita' d'intervento della sua agenda''. ''Nelle carceri calabresi e' sempre piu' emergenza -prosegue il leader del Sappe- da quattro anni manca un provveditore regionale.

L'amministrazione penitenziaria, dopo la morte di Paolo Quattrone, non e' piu' riuscita a nominare un provveditore in pianta stabile. Continua ad esserci un provveditore in missione, per pochi giorni alla settimana''. ''A Catanzaro -fa notare Capece- c'e' un nuovo padiglione che non puo' essere aperto per carenza di personale; nello stesso istituto c'e' un centro clinico che non puo' essere utilizzato, sempre per mancanza di personale''.

''A Paola -prosegue il sindacalista- e' stato aperto un nuovo padiglione detentivo, senza un adeguato incremento di organico. La situazione peggiora sempre di piu' a Reggio Calabria, soprattutto dopo l'apertura del nuovo istituto di Arghilla', dove, per 150 detenuti sono stati assegnati circa 40 unita' di personale, dei quali dieci non hanno mai raggiunto la sede. Pertanto, la direzione del vecchio istituto e' stata costretta ad inviare 28 unita', depauperando l'organico di una struttura gia' in gravi difficolta', a causa, proprio, della carenza di personale e del sovraffollamento che colpisce anche gli istituti di Locri e di Palmi''.

''L'istituto di Crotone e' sempre parzialmente chiuso -sottolinea ancora capece- a causa dei lavori di ristrutturazione. A Rossano ci sono 317 detenuti, dei quali 140 appartenenti al circuito alta sicurezza. Bisogna ricordare che in Calabria ci sono circa 900 detenuti appartenenti alla criminalita' organizzata che necessitano di maggiori controlli e molti di questi fanno quotidianamente la spola con le aule di giustizia, per i tanti processi ai quali sono sottoposti''.

''A Vibo Valentia, poi -denuncia ancora il Sappe- mancano piu' di 30 agenti dalla pianta organica attuale del reparto. Il Sappe auspica pertanto un interessamento diretto del Guardasigilli sulle criticita' penitenziarie calabresi, definendo la nomina del provveditore regionale penitenziario e favorendo -conclude Capece- la revisione delle piante organiche della Polizia Penitenziaria in Calabria in relazione alle esigenze attuali''.

Adnkronos

Anniversario della scomparsa di Paolo Quattrone: il ricordo della moglie

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE CALABRIA
Statistiche carceri Regione Calabria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Chiusa la sala internet del carcere di Bolzano: detenuti cercavano contatti con l''isis

2 Polizia Penitenziaria di Palermo consegna doni e giocattoli per i bambini con malattie metaboliche e rare

3 Caso Cucchi: Carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale e di aver accusato la Polizia Penitenziaria

4 Fabio Perrone aggredisce due Poliziotti penitenziari. Un anno fa venne arrestato per l''evasione con sparatoria dall''ospedale

5 Ruba auto a Poliziotto penitenziario ma rimane bloccato dal passaggio a livello e viene arrestato

6 Rientro dei distaccati dal carcere di Alessandria San Michele: prevista anche sorveglianza dinamica e automazione cancelli

7 Carcere di Teramo senza riscaldamento e in mezzo al terremoto: domani lo sfollamento

8 Maltempo in Sardegna: 20 Poliziotti Penitenziari e 150 detenuti bloccati nella colonia agricola di Mamone

9 Chi è Hmidi Saber l''estremista islamico arrestato oggi e tutte le sue vicende nelle carceri italiane

10 Poliziotto penitenziario colpito al volto con pugni da detenuto 18enne al carcere minorile di Roma


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria arresta estremista islamico. Prima operazione antiterrorismo dentro un penitenziario eseguita dal Nucleo Investigativo Centrale in collaborazione con la Digos

2 I suicidi nella Polizia Penitenziaria sono il doppio rispetto alle altre forze dell’Ordine e il triplo rispetto alla società civile

3 Como: poliziotto penitenziario muore stroncato da infarto in servizio

4 Polizia Penitenziaria: serve un’efficace comunicazione per non alimentare una costante disinformazione

5 Replica a Il Fatto Quotidiano: i veri motivi per cui il Sappe ha querelato Ilaria Cucchi

6 Parte male il docente di islamismo per la Polizia Penitenziaria: "insegnerò ai secondini..."

7 La sentenza Torreggiani (o meglio la sua sciagurata applicazione) ha distrutto le carceri italiane

8 Carceri e web sono la prima linea nella lotta al terrorismo islamico: noi della Polizia Penitenziaria siamo pronti?

9 Operazione Onda Blu: NIC Polizia Penitenziaria arresta a Crotone due evasi da Voghera

10 La Stampa: la radicalizzazione nelle carceri italiane passa attraverso telefonini, sopravvitto e preghiera