Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
La Polizia Penitenziaria incontra gli studenti di Fermo

Polizia Penitenziaria - La Polizia Penitenziaria incontra gli studenti di Fermo


Notizia del 19/04/2016 - MACERATA
Letto (1074 volte)
 Stampa questo articolo


Un incontro intenso, importante, dentro un progetto di legalità più ampio e ormai rodato in anni di incontri. Prosegue il legame tra l’Itcg “Carducci Galilei” e la Casa di Reclusione di Fermo, nato con l'obiettivo di parlare di giustizia, di diritto, di sistema carcerario, raccontando ai ragazzi la vita vera dietro le sbarre, attraverso la viva voce di chi ci lavora e dei detenuti stessi.

Nei giorni scorsi c’è stato l’incontro tra quasi 125 ragazzi della scuola, con il coordinamento dell’insegnante Roberto Cifani e il supporto della dirigente Cristina Corradini, e la direttrice del carcere, Eleonora Consoli. Presente anche il comandante della Polizia Penitenziaria, Loredana Napoli, e il responsabile dell’area trattamentale, Nicola Arbusti.

La dirigente Consoli ha spiegato ai ragazzi che nella casa di reclusione di Fermo la capienza è di 41 persone, mentre oggi sono 67 i detenuti, per il 60% italiani, quasi tutti con pena definitiva, di età media intorno ai 35 anni e con almeno 4 anni di pena da scontare. Moltissimi i tossicodipendenti, quasi la metà dei detenuti, tutti seguiti dal Servizio dipendenze dell’Area Vasta 4 di Fermo.

Il comandante Napoli ha parlato del corpo di Polizia Penitenziaria: sono 43 gli agenti in servizio per garantire assistenza e sorveglianza nelle 24 ore, giorni festivi compresi, ma anche per coprire trasferimenti e spostamenti, oltre che piantonamenti.

Nicola Arbusti ha illustrato le attività di rieducazione che si fanno nel carcere, tra cui quella del giornalino dei detenuti, L’Altra Chiave News, che offre il pretesto ai ragazzi per confrontarsi con le persone recluse che fanno parte della redazione.

Tante le domande da parte degli studenti, colpiti dal ruolo importante ricoperto dalla dirigente e dal comandante, donne in un ambiente del tutto maschile e capaci di farsi rispettare alla pari dei colleghi uomini.

 Quasi due ore di confronto serrato e attento per preparare i ragazzi ad una prossima visita in carcere da parte di una classe quinta, un'esperienza già vissuta negli anni passati.

informazionetv

STATISTICHE CARCERI REGIONE MARCHE
Statistiche carceri Regione Marche







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

2 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

3 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

4 Consiglio dei Ministri: Santi consolo NON confermato nel ruolo di Capo DAP?

5 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

6 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

7 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

8 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

9 Evasione da Sollicciano: probabile rimozione Direttore e Comandante, ma il Sappe chiama in causa il DAP e Gennaro Migliore

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

4 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

5 Riordino vuol dire mettere ordine

6 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

7 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

8 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

9 Cos''è e come funziona la Banca dati nazionale del Dna

10 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?