Lug/Ago 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2017  
  Archivio riviste    
La Polizia penitenziaria organizza nella scuola di Cairo montenotte il campo solare per i bambini

Notizia del 22/06/2011 - ROMA

La Polizia penitenziaria organizza nella scuola di Cairo montenotte il campo solare per i bambini

letto 2627 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

"Una bellissima iniziativa messa in campo in collaborazione con la polizia penitenziaria"

Finiscono le scuole e per le famiglie dei bambini della scuola primaria e secondaria di primo grado si pone il problema di quali attività fargli svolgere nella lunga estate che sta per cominciare. Una buona soluzione può essere l’iscrizione ai campi solari organizzati dai comuni, con educatori professionisti e prezzi per tutte le tasche. A Cairo, come ormai da qualche anno a questa parte, verrà organizzato nei locali della scuola di Polizia Penitenziaria dal 4 al 29 luglio per ragazzi dai 6 ai 14 anni. La novità è stato l’accordo con il parroco di Cairo, organizzatore del Grest, per evitare la sovrapposizione dei due campi estivi.

La retta sarà decisamente contenuta grazie al contributo della fondazione De Mari che ha permesso di offrire il servizio a 50 euro a settimana cadauno. Numerose le attività previste tra cui l’utilizzo della nuova piscina all’aperto. Una costante che si ripete anche a Carcare, altro comune dove è stato da poco inaugurata una vasca estiva, che organizzerà i suoi campi solari nel Centro Ragazzi dal 18 al 29 luglio con orario dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17. Tra le attività previste vi sono escursioni, giochi e sport all’aperto, laboratori e infine gite al mare sulle spiagge di Albissola Marina. Il costo pieno per i residenti sarà di 120 euro, variabile a seconda della fascia redittuale della famiglia determinabile con l’Isee, e di 220 per i non carcaresi.

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Assunzioni in Polizia Penitenziaria, Orlando: per il 2017 altri 305 Agenti assunti in aggiunta a quelli già previsti

2 In fuga ed è pericoloso: arrestato dopo sparatoria con la Polizia di Stato, piantonato in ospedale riesce a fuggire

3 Detenuto evade da ospedale: arrestato dopo qualche ora

4 Poliziotto penitenziario blocca rapinatore: aveva appena rubato uno zainetto ad un vigilantes

5 Truffa alla pay tv, 150 persone indagate in Sicilia: indagine iniziata in carcere

6 Andrea Orlando: tutti gli evasi vengono catturati. In Italia il minor tasso di evasioni d''Europa

7 Baby boss nelle carceri minorili: M5S conto i 25enni nelle carceri minorili

8 Detenuto frattura un dito ad Ispettore di Polizia Penitenziaria di Imperia: non voleva rientrare dalle celle aperte

9 Il Gip archivia le accuse contro gli Agenti penitenziari di Trento: non ci furono maltrattamenti nei confronti dei detenuti

10 Isola di Santo Stefano: inaugurata elisuperfice per iniziare il restauro del carcere


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Michele Gaglione: Agente di Polizia Penitenziaria, ucciso dalla camorra il 7 agosto 1992

2 In memoria dell''Appuntato del Corpo degli Agenti di Custodia Nerio Fischione, ucciso a Brescia durante tentativo di evasione nel 1974

3 Stabilimento balneare di Roma-Maccarese: quando la Polizia Penitenziaria è ospite (indesiderato) a casa sua.

4 Promozioni al grado superiore: perché si valutano le sanzioni disciplinari e non le ricompense?

5 La vigilanza dinamica è un fallimento! Parola di Santi Consolo, che dà ragione al Sappe, ma vorrebbe il ritorno delle “veline”.

6 Uno sguardo alle prime procedure applicative del riordino della Polizia di Stato

7 Noi, vittime della Torreggiani

8 Sicilia: c''era una volta la polizia stradale

9 Come ci è stato scippato l’Ente Orfani trasformato in Ente di Assistenza di tutti, gestito da pochi

10 Carceri al collasso. La soluzione? Uova, uova di quaglia per tutti