Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
La Regina annuncia grande riforma delle carceri della Gran Bretagna: esempio anche per l''Italia?

Polizia Penitenziaria - La Regina annuncia grande riforma delle carceri della Gran Bretagna: esempio anche per l''Italia?


Notizia del 19/05/2016 - ESTERO
Letto (1166 volte)
 Stampa questo articolo


La Gran Bretagna si appresta a varare la più grande riforma del sistema penitenziario dell’ultimo secolo. Ad annunciare il piano del governo è stata ieri la regina Elisabetta, nel suo tradizionale discorso annuale davanti al Parlamento di Westminster. La gestione delle carceri, sempre più affollate e incapaci di realizzare la loro finalità rieducativa (il 46 per cento dei detenuti inglesi torna a delinquere a un anno dall’uscita), sarà fortemente decentralizzata.

Agli istituti penitenziari - inizialmente sei, tra cui quello di Wandsworth, uno dei più grandi in Europa - verrà riconosciuto un regime speciale di autonomia finanziaria e amministrativa: saranno i direttori delle carceri a decidere come utilizzare le risorse a loro disposizione, a disciplinare liberamente la vita interna degli istituti, e a disporre anche del potere di stipulare accordi con soggetti esterni per favorire l’impiego dei detenuti in attività lavorative e rieducative.

L’obiettivo di lungo periodo del piano voluto dal primo ministro, David Cameron, è quello di trasformare le carceri in una sorta di mini-imprese, dotate di autonomia contrattuale, del potere di gestire il proprio fatturato e della capacità di istituire dei board con esperti privati. A questa concessione di autonomia si accompagnerà, però, un regime di assoluta trasparenza.

I direttori delle carceri, infatti, saranno obbligati a fornire dati comparabili sui risultati ottenuti con la loro gestione, sugli eventuali casi di violenza e autolesionismo, sul grado di recidiva dei detenuti rilasciati e sul loro tasso di occupazione. Una rivoluzione copernicana del modo di concepire l’esecuzione della pena, alla quale l’Italia dovrebbe guardare con attenzione.

Il Foglio

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

2 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

3 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

4 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

5 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

8 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

9 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini

10 Cinque posti da procuratore DNA a Roma: concorrono anche Alfonso Sabella, Francesco Cascini e Calogero Piscitello


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

3 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

4 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

5 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però

10 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario