Maggio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2018  
  Archivio riviste    
Lacrimogeni dal Ministero: c'è un altro video. Il Questore "eccessi di singoli poliziotti"

Polizia Penitenziaria - Lacrimogeni dal Ministero: c'è un altro video. Il Questore


Notizia del 16/11/2012 - ROMA
Letto (2303 volte)
 Stampa questo articolo


Il ministro della Giustizia Severino, visionato il video pubblicato da un sito che mostra il lancio di lacrimogeni dal palazzo del ministero durante lo "sciopero europeo", dispone un'indagine interna ed esprime "inquietudine e preoccupazione". Il questore replica: "Nessun intento violento, il lancio è aparabola e non diretto". Ma un video esclusivo di Tgcom24 pare smentirlo: i lacrimogeni vengono lanciati dal palazzo contro i manifestanti.
Nel video - secondo quanto riporta "La Repubblica" - dalla sede del ministero della Giustizia, in rapida successione vengono sparati due lacrimogeni sulla folla. Subito dopo un terzo". 
 

Il questore: "Non sono stati sparati sulla folla"
"I lacrimogeni dal ministero sono stati lanciati da agenti di polizia: sono stati sparati a 'parabola' non diretti sui manifestanti. La traiettoria è stata deviata perché hanno urtato sull'edificio". Così il questore di Roma, Fulvio Della Rocca, spiega quanto accaduto, dopo che il ministro della Giustizia, Paola Severino, ha chiesto un'indagine ministeriale. "Vericherò se ci sono state responsabilità. Ma credo non ce ne siano state. In piazza c'erano molti ragazzini e abbiamo cercato di garantire la sicurezza". 

"Noi aggrediti militarmente. Verifiche su eccessi dei singoli"
"Se ad un certo punto veniamo aggrediti militarmente è chiaro che dobbiamo reagire, perché siamo qui anche per questo: per tutelare la legge, questo è il nostro compito", continua il questore di Roma. "Se ci sono stati eccessi - aggiunge - agiremo e verificheremo di conseguenza. Accerteremo eventuali responsabilità dei singoli. Ma la gestione dell'ordine pubblico non ha avuto problemi".

Pm Roma indaga su eventuali eccessi polizia
Intanto la Procura di Roma indaga su eventuali eccessi di comportamento degli agenti di polizia nel corso degli scontri. Gli accertamenti riguardano anche il comportamento di alcuni manifestanti. Al vaglio degli inquirenti finiranno filmati e foto che ritraggono alcuni momenti del corteo durante le cariche e gli scontri sul Lungotevere. I reati che potrebbero, in via di ipotesi, configurarsi sono quelli di lesioni personali ed eccesso colposo legato alla forma di intervento.

Dopo le parole del questore, Severino riguarda il filmato

Il Guardasigilli Paola Severino, "anche a seguito delle dichiarazioni del Questore di Roma secondo il quale i lacrimogeni sarebbero stati sparati dalla Polizia di Stato e si sarebbero infranti sul palazzo del dicastero di Via Arenula", ha nuovamente esaminato il filmato di "Repubblica.it" sul lancio di lacrimogeni. Lo riferisce una nota del ministero.

www.tgcom24.mediaset.it 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Supermercato in caserma, i Carabinieri ne Aprono uno per tutti i Militari di Firenze

2 Non gradisce la sistemazione in cella, detenuto aggredisce agente della Penitenziaria

3 Noipa: nel cedolino di giugno al via gli incrementi stipendiali. Tutte le date degli accrediti

4 Carceri:Ariano Irpino,sequestrato agente

5 Carceri, SAPPE a Bonafede: “Ecco la situazione degli agenti penitenziari

6 Disordini Ariano Irpino: Bonafede, a chi lavora in carcere il sostegno concreto dello Stato

7 Accoltellamento a Trezzano, un poliziotto penitenziario salva la vita all’anziana aggredita

8 Grand Hotel Poggioreale, cellulari e 100mila euro: la “stanza” d’oro di Genny ‘a carogna

9 Rivolta in carcere ad Ariano Irpino, feriti due agenti della penitenziaria

10 Ariano Irpino:Si sono offerti in ostaggio per salvare i loro colleghi


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Salvate il Gruppo Operativo Mobile (e gli altri servizi della Polizia Penitenziaria)

2 Carceri: procuratore aggiunto Potenza Basentini verso guida Dap

3 Col Ministro Bonafede avrà finalmente fine il paradosso dei direttori che esercitano funzioni di polizia, tolte alla Polizia Penitenziaria?

4 Ma col Ministro Orlando c’era un progetto, a tavolino, per depotenziare la Polizia Penitenziaria?

5 Alcune considerazioni sull’esonero, per motivi sanitari, da alcuni posti di servizio

6 Tempo di bilanci per il Ministero della Giustizia

7 In sezione comme a la guerre

8 Il Dap si riorganizza ... ma si dimentica sempre dell''Appuntato Caputo

9 Firenze Sollicciano: bubbole, fandonie e fanfaluche

10 La favoletta dell’autoconsegna di Siracusa e le fake news di certe paginette facebook