Lug/Ago 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2017  
  Archivio riviste    
L’Azienda Sanitaria Provinciale incontra i Direttori ed i Dirigenti Sanitari delle carceri per le condizioni socio-sanitarie degli istituti.

Notizia del 23/04/2011 - REGGIO CALABRIA

L’Azienda Sanitaria Provinciale incontra i Direttori ed i Dirigenti Sanitari delle carceri per le condizioni socio-sanitarie degli istituti.

letto 2133 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Il Commissario Straordinario dell’ASP di Reggio Calabria Squillacioti, ha incontrato i Direttori ed i Dirigenti Sanitari degli Istituti Penitenziari del territorio provinciale per rendersi conto delle condizioni socio-sanitarie della realtà carceraria, le cui competenze sono state demandate dalla legge al Servizio Sanitario Nazionale.

All’incontro hanno preso parte il dr. Romolo Pani, la dr.ssa Patrizia Delfino e la dr.ssa Angela Marcello rispettivamente Direttori dei Penitenziari di Palmi, Locri e Laureana di Borello e i referenti medici Luciano Lucania, Filippo Rodà, Agesilao Luppino, Antonio Morabito Lo Prete, Gaetano Severo, insieme ai  componenti dello Staff della Direzione Generale dell’ASP.
Dal colloquio è emerso che gli Istituti Penitenziari della provincia reggina, così come accade nel resto d’Italia, risultano sovraffollati e l’Amministrazione Penitenziaria ha serie difficoltà ad affrontare anche la gestione sanitaria. Particolari criticità vengono segnalate negli Istituti di Palmi e Locri in merito ai servizi sanitari intramurali, per la mancanza di adeguate risorse umane ed ancor più per la mancanza delle necessarie apparecchiature diagnostiche.
Nonostante le oggettive difficoltà legate al piano di rientro del debito sanitario a causa delle note problematiche economiche ereditate dalle precedenti gestioni, la dr.ssa Squillacioti si è dimostrata particolarmente sensibile alle criticità del settore ed ha assicurato la massima attenzione alle richieste avanzate. Tuttavia nell’evidenziare che l’Azienda ha attivato i servizi di medicina specialistica e le integrazioni di Continuità Assistenziale presso i suddetti Istituti penitenziari, ha assicurato una attenta analisi delle risorse disponibili tenendo conto anche della recente delibera di Giunta Regionale relativa al riparto dei fondi in transito. Ha altresì garantito ulteriori incontri con i Direttori Penitenziari a garanzia di un costante aggiornamento e monitoraggio.
STATISTICHE CARCERI REGIONE CALABRIA
Statistiche carceri Regione Calabria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Assunzioni in Polizia Penitenziaria, Orlando: per il 2017 altri 305 Agenti assunti in aggiunta a quelli già previsti

2 Poliziotto penitenziario blocca rapinatore: aveva appena rubato uno zainetto ad un vigilantes

3 Truffa alla pay tv, 150 persone indagate in Sicilia: indagine iniziata in carcere

4 Andrea Orlando: tutti gli evasi vengono catturati. In Italia il minor tasso di evasioni d''Europa

5 Caso Cucchi: assolto anche il Funzionario del provveditorato regionale dell''amministrazione penitenziaria

6 Il Gip archivia le accuse contro gli Agenti penitenziari di Trento: non ci furono maltrattamenti nei confronti dei detenuti

7 Isola di Santo Stefano: inaugurata elisuperfice per iniziare il restauro del carcere

8 Catturato il detenuto marocchino che non era rientrato a Mamone dopo il lavoro esterno

9 Niente ventilatori nel carcere di Sollicciano: la rete elettrica del carcere non reggerebbe

10 Tenta di evadere dall''ospedale: detenuto ricoverato strattona gli Agenti e si da alla fuga


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Michele Gaglione: Agente di Polizia Penitenziaria, ucciso dalla camorra il 7 agosto 1992

2 In memoria dell''Appuntato del Corpo degli Agenti di Custodia Nerio Fischione, ucciso a Brescia durante tentativo di evasione nel 1974

3 Promozioni al grado superiore: perché si valutano le sanzioni disciplinari e non le ricompense?

4 Posti fissi in istituto penitenziario: rotazione o non rotazione del personale del Corpo?

5 La vigilanza dinamica è un fallimento! Parola di Santi Consolo, che dà ragione al Sappe, ma vorrebbe il ritorno delle veline

6 Uno sguardo alle prime procedure applicative del riordino della Polizia di Stato

7 Noi, vittime della Torreggiani

8 Sicilia: c''era una volta la polizia stradale

9 Come ci è stato scippato l’Ente Orfani trasformato in Ente di Assistenza di tutti, gestito da pochi

10 L’estate del detenuto