Lug/Ago 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2017  
  Archivio riviste    
Le due risposte del capo del Dap sull'emergenza carceri

Notizia del 10/07/2011 - ROMA

Le due risposte del capo del Dap sull'emergenza carceri

letto 1508 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Franco Ionta, capo del Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria.

 

I direttori dei penitenziari hanno manifestato per dire stop ai contratti inadeguati, ai detenuti “ammassati” e alla mancanza di fondi. La situazione è davvero grave?

Sì, la situazione delle carceri è critica, ma il nostro impegno è diretto al superamento dell’emergenza e alla stabilizzazione del sistema. I direttori sono una delle spine dorsali dell’Amministrazione penitenziaria, la loro azione è della massima importanza per il buon funzionamento del sistema. Da troppo tempo aspettano il contratto, che deve essere portatore di regole chiare sia per i diritti, ma anche per i doveri di alti funzionari dello Stato.

Il carcere dovrebbe riabilitare i detenuti, essere capace di insegnare loro un mestiere, farli studiare. Senza fondi è un “contenitore” di persone?

Nonostante l’emergenza, il carcere continua a portare avanti progettualità per garantire lavoro e cultura. Lo dimostrano i corsi di formazione e i laboratori di eccellenza: dalla pasticceria alla moda, dal teatro all’agricoltura biologica passando per i poli universitari che, grazie anche al contributo di enti locali, cooperative sociali e volontariato, si muovono nella direzione indicata dalla Costituzione.

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Assunzioni in Polizia Penitenziaria, Orlando: per il 2017 altri 305 Agenti assunti in aggiunta a quelli già previsti

2 Poliziotto penitenziario blocca rapinatore: aveva appena rubato uno zainetto ad un vigilantes

3 Truffa alla pay tv, 150 persone indagate in Sicilia: indagine iniziata in carcere

4 Caso Cucchi: assolto anche il Funzionario del provveditorato regionale dell''amministrazione penitenziaria

5 Andrea Orlando: tutti gli evasi vengono catturati. In Italia il minor tasso di evasioni d''Europa

6 Il Gip archivia le accuse contro gli Agenti penitenziari di Trento: non ci furono maltrattamenti nei confronti dei detenuti

7 Isola di Santo Stefano: inaugurata elisuperfice per iniziare il restauro del carcere

8 I detenuti protestano, Provveditore Sbriglia: confida nell''intervento dei Radicali e sollecita il Ministro per affettività e Skype

9 Catturato il detenuto marocchino che non era rientrato a Mamone dopo il lavoro esterno

10 Niente ventilatori nel carcere di Sollicciano: la rete elettrica del carcere non reggerebbe


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Michele Gaglione: Agente di Polizia Penitenziaria, ucciso dalla camorra il 7 agosto 1992

2 In memoria dell''Appuntato del Corpo degli Agenti di Custodia Nerio Fischione, ucciso a Brescia durante tentativo di evasione nel 1974

3 Promozioni al grado superiore: perché si valutano le sanzioni disciplinari e non le ricompense?

4 Posti fissi in istituto penitenziario: rotazione o non rotazione del personale del Corpo?

5 La vigilanza dinamica è un fallimento! Parola di Santi Consolo, che dà ragione al Sappe, ma vorrebbe il ritorno delle veline

6 Uno sguardo alle prime procedure applicative del riordino della Polizia di Stato

7 Noi, vittime della Torreggiani

8 Sicilia: c''era una volta la polizia stradale

9 Come ci è stato scippato l’Ente Orfani trasformato in Ente di Assistenza di tutti, gestito da pochi

10 L’estate del detenuto