Aprile 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2017  
  Archivio riviste    
Le due risposte del capo del Dap sull'emergenza carceri

Notizia del 10/07/2011 - ROMA

Le due risposte del capo del Dap sull'emergenza carceri

letto 1448 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Franco Ionta, capo del Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria.

 

I direttori dei penitenziari hanno manifestato per dire stop ai contratti inadeguati, ai detenuti “ammassati” e alla mancanza di fondi. La situazione è davvero grave?

Sì, la situazione delle carceri è critica, ma il nostro impegno è diretto al superamento dell’emergenza e alla stabilizzazione del sistema. I direttori sono una delle spine dorsali dell’Amministrazione penitenziaria, la loro azione è della massima importanza per il buon funzionamento del sistema. Da troppo tempo aspettano il contratto, che deve essere portatore di regole chiare sia per i diritti, ma anche per i doveri di alti funzionari dello Stato.

Il carcere dovrebbe riabilitare i detenuti, essere capace di insegnare loro un mestiere, farli studiare. Senza fondi è un “contenitore” di persone?

Nonostante l’emergenza, il carcere continua a portare avanti progettualità per garantire lavoro e cultura. Lo dimostrano i corsi di formazione e i laboratori di eccellenza: dalla pasticceria alla moda, dal teatro all’agricoltura biologica passando per i poli universitari che, grazie anche al contributo di enti locali, cooperative sociali e volontariato, si muovono nella direzione indicata dalla Costituzione.

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Arresti centro migranti di Capo Rizzuto: Poliziotto penitenziario consegnava pizzini agli ''ndranghetisti del carcere di Siano

2 SISSY TROVATO MAZZA, la famiglia respinge la tesi del suicidio: indagini verso la chiusura?

3 Indagato l''ex direttore del carcere di Padova: sotto indagine il declassamento dall''alta sicurezza di 12 detenuti

4 Pavia, ambulante vendeva berretti della Polizia Penitenziaria senza licenza. Condannato a 5 mesi e 10 giorni di reclusione

5 Poliziotti penitenziari coinvolti nel caso Cucchi citano i Ministeri della Giustizia, Difesa e Interni: il GUP accoglie la richiesta

6 Primo avvocato pentito di camorra: sfruttava il suo incarico da difensore per far circolare i messaggi tra i boss

7 Poggioreale, hashish nascosto nelle suole delle scarpe. Polizia Penitenziaria denuncia cinque persone

8 Catturato detenuto tunisino e islamico radicalizzato: era evaso da permesso premio, Poliziotto penitenziario lo riconosce in stazione

9 Ristrutturazioni in corso nel carcere di Cuneo per ospitare di nuovo detenuti al 41-bis

10 Lucera, in fiamme auto di un poliziotto penitenziario


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Concorso 800 posti da assistente giudiziario, 300mila le domande: la Polizia Penitenziaria e il DAP in prima linea per gestire un modello innovativo di prove concorsuali

2 In memoria di Rocco D''Amato, ucciso nella Casa Circondariale di Bologna da un detenuto il 13 maggio 1983

3 Quanto fa guadagnare il servizio di polizia stradale della Polizia Penitenziaria al Ministero della Giustizia?

4 Riordino delle Carriere: Il parere delle Commissioni parlamentari

5 Vigilanza dinamica e affettività in carcere diventano legge

6 La lenta e costante agonia dell’Amministrazione Penitenziaria

7 Operazione antidroga di NIC Polizia penitenziaria e Carabinieri: arresti a Rebibbia

8 Riordino carriere: le commissioni parlamentari auspicano che il ruolo funzionari sia pienamente corrispondente alla Polizia di Stato

9 Preso anche il terzo e ultimo evaso di Firenze Sollicciano

10 Skype per i mafiosi al 41-bis: arrivano puntuali le smentite, ma per i mafiosi in alta sicurezza come la mettiamo?