Aprile 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2017  
  Archivio riviste    
Lecce, droga nella sala ricreativa del carcere: indagati due detenuti

Polizia Penitenziaria - Lecce, droga nella sala ricreativa del carcere: indagati due detenuti


Notizia del 13/12/2014 - LECCE
Letto (1916 volte)
 Stampa questo articolo


Un pezzo di carta sequestrato in carcere. Contenente con ogni probabilità pochi grammi di hashish. Questa volta custodito da due detenuti: Luigi Russano, 23enne leccese e Francesco Piconese, 27, di Arnesano. I loro nomi sono stati iscritti sul registro degli indagati con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. E nelle scorse ore il pubblico ministero Giuseppe Capoccia, titolare del fascicolo d’indagine, ha conferito l’incarico alla tossicologa Giacoma Mongelli di accertare la quantità di droga sequestrata. I due indagati non hanno nominato un proprio consulente.

Il ritrovamento della sostanza venne effettuato dalla Polizia Penitenziaria all’interno della sala ricreativa di Borgo “San Nicola” il 21 novembre scorso. Un pacco di carta gettato per terra venne sequestrato contenente con ogni probabilità hashish e che, secondo le indagini, era nella disponibilità dei due giovani.

Russano e Piconese sono due volti noti alle forze dell’ordine. Il primo, difeso dall’avvocato Maria Cristina Brindisino, si trova attualmente ai domiciliari. Ma il suo nome si incrocia con recenti operazioni di polizia. Nel maggio di due anni fa venne coinvolto nell’operazione “Valle della Cupa” e in quella più recente “Coffe Drug”. Lo stesso Russano, nell’ottobre scorso, si rese protagonista di un lungo inseguimento con le forze dell’ordine per le vie di Lecce concluso con il suo arresto.

Anche il nome di Piconese è noto alle cronache. Ad ottobre finì in manette con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Gli agenti della Squadra mobile stavano effettuando una serie di perquisizioni per una rapina consumata alcune ore prima in una tabaccheria di Lecce. Nella camera da letto dell’abitazione del 27enne gli agenti trovarono circa centro trenta grammi di eroina e per il giovane si aprirono le porte del carcere. Piconese è difeso dagli avvocati Sara Candido e Giuseppe De Luca. In una recente inchiesta già pubblicata è indagato un assistente capo della Polizia Penitenziaria.

 

corrieresalentino

STATISTICHE CARCERI REGIONE PUGLIA
Statistiche carceri Regione Puglia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Arresti centro migranti di Capo Rizzuto: Poliziotto penitenziario consegnava pizzini agli ''ndranghetisti del carcere di Siano

2 SISSY TROVATO MAZZA, la famiglia respinge la tesi del suicidio: indagini verso la chiusura?

3 Antonio Fullone nominato ufficialmente Direttore Generale: lascia la direzione del carcere di Poggioreale

4 Indagato l''ex direttore del carcere di Padova: sotto indagine il declassamento dall''alta sicurezza di 12 detenuti

5 Pavia, ambulante vendeva berretti della Polizia Penitenziaria senza licenza. Condannato a 5 mesi e 10 giorni di reclusione

6 Poliziotti penitenziari coinvolti nel caso Cucchi citano i Ministeri della Giustizia, Difesa e Interni: il GUP accoglie la richiesta

7 Primo avvocato pentito di camorra: sfruttava il suo incarico da difensore per far circolare i messaggi tra i boss

8 Poggioreale, hashish nascosto nelle suole delle scarpe. Polizia Penitenziaria denuncia cinque persone

9 Catturato detenuto tunisino e islamico radicalizzato: era evaso da permesso premio, Poliziotto penitenziario lo riconosce in stazione

10 Ristrutturazioni in corso nel carcere di Cuneo per ospitare di nuovo detenuti al 41-bis


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Concorso 800 posti da assistente giudiziario, 300mila le domande: la Polizia Penitenziaria e il DAP in prima linea per gestire un modello innovativo di prove concorsuali

2 In memoria di Rocco D''Amato, ucciso nella Casa Circondariale di Bologna da un detenuto il 13 maggio 1983

3 Quanto fa guadagnare il servizio di polizia stradale della Polizia Penitenziaria al Ministero della Giustizia?

4 Riordino delle Carriere: Il parere delle Commissioni parlamentari

5 Vigilanza dinamica e affettività in carcere diventano legge

6 Operazione antidroga di NIC Polizia penitenziaria e Carabinieri: arresti a Rebibbia

7 Riordino carriere: le commissioni parlamentari auspicano che il ruolo funzionari sia pienamente corrispondente alla Polizia di Stato

8 Preso anche il terzo e ultimo evaso di Firenze Sollicciano

9 Skype per i mafiosi al 41-bis: arrivano puntuali le smentite, ma per i mafiosi in alta sicurezza come la mettiamo?

10 Rems, se qualcuno avesse raccolto i nostri allarmi ...