Settembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Settembre 2017  
  Archivio riviste    
Liberi grazie allo "svuota carceri", evadono prima del processo

Polizia Penitenziaria - Liberi grazie allo


Notizia del 06/09/2012 - MILANO
Letto (1906 volte)
 Stampa questo articolo


Evitare il fenomeno delle 'porte girevoli' in carcere. Per questo, il ministro della giustizia Paola Severino ha voluto il cosiddetto decreto 'svuota carceri', in base al quale, viene esclusa (con alcune eccezioni) la carcerazione preventiva per i soggetti arrestati in flarganza di reato e in attesa di processo per direttissima. Ne hanno approfittato martedì mattina due immigrati marocchini, uno residente a Monza, l'altro a Sulbitate, arrestati il giorno prima per furto e spendita di carta di credito rubata all'interno del centro commerciale Auchan di Monza. 

I due, invece di farsi trovare a casa per essere condotti in tribunale, dove lo aspettava il processo da celebrare con rito direttissimo, si sono dati alla macchia, costringendo il tribunale a celebrare un processo per direttissima 'in contumacia'. In sostanza, la recente riforma al codice di procedura penale, approvata nel mese di febbraio di quest'anno, mira ad evitare il via vai di detenuti all'interno delle carceri, afflitte da cronici problemi di sovraffollamento e precarietà delle condizioni di vita. 

Dunque chi viene preso in flagranza a commettere reati per i quali si procede con rito direttissimo, ora non viene più portato in carcere in attesa del processo (che deve essere celebrato entro 48 ore dall'arresto) ma rimane in cella di sicurezza nei commissariati o nelle caserme (qualora ricorrano i presupposti di idoneità delle strutture) o va agli arresti domiciliari se possiede un domicilio nel circondario. 

Questo il caso dei due marocchini, accompagnati dai carabinieri del Nucleo radiomobile di Monza nelle loro rispettive dimore. Quando si è trattato di presentarsi a casa la mattina dopo per essere portato in tribunale, però, di entrambi si erano perse le tracce. Il loro difensore, l'avvocato Paolo Confalonieri, ha trovato un difetto nella querela per furto. Resta l'accusa della carta di credito (punita fino a cinque anni) oltre a quella di evasione. 

ilcittadinomb.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LOMBARDIA
Statistiche carceri Regione Lombardia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Poliziotto penitenziario ferito alla testa da un detenuto: è in gravi condizioni

2 Quanto guadagna un poliziotto penitenziario?

3 Condannato a tre anni e due mesi ex Agente penitenziario: vendeva droga e telefonini nel carcere di Aosta

4 Ministro Orlando annuncia nuove assunzioni: 48 poliziotti in più nel 2017 e 57 come anticipo 2018

5 Detenuta evade dal cancello principale del carcere di Rebibbia: era appena arrivata

6 Consegnava droga nel carcere di Brescia: arrestato Poliziotto penitenziario ora rinchiuso nel carcere militare

7 Pentito rivela: tutti i detenuti hanno un coltello nel carcere di Reggio Emila

8 DAP autorizza visite dei Radicali in 35 carceri per la prossima settimana

9 Detenuto autorizzato a lavorare all''esterno non rientra in carcere, il Garante: sono sorpresa

10 Invitati per un pranzo con Papa Francesco: due detenuti si danno alla fuga poco prima di arrivare


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Pasquale Di Lorenzo, Sovrintendente di Polizia Penitenziaria ucciso dalla mafia il 13 ottobre 1992

2 Detenuta arriva in carcere ma si nasconde tra la folla ed evade da Rebibbia

3 Dichiarazioni Andrea Orlando: caserme gratuite per la Polizia Penitenziaria e Decreto trasferimenti sedi extra moenia

4 Carceri, SAPPE: “Questo Governo toglie il pacco dono dell’Epifania ai poliziotti penitenziari per pagare l’aumento di stipendio dell’83% ai detenuti che lavorano: vergognoso!”

5 Gennaro De Angelis, Agente di Custodia ucciso dalla camorra il 15 ottobre 1982

6 In memoria di Francesco Di Maggio, Magistrato e Vice Capo DAP deceduto il 7 ottobre 1996

7 Decreto Orlando sulla mobilità del personale: ma perchè il Ministro invece di perder tempo coi videomessaggi non istituisce la direzione generale del Corpo?

8 In memoria di Ignazio De Florio, Agente di Custodia ucciso in un agguato camorristico l''11 ottobre 1983

9 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei funzionari del Corpo e ispettori-funzionari. Ma i dirigenti penitenziari e gli altri funzionari civili, saranno contenti?

10 Scomparso stamattina a Roma il Professor Lionello Pascone, generale in congedo del Corpo di Polizia Penitenziaria