Ottobre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Ottobre 2017  
  Archivio riviste    
Malattia, entro quando va comunicata?

Polizia Penitenziaria - Malattia, entro quando va comunicata?


Notizia del 03/04/2016 - ROMA
Letto (3782 volte)
 Stampa questo articolo


Quando ci si ammala, per potersi legittimamente assentare dal lavoro e ricevere l’indennità è necessario comunicare tempestivamente, al datore di lavoro e all’Inps, lo stato di malattia. Dal 2010, la comunicazione all’Inps è effettuata dal medico curante, che trasmette telematicamente il certificato (la trasmissione deve avvenire entro 2 giorni dal verificarsi dell’evento morboso).

Il datore di lavoro può visualizzare l’attestazione medica (cioè il certificato senza diagnosi) direttamente dal cassetto previdenziale Inps, oppure può richiederne l’invio al lavoratore. L’invio dell’attestazione medica non esonera però il dipendente dal dover tempestivamente comunicare lo stato di malattia all’azienda: si tratta, difatti, di due obblighi differenti, in quanto il datore ha necessità di venire a conoscenza dell’assenza il prima possibile, per potersi organizzare ed eventualmente sostituire l’ammalato. Vediamo, in questa breve guida, quanto tempo ha il lavoratore per comunicare l’assenza per malattia al datore di lavoro, secondo le previsioni dei diversi contratti collettivi.

 

Comunicazione di malattia per i dipendenti del settore alimentare

Per i dipendenti che appartengono al settore alimentare, sia giornalieri che turnisti, la malattia deve essere comunicata entro l’inizio del normale orario di lavoro. Sono comunque giustificati i casi in cui la comunicazione non può essere effettuata per un documentato impedimento.

 

Comunicazione di malattia per i dipendenti del settore trasporto merci

I lavoratori che appartengono al settore trasporto merci devono comunicare, salvo giustificato impedimento, l’assenza per malattia entro le prime 2 ore dall’inizio dell’orario di lavoro.

Se si tratta di personale viaggiante o di personale che effettua turni continui avvicendati, però, la comunicazione deve essere effettuata almeno 4 ore prima dell’inizio del servizio o dell’orario di lavoro.

 

Comunicazione di malattia per i dipendenti del settore calzature

I dipendenti appartenenti al settore delle calzature devono comunicare la malattia, normalmente, entro 4 ore dall’inizio dell’orario di lavoro. Se si tratta di turnisti, tuttavia, la comunicazione deve pervenire prima dell’inizio del turno, salvo comprovato impedimento. In ogni caso deve essere comunicato il numero del protocollo identificativo del certificato medico telefonicamente, o tramite fax, email o sms.

  

Comunicazione di malattia per i dipendenti del settore carta

Per i dipendenti delle aziende che applicano il contratto collettivo Carta, la comunicazione di malattia deve essere effettuata:

– per gli operai, prima dell’inizio dell’orario di lavoro, salvi i casi di comprovato impedimento;

– per gli impiegati, la comunicazione deve essere inviata con massima tempestività, ma non è specificato un preciso limite di tempo.

In ogni caso, entro 2 giorni deve essere inviata all’azienda la comunicazione del protocollo identificativo del certificato medico via e-mail, sms o con diverse modalità concordate.

 

Comunicazione di malattia per i dipendenti del settore chimico

Per i dipendenti delle aziende che applicano il CCNL Chimica, la comunicazione di malattia deve essere inviata entro 4 ore dall’inizio dell’orario lavorativo, salvo documentato impedimento.

Deve poi essere comunicato il protocollo del certificato medico e lo stesso deve essere consegnato entro 3 giorni dall’inizio dell’assenza.

 

Comunicazione di malattia per i dipendenti del settore grafico editoriale e gomma/plastica

Per i dipendenti delle aziende che applicano il CCNL Grafica/Editoria o il CCNL Gomma/ Plastica, la comunicazione di malattia deve essere inviata prima dell’inizio dell’orario lavorativo, salvo documentato impedimento.

Deve poi essere comunicato entro 3 giorni (entro 2 giorni per i dipendenti delle aziende grafiche o editoriali) il protocollo del certificato medico via mail, sms, telefono o fax. Nel caso in cui la comunicazione non sia possibile, la certificazione deve essere consegnata in formato cartaceo.

  

Comunicazione di malattia per i dipendenti del settore Legno/Arredamento

I lavoratori delle aziende che applicano il CCNL Legno/Arredamento devono comunicare la malattia entro i seguenti termini:

– entro 4 ore dall’inizio dell’assenza, salvo casi di giustificato impedimento, se operai;

– entro 4 ore dall’inizio dell’orario di lavoro previsto, se impiegati.

Gli operai devono poi inviare telefonicamente, via fax, e-mail o sms il numero di protocollo identificativo del certificato medico, entro il giorno lavorativo successivo all’inizio della malattia; gli impiegati invece devono inviare la certificazione medica entro 3 giorni dall’inizio dell’assenza.

Se non è comunicata l’assenza o inviato il certificato medico, l’assenza è considerata ingiustificata, salvo i casi di impedimento documentato.

 

Comunicazione di malattia per i dipendenti del settore metalmeccanico

I dipendenti del settore metalmeccanico devono inviare la comunicazione entro la fine del turno che avrebbero avuto nel 1° giorno di assenza. Entro il 2° giorno di assenza deve essere invece inoltrato il protocollo del certificato medico.

 

Comunicazione di malattia per i dipendenti del settore commercio, terziario e turismo

I dipendenti delle aziende che applicano il CCNL Terziario Confcommercio o Turismo Confcommercio devono dare immediata comunicazione dell’assenza per malattia.

Nel caso in cui la comunicazione non sia inviata, trascorso un giorno dall’inizio dell’assenza, l’assenza stessa è considerata ingiustificata.

 

leccesette

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Dimezzata la Banda musicale della Polizia Penitenziaria: lo prevederebbe decreto collegato alla manovra finanziaria

2 Il boss Michele Zagaria simula suicidio durante videoconferenza: ecco il filmato del TG2

3 Arrestati due Poliziotti penitenziari alla Dozza e altri due indagati: detenuti del carcere di Bologna controllati dalla ''ndrangheta e dai casalesi

4 Agente penitenziario ucciso da tre batteri in ospedale: alla vedova un milione di euro di risarcimento

5 Roberto Spada trasferito nel carcere di Tolmezzo in alta sicurezza: per il DAP è un detenuto ad elevata pericolosità

6 Gravissime affermazioni di Consolo sulla lotta alla mafia: Movimento 5 Stelle contro lo smantellamento di fatto del GOM e del 41-bis

7 Detenuti navigavano su internet con la connessione del Comune: sessanta Agenti di Polizia Penitenziaria hanno setacciato l''istituto di Airola

8 E'' morto il mafioso Salvatore Riina

9 Detenuto tunisino accusa dieci Agenti penitenziari di lesioni a San Vittore. E'' in carcere per tentato omicidio e accusò altri Agenti di Velletri

10 Arrestato Poliziotto penitenziario del carcere minorile del Beccaria: spacciava droga e affittava cellulari ai detenuti


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Esuberi personale di Polizia Penitenziaria, dubbi sulla gestione del DAP. Interrogazione parlamentare di Maurizio Gasparri

2 Carceri, mille leggi per un solo risultato: torna il sovraffollamento

3 Il fallimento dell''amministrazione penitenziaria che si vuol far pagare alla Polizia Penitenziaria

4 Le grandi manovre per depotenziare la Polizia Penitenziaria: un gioco a somma zero che porterà alla sconfitta di tutti

5 Cari provveditori: la matematica non è un opinione

6 E'' meglio scegliere a chi dare la colpa che cercare le cause del disastro penitenziario

7 Evasione di Favignana: “Non importa quanto vai piano, l''importante è che non ti fermi"

8 Interpellanza parlamentare M5S: chi sta smantellando il 41-bis e perché?

9 Amministrazione penitenziaria in piena zona retrocessione. Ci vorrebbe Zamparini con i suoi tanti esoneri

10 Concorso vice ispettori di Polizia Penitenziaria. Interrogazione parlamentare sui ritardi del DAP