Aprile 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2017  
  Archivio riviste    
Manca l'acqua nel carcere di Avellino: nella notte violenta protesta dei detenuti

Polizia Penitenziaria - Manca l'acqua nel carcere di Avellino: nella notte violenta protesta dei detenuti


Notizia del 16/07/2015 - AVELLINO
Letto (1082 volte)
 Stampa questo articolo


Attimi di terrore questa notte nel carcere di Avellino, dove il Personale di Polizia Penitenziaria ha sedato sul nascere una sorta di rivolta che ha coinvolto tre o quattro celle del reparto Alta Sicurezza della Casa Circondariale. Ne da notizia il Sappe, Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria. "La mancanza d'acqua sarebbe la causa scatenante. Un sovrintendente della Polizia Penitenziaria ha avuto la peggio ed è stato accompagnato d'urgenza con l'ambulanza al Pronto soccorso di Avellino per aver inalato fumi all'interno della sezione nella quale i detenuti hanno incendiato stracci imbevuti di olio e carta, bottiglie di plastica e bombolette vuote e dato fuoco creando una specie di cappa", spiega il segretario generale Sappe Donato Capece.

"Il Sovrintendente, a cui va la nostra solidarietà, è accorso tempestivamente per evitare il propagarsi del fumo che, a causa delle già alte temperature climatiche, avrebbe sicuramente arrecato danni alla salute di altri detenuti che non hanno aderito alla protesta, nonché al Personale accorso immediatamente sul posto. Come detto, la mancanza d'acqua sarebbe la causa scatenante e sicuramente i detenuti fautori di detta protesta non hanno perso l'occasione per creare confusione e solo grazie al tempestivo intervento della Polizia Penitenziaria si è potuto assicura l'ordine e la sicurezza".

"Ad oggi la situazione sembra tranquilla", aggiungono il segretario nazionale Sappe Emilio Fattorello ed il segretario provinciale Sappe di Avellino Attilio Russo, "ma l'emergenza idrica che coinvolge la città di Avellino, un problema tecnico delle pompe idriche del penitenziario di Bellizzi Irpino, potrebbe compromettere ancora l'ordine e la sicurezza visto che qualche testa calda di detenuto avrebbe già giurato il ripetersi della protesta. Ci auguriamo un immediato intervento da parte delle autorità cittadine nell'auspicio che saranno presi provvedimenti da parte del Dap per assicurare l'immediato allontanamento di tutti i detenuti coinvolti nella vicenda in quanto non si escludono ulteriori e simili proteste".

irpiniaoggi.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE CAMPANIA
Statistiche carceri Regione Campania







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Arresti centro migranti di Capo Rizzuto: Poliziotto penitenziario consegnava pizzini agli ''ndranghetisti del carcere di Siano

2 SISSY TROVATO MAZZA, la famiglia respinge la tesi del suicidio: indagini verso la chiusura?

3 Antonio Fullone nominato ufficialmente Direttore Generale: lascia la direzione del carcere di Poggioreale

4 Indagato l''ex direttore del carcere di Padova: sotto indagine il declassamento dall''alta sicurezza di 12 detenuti

5 Pavia, ambulante vendeva berretti della Polizia Penitenziaria senza licenza. Condannato a 5 mesi e 10 giorni di reclusione

6 Poliziotti penitenziari coinvolti nel caso Cucchi citano i Ministeri della Giustizia, Difesa e Interni: il GUP accoglie la richiesta

7 Primo avvocato pentito di camorra: sfruttava il suo incarico da difensore per far circolare i messaggi tra i boss

8 Poggioreale, hashish nascosto nelle suole delle scarpe. Polizia Penitenziaria denuncia cinque persone

9 Catturato detenuto tunisino e islamico radicalizzato: era evaso da permesso premio, Poliziotto penitenziario lo riconosce in stazione

10 Ristrutturazioni in corso nel carcere di Cuneo per ospitare di nuovo detenuti al 41-bis


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Rocco D''Amato, ucciso nella Casa Circondariale di Bologna da un detenuto il 13 maggio 1983

2 Quanto fa guadagnare il servizio di polizia stradale della Polizia Penitenziaria al Ministero della Giustizia?

3 Riordino delle Carriere: Il parere delle Commissioni parlamentari

4 Vigilanza dinamica e affettività in carcere diventano legge

5 Operazione antidroga di NIC Polizia penitenziaria e Carabinieri: arresti a Rebibbia

6 Riordino carriere: le commissioni parlamentari auspicano che il ruolo funzionari sia pienamente corrispondente alla Polizia di Stato

7 Preso anche il terzo e ultimo evaso di Firenze Sollicciano

8 Riordino carriere: le commissioni parlamentari auspicano che il ruolo funzionari sia pienamente corrispondente alla Polizia di Stato

9 Skype per i mafiosi al 41-bis: arrivano puntuali le smentite, ma per i mafiosi in alta sicurezza come la mettiamo?

10 Rems, se qualcuno avesse raccolto i nostri allarmi ...