Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Mariastella Gelmini al Ministero della Giustizia?

Notizia del 05/07/2011 - ROMA

Mariastella Gelmini al Ministero della Giustizia?

letto 1559 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Con la nomina di Angelino Alfano a segretario politico del Popolo della Libertà, un posto è rimasto vacante nel governo di Silvio Berlusconi: quello del Ministero della Giustizia. Le ultime indiscrezioni politiche, tuttavia, avrebbero già designato la contestatissima Mariastella Gelmini come sostituta di Alfano.

Attuale Ministro dell’Istruzione e famosa per i suoi tagli alla scuola pubblica e alla ricerca universitaria, la Gelmini potrebbe essere sostituita a sua volta da Maurizio Lupi, il più papabile per ricoprire questo ruolo. Si tratta, tuttavia, di una candidatura che non stupisce, perché il carattere decisamente assertivo della Gelmini potrebbe spianare la strada alla tanto agognata riforma giudiziaria voluta da Silvio Berlusconi.

In effetti, la sua esperienza all’istruzione si è rivelata più come una sorta di esecuzione materiale dei voleri di Giulio Tremonti che una vera nota innovativa per la scuola. Famoso e discusso, ad esempio, è stato il suo intervento alla trasmissione Ballarò, quando ha dimostrato di non essere a conoscenza dei tagli effettuati all’educazione dal ministro leghista, riduzioni economiche che lei stessa ha controfirmato. Lo stesso potrebbe avvenire, perciò, anche in sede alla giustizia: la Gelmini appare il candidato più idoneo per realizzare, senza troppi intoppi, il programma di Berlusconi.

I rumor trapelati online, tuttavia, sembrano andare ben oltre al Ministero della Giustizia. Data l’apertura odierna del Presidente del Consiglio alle primarie per le elezioni del 2013, c’è anche chi ipotizza che la Gelmini possa candidarsi per la leadership del Pdl. Ipotesi, questa, che non trova però ufficiale conferma dalla diretta interessata.

I social network, infine, non sembrano aver accolto favorevolmente la notizia del trasferimento della Gelmini in seno alla giustizia: la reazione diffusa è tra il basito e l’indignato, segno di come il lavoro svolto all’Istruzione non abbia affatto colto i favori dei cittadini, o almeno di quelli avvezzi alla comunicazione in Rete.

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

6 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

9 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

10 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

3 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però

10 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa