Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Mariastella Gelmini al Ministero della Giustizia?

Notizia del 05/07/2011 - ROMA

Mariastella Gelmini al Ministero della Giustizia?

letto 1618 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Con la nomina di Angelino Alfano a segretario politico del Popolo della Libertà, un posto è rimasto vacante nel governo di Silvio Berlusconi: quello del Ministero della Giustizia. Le ultime indiscrezioni politiche, tuttavia, avrebbero già designato la contestatissima Mariastella Gelmini come sostituta di Alfano.

Attuale Ministro dell’Istruzione e famosa per i suoi tagli alla scuola pubblica e alla ricerca universitaria, la Gelmini potrebbe essere sostituita a sua volta da Maurizio Lupi, il più papabile per ricoprire questo ruolo. Si tratta, tuttavia, di una candidatura che non stupisce, perché il carattere decisamente assertivo della Gelmini potrebbe spianare la strada alla tanto agognata riforma giudiziaria voluta da Silvio Berlusconi.

In effetti, la sua esperienza all’istruzione si è rivelata più come una sorta di esecuzione materiale dei voleri di Giulio Tremonti che una vera nota innovativa per la scuola. Famoso e discusso, ad esempio, è stato il suo intervento alla trasmissione Ballarò, quando ha dimostrato di non essere a conoscenza dei tagli effettuati all’educazione dal ministro leghista, riduzioni economiche che lei stessa ha controfirmato. Lo stesso potrebbe avvenire, perciò, anche in sede alla giustizia: la Gelmini appare il candidato più idoneo per realizzare, senza troppi intoppi, il programma di Berlusconi.

I rumor trapelati online, tuttavia, sembrano andare ben oltre al Ministero della Giustizia. Data l’apertura odierna del Presidente del Consiglio alle primarie per le elezioni del 2013, c’è anche chi ipotizza che la Gelmini possa candidarsi per la leadership del Pdl. Ipotesi, questa, che non trova però ufficiale conferma dalla diretta interessata.

I social network, infine, non sembrano aver accolto favorevolmente la notizia del trasferimento della Gelmini in seno alla giustizia: la reazione diffusa è tra il basito e l’indignato, segno di come il lavoro svolto all’Istruzione non abbia affatto colto i favori dei cittadini, o almeno di quelli avvezzi alla comunicazione in Rete.

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Il Consiglio di Stato boccia il riordino in due punti: sovrintendenti e Luogotenente senza criterio

3 Due Agenti della Polizia Penitenziaria delle scorte soccorrono una bambina in preda ad una crisi epilettica

4 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

5 Prato, agente di Polizia Penitenziaria insegue scippatore e lo fa arrestare

6 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

7 Seminfermo di mente e pericoloso omicida fuge da REMS: è il terzo caso in poche settimane

8 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

9 Igor il russo, l''ex compagno di cella: E'' diventato Ezechiele dopo la conversione

10 Riordino: Ispettori di Polizia Penitenziaria favoriti nella progressione di carriera?


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Un anno fa ci lasciava Nicola Caserta

3 Riordino delle carriere: arriva l’ok anche del Consiglio di Stato

4 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

5 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

6 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

7 Riordino: una proposta per le nuove insegne di qualifica della Polizia Penitenziaria

8 Accreditati 320 euro di bonus . Ora si attende il Decreto per le funzioni direttive a marescialli e ispettori

9 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

10 Riordino delle carriere: analisi dei contenuti del parere favorevole del Consiglio di Stato