Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Materasso incendiato nel carcere di Verona: 11 Poliziotti intossicati di cui sette in camera iperbarica

Polizia Penitenziaria - Materasso incendiato nel carcere di Verona: 11 Poliziotti intossicati di cui sette in camera iperbarica


Notizia del 07/04/2015 - VERONA
Letto (1670 volte)
 Stampa questo articolo


Tredici persone sono rimaste intossicate nel carcere di Montorio: dei quali sarebbero undici agenti della Polizia Penitenziaria e due i detenuti. Gli intossicati sono stati poi trasportati in ospedale, alcuni a Borgo Trento e altri a Borgo Roma. 

Secondo le prime fonti si tratterebbe del risultato di una protesta scoppiata all'interno della casa circondariale intorno alle 12.30, che ha visto alcuni detenuti dare fuoco ad alcuni materassi e ad altro materiale presente nella rispettiva cella. Il fumo però si è successivamente diffuso all'interno di un'intera sezione carceraria. A quel punto le forze dell'ordine avrebbero fatto subito evacuare i circa 150 detenuti dell'area interessata ma proprio nell'operazione alcuni sarebbero rimasti intossicati.

Al centro della protesta la situazione del penitenziario, dove anche sabato si è verificata un'aggressione. Gli stessi sindacati della Polizia Penitenziaria denunciano da qualche tempo un ambiente teso all'interno della struttura. Giovanni Vona, responsabile del Sappe di Veneto e Trentino parla di una situazione che "che mette a dura prova il carcere di Verona. Anche sabato ci sono stati problemi con numerosi detenuti che si sono rifiutati di ritornare nei loro alloggi. Ora abbiamo tredici agenti ricoverati, di cui due sembra anche in condizioni piuttosto serie. Tutto questo trova le sue cause nei provvedimenti lasciati a metà e presi per cercare di sfollare le carceri. La sorveglianza dinamica non permette agli agenti di svolgere in sicurezza il proprio lavoro e i detenuti si possono così schierare contro di loro, magari pensando di essere vittime di ingiustizie, sfruttando tra l'altro l'assenza di veri deterrenti". 

Alcuni sono già stati dimessi, mentre otto (un detenuto e sette agenti della Polizia Penitenziaria) sono stati trattenuti nella camera iperbarica del Polo Confortini all'ospedale di Borgo Trento.

veronasera.it - tgverona.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE VENETO
Statistiche carceri Regione Veneto







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

6 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Nella conferenza del Bicentenario nessun riferimento agli Agenti di Custodia

2 SI al riordino delle carriere! Ecco il quadro completo dei benefici

3 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

4 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

5 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

6 Colpo mortale alla sicurezza delle carceri: Il DAP chiude le Centrali Operative Regionali

7 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

8 Riordino: chi non vuole i vice questori della Polizia Penitenziaria?

9 Nella conferenza del Bicentenario censurata la lettera di auguri del Garante alla Polizia Penitenziaria

10 Riordino carriere: risultati di un sondaggio rivolto al personale