Aprile 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2017  
  Archivio riviste    
Maurizio Gasparri: Ciampi cancellò il 41-bis per i mafiosi, fu una macchia

Polizia Penitenziaria - Maurizio Gasparri: Ciampi cancellò il 41-bis per i mafiosi, fu una macchia


Notizia del 18/09/2016 - ROMA
Letto (2225 volte)
 Stampa questo articolo


«La storia non può essere scritta secondo i metodi orwelliani, cancellando ciò che è scomodo. In morte di Ciampi non si può non ricordare la pagina oscura della cancellazione del carcere duro, il 41 bis, per centinaia di mafiosi che fu decisa dal suo governo». Ad affermarlo èMaurizio Gasparri, vicepresidente del Senato. «Il ministro della Giustizia di allora, Conso, qualche anno fa in commissione Antimafia si è assunto la responsabilità di quella scelta scellerata che rappresentò la resa dello Stato alla mafia. Ma tutti sanno che la manovra fu orchestrata da Scalfaro al Quirinale e attuata dal governo guidato da Ciampi, che non poteva non comprendere la gravità di quella scelta».

Maurizio Gasparri: Ciampi non diede il suo contributo di verità

«Conso – aggiunge Gasparri – ha detto esplicitamente che si cercò con quel segnale di attenuare l’offensiva stragista della mafia. Questo è stato il governo Ciampi e non è immaginabile che il Presidente del Consiglio del tempo non si rendesse conto di ciò che Conso ha spiegato ad una commissione parlamentare. Si tratta di una pagina nera della vita repubblicana. Anche adducendo ragioni di salute, Ciampi ha rifiutato di dare un contributo di verità doveroso nelle sedi giudiziarie che si stanno occupando di queste vicende. Questa macchia – conclude Gasparri – segna la sua carriera, e tralascio i giudizi sull’euro, il cambio con la lira e tanto altro di cui con timidezza si parla. Ciampi fu il capo di un governo che vide lo Stato piegarsi ai diktat della mafia. Conso lo ha ammesso, ma non agì certamente da solo. Il conformismo di queste ore impedisce di parlare di questa vicenda. Ma noi continueremo a farlo».

secoloditalia.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Arresti centro migranti di Capo Rizzuto: Poliziotto penitenziario consegnava pizzini agli ''ndranghetisti del carcere di Siano

2 Antonio Fullone nominato ufficialmente Direttore Generale: lascia la direzione del carcere di Poggioreale

3 Indagato l''ex direttore del carcere di Padova: sotto indagine il declassamento dall''alta sicurezza di 12 detenuti

4 Poliziotti penitenziari coinvolti nel caso Cucchi citano i Ministeri della Giustizia, Difesa e Interni: il GUP accoglie la richiesta

5 Poggioreale, hashish nascosto nelle suole delle scarpe. Polizia Penitenziaria denuncia cinque persone

6 Catturato detenuto tunisino e islamico radicalizzato: era evaso da permesso premio, Poliziotto penitenziario lo riconosce in stazione

7 Ristrutturazioni in corso nel carcere di Cuneo per ospitare di nuovo detenuti al 41-bis

8 Lucera, in fiamme auto di un poliziotto penitenziario

9 Carceri 41-bis: visita della Commissione Antimafia nelle carceri della Sardegna per verificare Cagliari Uta e Sassari

10 Funzionario PRAP Sicilia condannato a tre anni di reclusione: turbativa d''asta per i lavori nel carcere dell''Ucciardone


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Rocco D''Amato, ucciso nella Casa Circondariale di Bologna da un detenuto il 13 maggio 1983

2 Quanto fa guadagnare il servizio di polizia stradale della Polizia Penitenziaria al Ministero della Giustizia?

3 Vigilanza dinamica e affettività in carcere diventano legge

4 Il Consiglio dei Ministri approva definitivamente il Riordino delle Carriere

5 Riordino carriere: le commissioni parlamentari auspicano che il ruolo funzionari sia pienamente corrispondente alla Polizia di Stato

6 Riordino carriere: le commissioni parlamentari auspicano che il ruolo funzionari sia pienamente corrispondente alla Polizia di Stato

7 Skype per i mafiosi al 41-bis: arrivano puntuali le smentite, ma per i mafiosi in alta sicurezza come la mettiamo?

8 Rems, se qualcuno avesse raccolto i nostri allarmi ...

9 Il Re è nudo! Ma forse anche cieco e sordo ...

10 Carceri e sanità, intesa del Sappe con i medici aderenti allo SMI