Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Maxi rissa nel Carcere femminile di Roma Rebibbia

Polizia Penitenziaria - Maxi rissa nel Carcere femminile di Roma Rebibbia


Notizia del 27/09/2016 - ROMA
Letto (6239 volte)
 Stampa questo articolo


Il 15 settembre alle ore 18:50 circa  presso il reparto “Camerotti” del carcere femminile di Roma Rebibbia, organizzato secondo il modello della “Vigilanza Dinamica”, si è verificata una maxi rissa  contenuta  soltanto grazie alla prontezza  delle due unità di Polizia Penitenziaria  in servizio, intervento  per il quale una delle due colleghe è stata refertata dal Medico di Guardia ed inviata al Pronto soccorso ospedaliero.

Il tutto ha avuto origine da un litigio tra detenute ristrette in una cella del  1° primo piano del reparto ma, in pochi secondi, le stesse sono state raggiunte da un gran numero di detenute provenienti dagli altri piani le quali, senza alcuna esitazione, hanno proseguito ad alimentare la rissa partecipandone attivamente.

Grazie all’intervento del Personale di Polizia Penitenziaria in servizio si è potuto evitare il peggio, al  momento del fatto erano presenti  soltanto due poliziotte penitenziarie per circa 160 detenute ristrette presso il reparto , una delle quali  durante l’intervento per sedare la rissa è rimasta infortunata.

Un banale  litigio iniziato per una confezione di shampoo per capelli che è degenerato a seguito  della partecipazione delle detenute degli altri piani,  partecipazione  che il personale in servizio al piano terra non ha potuto impedire a causa della mancata automatizzazione con comando a distanza  delle porte di ingresso dei piani.

Sotto accusa ancora una volta  il “regime penitenziario aperto” in atto nell’Istituto femminile romano effettuato con la cronica mancanza di personale e senza l’ausilio di validi strumenti che possano potenziare i livelli di sicurezza.

 

sappeinfroma

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Il Consiglio di Stato boccia il riordino in due punti: sovrintendenti e Luogotenente senza criterio

3 Due Agenti della Polizia Penitenziaria delle scorte soccorrono una bambina in preda ad una crisi epilettica

4 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

5 Prato, agente di Polizia Penitenziaria insegue scippatore e lo fa arrestare

6 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

7 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

8 Seminfermo di mente e pericoloso omicida fuge da REMS: è il terzo caso in poche settimane

9 Igor il russo, l''ex compagno di cella: E'' diventato Ezechiele dopo la conversione

10 Riordino: Ispettori di Polizia Penitenziaria favoriti nella progressione di carriera?


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Un anno fa ci lasciava Nicola Caserta

3 Riordino delle carriere: arriva l’ok anche del Consiglio di Stato

4 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

5 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

6 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

7 Riordino: una proposta per le nuove insegne di qualifica della Polizia Penitenziaria

8 Accreditati 320 euro di bonus . Ora si attende il Decreto per le funzioni direttive a marescialli e ispettori

9 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

10 Riordino delle carriere: analisi dei contenuti del parere favorevole del Consiglio di Stato