Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Migliorano le condizioni del collega aggredito a bastonate

Polizia Penitenziaria - Migliorano le condizioni del collega aggredito a bastonate


Notizia del 11/05/2014 - AVELLINO
Letto (1387 volte)
 Stampa questo articolo


Giuseppe Spiniello sta bene. Dal Moscati di Avellino arrivano buone notizie sull’agente di Polizia Penitenziaria in servizio a Bellizzi pestato a sangue venerdì mattina mentre era intento a lavorare nel suo fondo agricolo. La prognosi è di dieci giorni. I medici hanno ritenuto giusto trattenerlo nell’azienda ospedaliera per monitorare e tenere sotto osservazione l’entità dell’ematoma del paziente.

Una trentina risultano essere i punti di sutura al cuoio capelluto. Dolorante e ancora limitato nei movimenti, ma i familiari tirano un sospiro di sollievo. Il 45enne è fuori pericolo. E’ ancora un mistero il movente che ha spinto i due malviventi a compiere una simile violenza. Se da un lato non si esclude che il pestaggio sia da collegare al lavoro della vittima e a qualche episodio che -probabilmente- si è verificato nel carcere di Bellizzi; dall’altro lato sembra che possano esserci anche dei motivi legati ad una spartizione dei terreni agricoli confinanti con la proprietà del malcapitato. Solo ipotesi, per ora.

Ma alle indagini si aggiungono dei particolari fondamentali che potrebbero incastrare gli aggressori. Le telecamere di sorveglianza di un’azienda di distribuzione di gas vicina al fondo agricolo di Giuseppe Spiniello, avrebbe immortalato i due uomini. Sembrerebbe che dalle immagini acquisite dagli agenti, venga fuori una macchina sospetta: una Fiat panda di colore scuro parcheggiata, con gli sportelli aperti, poco distante dal luogo dell’aggressione. Grazie a questi dettagli, i fautori di quest’assurda violenza potrebbero avere le ore contate. Inoltre, dalle ultime indiscrezioni sembrerebbe spuntare l’ipotesi di un terzo uomo che avrebbe aspettato i due “colleghi” proprio a bordo della panda, lungo una strada distante qualche chilometro dal luogo dell’aggressione.

Sul caso indagano i carabinieri. Controlli a tappeto nel comune di Grottolella, di Altavilla e delle zone limitrofe. L’intera comunità è in apprensione, ma confida nel buon esito della vicenda. Intanto la segreteria Provinciale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria di Avellino unitamente al personale dell’Istituto penitenziario di Avellino esprime solidarietà e profondo rammarico di quanto avvenuto al malcapitato collega nella sua piccola proprietà.

avellino.ottopagine.net

Agente penitenziario aggredito a bastonate da ignoti mentre si trovava in un terreno di sua proprietà

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE CAMPANIA
Statistiche carceri Regione Campania







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere

5 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

6 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

7 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

8 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini

9 Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni

10 Detenuto in alta sicurezza aggredisce Poliziotto penitenziario dopo colloquio con i familiari nel carcere di Siracusa


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

2 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

3 Rosario Di Bella, Sovrintendente Capo della Polizia Penitenziaria è deceduto. Lavorava nel carcere di Imperia

4 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

5 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

6 Focus su: batteri, virus e malattie infettive nella carceri. Poliziotti e detenuti a rischio contagio

7 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

8 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

9 Qualcuno ci aiuti a fermare la strage!

10 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP