Aprile 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2017  
  Archivio riviste    
Migliorano le condizioni del collega aggredito a bastonate

Polizia Penitenziaria - Migliorano le condizioni del collega aggredito a bastonate


Notizia del 11/05/2014 - AVELLINO
Letto (1499 volte)
 Stampa questo articolo


Giuseppe Spiniello sta bene. Dal Moscati di Avellino arrivano buone notizie sull’agente di Polizia Penitenziaria in servizio a Bellizzi pestato a sangue venerdì mattina mentre era intento a lavorare nel suo fondo agricolo. La prognosi è di dieci giorni. I medici hanno ritenuto giusto trattenerlo nell’azienda ospedaliera per monitorare e tenere sotto osservazione l’entità dell’ematoma del paziente.

Una trentina risultano essere i punti di sutura al cuoio capelluto. Dolorante e ancora limitato nei movimenti, ma i familiari tirano un sospiro di sollievo. Il 45enne è fuori pericolo. E’ ancora un mistero il movente che ha spinto i due malviventi a compiere una simile violenza. Se da un lato non si esclude che il pestaggio sia da collegare al lavoro della vittima e a qualche episodio che -probabilmente- si è verificato nel carcere di Bellizzi; dall’altro lato sembra che possano esserci anche dei motivi legati ad una spartizione dei terreni agricoli confinanti con la proprietà del malcapitato. Solo ipotesi, per ora.

Ma alle indagini si aggiungono dei particolari fondamentali che potrebbero incastrare gli aggressori. Le telecamere di sorveglianza di un’azienda di distribuzione di gas vicina al fondo agricolo di Giuseppe Spiniello, avrebbe immortalato i due uomini. Sembrerebbe che dalle immagini acquisite dagli agenti, venga fuori una macchina sospetta: una Fiat panda di colore scuro parcheggiata, con gli sportelli aperti, poco distante dal luogo dell’aggressione. Grazie a questi dettagli, i fautori di quest’assurda violenza potrebbero avere le ore contate. Inoltre, dalle ultime indiscrezioni sembrerebbe spuntare l’ipotesi di un terzo uomo che avrebbe aspettato i due “colleghi” proprio a bordo della panda, lungo una strada distante qualche chilometro dal luogo dell’aggressione.

Sul caso indagano i carabinieri. Controlli a tappeto nel comune di Grottolella, di Altavilla e delle zone limitrofe. L’intera comunità è in apprensione, ma confida nel buon esito della vicenda. Intanto la segreteria Provinciale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria di Avellino unitamente al personale dell’Istituto penitenziario di Avellino esprime solidarietà e profondo rammarico di quanto avvenuto al malcapitato collega nella sua piccola proprietà.

avellino.ottopagine.net

Agente penitenziario aggredito a bastonate da ignoti mentre si trovava in un terreno di sua proprietà

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE CAMPANIA
Statistiche carceri Regione Campania







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Arresti centro migranti di Capo Rizzuto: Poliziotto penitenziario consegnava pizzini agli ''ndranghetisti del carcere di Siano

2 Antonio Fullone nominato ufficialmente Direttore Generale: lascia la direzione del carcere di Poggioreale

3 Indagato l''ex direttore del carcere di Padova: sotto indagine il declassamento dall''alta sicurezza di 12 detenuti

4 Poggioreale, hashish nascosto nelle suole delle scarpe. Polizia Penitenziaria denuncia cinque persone

5 Vacilla il Carcere modello di Bollate, detenuto con chiavi usb e coltelli. Il Direttore minimizza

6 Braccialetti elettronici: bando di gara per il noleggio di 12 apparecchi per i detenuti ai domiciliari

7 Ristrutturazioni in corso nel carcere di Cuneo per ospitare di nuovo detenuti al 41-bis

8 Ivrea. Si finse morto in cella, poi sputi e insulti alla Polizia Penitenziaria.Detenuto condannato a 5 mesi

9 Funzionario PRAP Sicilia condannato a tre anni di reclusione: turbativa d''asta per i lavori nel carcere dell''Ucciardone

10 Indagini nel carcere di Padova: la redazione di Ristretti Orizzonti e le parole di Calogero Piscitello


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva definitivamente il Riordino delle Carriere

2 Quanto fa guadagnare il servizio di polizia stradale della Polizia Penitenziaria al Ministero della Giustizia?

3 Vigilanza dinamica e affettività in carcere diventano legge

4 Riordino carriere: le commissioni parlamentari auspicano che il ruolo funzionari sia pienamente corrispondente alla Polizia di Stato

5 Skype per i mafiosi al 41-bis: arrivano puntuali le smentite, ma per i mafiosi in alta sicurezza come la mettiamo?

6 Rems, se qualcuno avesse raccolto i nostri allarmi ...

7 Carceri e sanità, intesa del Sappe con i medici aderenti allo SMI

8 Qualcuno crede che Facebook sia come lo Speaker’s Corner di Hyde Park

9 L’Ordinamento Penitenziario minorile: le inerzie del legislatore