Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Milano San Vittore sfollato a fine mese: i detenuti verranno trasferiti nei nuovi padiglioni di Cremona, Pavia, Voghera

Polizia Penitenziaria - Milano San Vittore sfollato a fine mese: i detenuti verranno trasferiti nei nuovi padiglioni di Cremona, Pavia, Voghera


Notizia del 09/10/2013 - MILANO
Letto (2882 volte)
 Stampa questo articolo


Piano carceri: aprono a fine mese i nuovi padiglioni in Lombardia, così il carcere di San Vittore potrà ritornare ad essere una Casa Circondariale.

L'annuncio del ministro Cancellieri. È «prossima» l’apertura di tre nuovi padiglioni negli istituti di pena di Cremona, Pavia e Voghera, prevista «entro la fine di questo mese». Lo ha dichiarato, nel corso del question time alla Camera, il ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri, rilevando che con questi nuovi posti disponibili la «situazione è destinata a migliorare» nel carcere di San Vittore a Milano.

Trasferimenti da San Vittore. Nell’istituto di San Vittore risultano reclusi, ha ricordato il Guardasigilli, «complessivamente 1.592 detenuti: dato sicuramente alto rispetto alla capienza regolamentare, ma comunque più basso rispetto a quello del mese di novembre dello scorso anno, quando i detenuti ristretti a San Vittore erano quasi 1.700». L’apertura dei nuovi padiglioni a Cremona, Pavia e Voghera «consentirà di trasferire da San Vittore - ha spiegato Cancellieri - almeno 300 persone già condannate in via definitiva o in secondo grado, così restituendo all’istituto milanese la funzione di casa circondariale, destinata ad ospitare solo persone indagate, imputate o condannate in primo grado».

Lo stato di sovraffollamento del carcere di San Vittore «è costantemente monitorato dalle autorità penitenziarie»: la situazione, ha sottolineato il ministro, «è ulteriormente aggravata dalla attuale chiusura, per inagibilità strutturale, dei reparti secondo e quarto, la cui ristrutturazione è stata inserita nel "Piano Carceri" per una spesa complessiva di 11,5 milioni di euro. Sino a quando i detti reparti non saranno riaperti, non sarà possibile intervenire sul sesto reparto che è sicuramente tra i più problematici, sia per le condizioni di sovraffollamento che per le condizioni strutturali», poichè «non è mai stato oggetto di ristrutturazione complessiva e straordinaria, ma solo di più interventi manutentivi».

La situazione di sovraffollamento riscontrata a San Vittore «non impedisce che in tutti i reparti detentivi, conformemente al progetto pedagogico - ha concluso il Guardasigilli - si svolgano regolarmente corsi di formazione professionale, scolastici e attività di trattamento».

laprovinciapavese.gelocal.i

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LOMBARDIA
Statistiche carceri Regione Lombardia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

2 I NAS dei Carabinieri chiudono la mensa del carcere di Terni

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

6 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

7 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

8 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

9 A Rebibbia mancano i Poliziotti: sospese le attività pomeridiane dei volontari

10 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

3 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

4 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

5 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

8 La protesta di Rebibbia: il Dap preannuncia trattativa sugli organici intra ed extra moenia

9 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però

10 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale