Gennaio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2018  
  Archivio riviste    
Milano San Vittore sfollato a fine mese: i detenuti verranno trasferiti nei nuovi padiglioni di Cremona, Pavia, Voghera

Polizia Penitenziaria - Milano San Vittore sfollato a fine mese: i detenuti verranno trasferiti nei nuovi padiglioni di Cremona, Pavia, Voghera


Notizia del 09/10/2013 - MILANO
Letto (3356 volte)
 Stampa questo articolo


Piano carceri: aprono a fine mese i nuovi padiglioni in Lombardia, così il carcere di San Vittore potrà ritornare ad essere una Casa Circondariale.

L'annuncio del ministro Cancellieri. È «prossima» l’apertura di tre nuovi padiglioni negli istituti di pena di Cremona, Pavia e Voghera, prevista «entro la fine di questo mese». Lo ha dichiarato, nel corso del question time alla Camera, il ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri, rilevando che con questi nuovi posti disponibili la «situazione è destinata a migliorare» nel carcere di San Vittore a Milano.

Trasferimenti da San Vittore. Nell’istituto di San Vittore risultano reclusi, ha ricordato il Guardasigilli, «complessivamente 1.592 detenuti: dato sicuramente alto rispetto alla capienza regolamentare, ma comunque più basso rispetto a quello del mese di novembre dello scorso anno, quando i detenuti ristretti a San Vittore erano quasi 1.700». L’apertura dei nuovi padiglioni a Cremona, Pavia e Voghera «consentirà di trasferire da San Vittore - ha spiegato Cancellieri - almeno 300 persone già condannate in via definitiva o in secondo grado, così restituendo all’istituto milanese la funzione di casa circondariale, destinata ad ospitare solo persone indagate, imputate o condannate in primo grado».

Lo stato di sovraffollamento del carcere di San Vittore «è costantemente monitorato dalle autorità penitenziarie»: la situazione, ha sottolineato il ministro, «è ulteriormente aggravata dalla attuale chiusura, per inagibilità strutturale, dei reparti secondo e quarto, la cui ristrutturazione è stata inserita nel "Piano Carceri" per una spesa complessiva di 11,5 milioni di euro. Sino a quando i detti reparti non saranno riaperti, non sarà possibile intervenire sul sesto reparto che è sicuramente tra i più problematici, sia per le condizioni di sovraffollamento che per le condizioni strutturali», poichè «non è mai stato oggetto di ristrutturazione complessiva e straordinaria, ma solo di più interventi manutentivi».

La situazione di sovraffollamento riscontrata a San Vittore «non impedisce che in tutti i reparti detentivi, conformemente al progetto pedagogico - ha concluso il Guardasigilli - si svolgano regolarmente corsi di formazione professionale, scolastici e attività di trattamento».

laprovinciapavese.gelocal.i

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LOMBARDIA
Statistiche carceri Regione Lombardia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria: accorpamento nella Polizia di Stato o nei Carabinieri?

2 Polizia Penitenziaria: accorpamento non si farà, ecco perchè

3 Il boss e il pentito si incrociano in aereo: la Polizia Penitenziaria evita alo scontro fisico tra i due

4 Corte Cassazione: Sciopero della fame detenuti è un''azione dimostrativa di scontro e di ostilità verso le istituzioni

5 Rapporto Ragioneria Generale dello Stato: dipendenti statali meno 7,2 per cento. Polizia Penitenziaria meno trentacinque per cento!

6 Ancora due Agenti penitenziari aggrediti da detenuto nel carcere di Rebibbia

7 Comunicato DAP: la solidarietà a Luca Traini in carcere è una notizia priva di fondamento

8 Carcere di Parma: un’altra grave aggressione ad agente penitenziario

9 Il carcere è troppo duro per Michele Zagaria: il suo avvocato dice che il 41-bis lo deprime

10 Droga nelle parti intime per il compagno detenuto: scoperta ed arrestata dalla polizia


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il nuovo ruolo degli Ispettori con carriera a sviluppo direttivo

2 Le osservazioni del Cons. Ardita sulla riforma ordinamento penitenziario: il testo integrale audizione Commissione Giustizia del Senato

3 La riforma dell’ordinamento penitenziario: osservazioni e considerazioni

4 Max Forgione, un grande uomo salito in cielo

5 Nuova circolare Dap per uso dei social: regole deontologiche, immagine e decoro. (o nascondere degrado, incuria e abbandono?)

6 Il Commissario Capo Giuseppe Romano insignito del prestigioso premio: Il discobolo d’oro

7 In memoria dell''Assistente Capo Paolo Gandolfo

8 Le osservazioni del Procuratore Aggiunto di Catania Sebastiano Ardita alla riforma dell''ordinamento penitenziario

9 Ma chi siamo?

10 Il Castello è una macchina che funziona alla perfezione: se non fosse per quei granelli di sabbia