Settembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Settembre 2017  
  Archivio riviste    
Minacce di morte al Direttore del carcere di Oristano: sotto tutela da due settimane

Polizia Penitenziaria - Minacce di morte al Direttore del carcere di Oristano: sotto tutela da due settimane


Notizia del 19/12/2014 - ORISTANO
Letto (3218 volte)
 Stampa questo articolo


«Tutto normale, tutto normale. Non sono certo preoccupato. Poi perché dovrei, a Nuoro negli anni 90 era molto peggio. Guardi gli archivi». Pierluigi Farci direttore del carcere di Massama, finito sotto tutela su decisione della Prefettura dopo le minacce di un boss, sembra, ma sembra solo, non farci caso.

RISCHI «Sono abituato - dice - anche queste erano solo delle minacce ordinarie. Capitano sempre al direttore di un carcere». Classe 1955, di Quartu Sant'Elena, da una trentina d'anni direttore degli istituti di pena in giro per la Sardegna, conosciuto per i metodi duri soprattutto con chi confonde la galera con una camera d'albergo; Pierluigi Farci sembra più preoccupato dei turni del dentista all'interno della struttura carceraria che delle minacce ricevute: «Abbiamo migliorato la qualità del servizio sanitario» sottolinea. Ma poi è costretto a ritornare sulla sua sicurezza: «Quando ero a Nuoro, quella sì che era trincea. Cerchi negli archivi».

MINACCE E dal passato spunta un lancia missile di fabbricazione slava pronto all'uso contro l'allora direttore del carcere di Badu e Carros: «Mi chiamò il prefetto e mi disse: dove vuole essere trasferito? Quel lancia missile era per lei». Così qualche minaccia sparata dal boss di turno ha il peso che merita: «Che vuole che dica. È normale per un direttore di un carcere. Oggi abbiamo trecento detenuti, di questi una cinquantina comuni, se comuni sono gli autori di un omicidio, e 250 circa considerati ad alta sorveglianza. Però la situazione rispetto a qualche mese fa è migliorata. Siamo riusciti ad attivare cinque corsi scolastici e anche sul fronte organico la situazione dovrebbe rientrare nella normalità dopo la chiusura di Macomer».

PREFETTURA Però quelle minacce qualcuno le ha prese sul serio: «Certo, capisco, non provengono da gente qualsiasi. Però ripeto, oggi a Massama la situazione è abbastanza normale, l'indice di sovraffollamento è nettamente inferiore a qualsiasi altro carcere italiano, quindi sono sicuro che le cose rimarranno così come sono: tranquille». Pierluigi Farci da due settimane è stato inserito in un programma di tutela che prevede il controllo da parte delle forze dell'ordine dell'abitazione e dei luoghi da lui frequentati. Un'attenzione particolare che a Oristano non è riservata solo a lui: sono una decina le persone coinvolte in piani di protezione di diversi livelli di sicurezza.

L'Unione Sarda

STATISTICHE CARCERI REGIONE SARDEGNA
Statistiche carceri Regione Sardegna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Quanto guadagna un poliziotto penitenziario?

2 Poliziotto penitenziario ferito alla testa da un detenuto: è in gravi condizioni

3 Ministro Orlando annuncia nuove assunzioni: 48 poliziotti in più nel 2017 e 57 come anticipo 2018

4 Condannato a tre anni e due mesi ex Agente penitenziario: vendeva droga e telefonini nel carcere di Aosta

5 Consegnava droga nel carcere di Brescia: arrestato Poliziotto penitenziario ora rinchiuso nel carcere militare

6 Pentito rivela: tutti i detenuti hanno un coltello nel carcere di Reggio Emila

7 DAP autorizza visite dei Radicali in 35 carceri per la prossima settimana

8 Detenuto autorizzato a lavorare all''esterno non rientra in carcere, il Garante: sono sorpresa

9 Invitati per un pranzo con Papa Francesco: due detenuti si danno alla fuga poco prima di arrivare

10 Al via il concorso per agenti di Polizia Penitenziaria: 197 posti disponibili


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Pasquale Di Lorenzo, Sovrintendente di Polizia Penitenziaria ucciso dalla mafia il 13 ottobre 1992

2 Dichiarazioni Andrea Orlando: caserme gratuite per la Polizia Penitenziaria e Decreto trasferimenti sedi extra moenia

3 Carceri, SAPPE: “Questo Governo toglie il pacco dono dell’Epifania ai poliziotti penitenziari per pagare l’aumento di stipendio dell’83% ai detenuti che lavorano: vergognoso!”

4 Gennaro De Angelis, Agente di Custodia ucciso dalla camorra il 15 ottobre 1982

5 Decreto Orlando sulla mobilità del personale: ma perchè il Ministro invece di perder tempo coi videomessaggi non istituisce la direzione generale del Corpo?

6 Il piano per azzerare la memoria della Polizia Penitenziaria con la scusa del decreto trasferimenti

7 In memoria di Francesco Di Maggio, Magistrato e Vice Capo DAP deceduto il 7 ottobre 1996

8 In memoria di Ignazio De Florio, Agente di Custodia ucciso in un agguato camorristico l''11 ottobre 1983

9 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei funzionari del Corpo e ispettori-funzionari. Ma i dirigenti penitenziari e gli altri funzionari civili, saranno contenti?

10 Dopo la circolare sul pacco dell''Ente Assistenza e Carità, i dubbi sulla nuova circolare: pagamenti vitto uniformi e armi