Ottobre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Ottobre 2017  
  Archivio riviste    
Ministro della Giustizia inglese: le carceri sono uno spreco di soldi.

Notizia del 17/04/2011 - ESTERO

Ministro della Giustizia inglese: le carceri sono uno spreco di soldi.

letto 1661 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

I detenuti e le carceri costano troppo alle tasche dello stato, anzi sono un vero e proprio "spreco di soldi". Lo sostiene Kenneth Clarke, ministro della giustizia britannico, secondo il quale il numero di condanne a pene detentive è "insostenibile da un punto di vista finanziario". Questo naturalmente non vuol dire, spiega il guardasigilli in un'intervista al Times, che bisogna essere "tolleranti con i criminali". Piuttosto, le pene sono spesso troppo lievi e il ministro le inasprirebbe volentieri obbligando i detenuti a otto ore al giorno di lavoro gratuito. "Vorrei che le carceri risultassero più punitive, efficaci e organizzate. I condannati dovrebbero lavorare gratuitamente in un ambiente pulito e in modo disciplinato piuttosto che ciondolare senza fare nulla in luoghi trascurati". Clark dovrebbe varare la prossima settimana un disegno di legge volto da un lato a ridurre il numero dei criminali rinchiusi nelle prigioni e dall'altro a reprimere in modo estremamente severo i recidivi. Nelle sue proposte sono previsti sconti di pena sostanziosi per gli incensurati, limiti alle condanne a pene detentive, invio delle persone con problemi mentali in strutture diverse dalle carceri. Nei piani del governo conservatore, la popolazione carceraria dovrebbe diminuire entro il 2015 di 3.500 unità. Attualmente nelle prigioni britanniche vi sono 85.361 persone. Il risparmio annuale sarebbe di 3,7 miliardi di sterline.

 
STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Dimezzata la Banda musicale della Polizia Penitenziaria: lo prevederebbe decreto collegato alla manovra finanziaria

2 Il boss Michele Zagaria simula suicidio durante videoconferenza: ecco il filmato del TG2

3 Arrestati due Poliziotti penitenziari alla Dozza e altri due indagati: detenuti del carcere di Bologna controllati dalla ''ndrangheta e dai casalesi

4 Roberto Spada trasferito nel carcere di Tolmezzo in alta sicurezza: per il DAP è un detenuto ad elevata pericolosità

5 Gravissime affermazioni di Consolo sulla lotta alla mafia: Movimento 5 Stelle contro lo smantellamento di fatto del GOM e del 41-bis

6 E'' morto il mafioso Salvatore Riina

7 Detenuti navigavano su internet con la connessione del Comune: sessanta Agenti di Polizia Penitenziaria hanno setacciato l''istituto di Airola

8 Arrestato Poliziotto penitenziario del carcere minorile del Beccaria: spacciava droga e affittava cellulari ai detenuti

9 Bambino neonato utilizzato durante i colloqui in carcere per consegnare droga e telefonino al padre detenuto

10 Salvatore Riina in coma da giorni: è in fin di vita, ricoverato in ospedale a Parma


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Esuberi personale di Polizia Penitenziaria, dubbi sulla gestione del DAP. Interrogazione parlamentare di Maurizio Gasparri

2 Il fallimento dell''amministrazione penitenziaria che si vuol far pagare alla Polizia Penitenziaria

3 Le grandi manovre per depotenziare la Polizia Penitenziaria: un gioco a somma zero che porterà alla sconfitta di tutti

4 Impedire l’accesso e l’utilizzo dei telefonini in carcere è possibile. Perché il DAP non agisce?

5 Congedo programmato e malattia

6 Cari provveditori: la matematica non è un opinione

7 E'' meglio scegliere a chi dare la colpa che cercare le cause del disastro penitenziario

8 Concorso vice ispettori di Polizia Penitenziaria. Interrogazione parlamentare sui ritardi del DAP

9 La legge è uguale per tutti ma per qualcuno è un po’ più uguale

10 Interpellanza parlamentare M5S: chi sta smantellando il 41-bis e perché?