Marzo 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2018  
  Archivio riviste    
Mirabelli (Pd): Alfonsa Micciché resti direttrice del carcere "Beccaria"

Polizia Penitenziaria - Mirabelli (Pd): Alfonsa Micciché resti direttrice del carcere


Notizia del 05/03/2014 - MILANO
Letto (2214 volte)
 Stampa questo articolo


Il senatore Franco Mirabelli, capogruppo Pd in Commissione Antimafia, è intervenuto al Senato a sostegno dell’appello sottoscritto dal personale dell'Istituto Penale per i Minorenni Beccaria di Milano in cui si chiede al ministro della Giustizia che Alfonsa Micciché, direttrice dello stesso istituto per il 2013, possa restare a tempo indeterminato. “L'incarico annuale alla dottoressa Micciché è scaduto lo scorso 28 febbraio e ora l'istituto penitenziario è senza direzione”, ha affermato il senatore Pd, segnalando che “da più parti, da tutto il personale, dalle organizzazioni di volontariato coinvolte nella vita del Beccaria, fino al Cappellano dell'istituto don Gino Rigoldi, è venuto in queste ore un accorato appello per chiedere che il lavoro di questi ultimi mesi non si interrompa e la dottoressa Micciché possa assumere la direzione del Beccaria a tempo indeterminato”.

“Nel marzo 2013 - ha ricordato Mirabelli - direttrice e comandante di Polizia Penitenziaria dell'ipm Beccaria sono stati entrambi trasferiti dopo una lunga ispezione ministeriale che evidenziò pesanti difficoltà di gestione dell'istituto dovute soprattutto alle difficili relazioni tra di loro. Da allora la direzione è stata assunta da Alfonsa Micciché, già direttrice dell'istituto penale per minori di Caltanissetta. In quest'anno la situazione del Beccaria è molto migliorata rispetto al passato - come segnalano gli operatori che vi sono impiegati - sia nel funzionamento, sia nel rapporto tra i lavoratori, sia nell'apertura al territorio dell'istituto, grazie alla valorizzazione di importanti iniziative costruite e realizzate col volontariato e l'associazionismo.

In quest'Aula spesso parliamo di carcere e di minori per denunciare problemi o addirittura abusi, qui si tratta invece di valorizzare un’esperienza positiva, riconoscere il merito e impegnarsi perché questo lavoro possa proseguire. Per questo - ha concluso Mirabelli -, chiedo alla Presidenza di quest’Aula di farsi tramite nei confronti del ministro della Giustizia della richiesta che, prima che da noi, proviene da chi quotidianamente lavora per fare del Beccaria una struttura sempre più capace di aiutare i ragazzi che li sono detenuti”.

ilvelino 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LOMBARDIA
Statistiche carceri Regione Lombardia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Suicida in casa agente di Polizia Penitenziaria. Era in servizio nel carcere di Aosta L''Agente era alle dipendenze del Gruppo Operativo Mobile

2 Pericoloso detenuto accusa malore sull’A2: agenti di Messina sventano la fuga

3 Blitz in carcere: perquisite celle e detenuti per cercare droga e telefonini sospetti

4 Droga in carcere: poliziotto incastrato da una microspia nei gradi

5 Eurodeputata di Forza Italia in visita al Carcere di Busto: i detenuti stranieri scontino la pena nel loro Paese d’origine”

6 Domani i funerali di Davide Agente penitenziario suicida

7 Arrestati due agenti del carcere di Matera agevolazioni a detenuti in cambio di denaro

8 Vallanzasca, carcere Bollate: dategli la libertà condizionale

9 Perseguitava ex capo scorta di Alfano. Poliziotto penitenziario condannato a 3 anni di reclusione

10 Carceri: “E’ sempre più emergenza aggressioni”


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Due anni fa ci lasciava Nicola Caserta, Presidente del Sappe, amico e collega di tutti noi

2 Lorenzo Cutugno: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso dalle BR l''11 aprile 1978

3 Quanto il temporeggiatore arretra ...

4 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

5 Sempre un passo indietro... perchè la Polizia Penitenziaria non sta al livello degli altri

6 Non fatevi raccontare quello che succede in “miniera” da chi lavora dietro una scrivania. Il GOM visto da dentro

7 Le garanzie costituzionali per le perquisizioni personali

8 Il rapporto tra immigrazione, carcere ed elezioni politiche

9 Sicurezza sul lavoro: il rischio elettrico

10 Convegno Salerno tenuto il 10 aprile dal Sappe su “Radicalizzazione nelle carceri”