Gennaio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2018  
  Archivio riviste    
Moglie di Poliziotto penitenziario uccisa: risolto il giallo, a sparare è stata la figlia

Polizia Penitenziaria - Moglie di Poliziotto penitenziario uccisa: risolto il giallo, a sparare è stata la figlia


Notizia del 30/10/2015 - REGGIO CALABRIA
Letto (2922 volte)
 Stampa questo articolo


Risolto il giallo dell’infermiera di 44 anni, Patrizia Crivellaro, uccisa il 25 maggio scorso con un colpo d’arma da fuoco alla tempia a Melito Porto Salvo, nel reggino. La donna, che lavorava come responsabile degli infermieri presso la clinica Villa Anya, era stata trovata in gravissime condizioni nella sua abitazione. Sul posto erano intervenuti i carabinieri della locale Caserma, agli ordini del comandante Gennario Cascone, e i sanitari del 118 in un disperato tentativo di salvarle la vita, ma poco dopo il ricovero a Reggio Calabria era sopraggiunto il decesso.

Nelle scorse ore, per il delitto della donna, moglie di un agente di Polizia Penitenziaria, è stata arrestata la figlia adolescente, una studentessa di 17 anni. Secondo quanto si apprende il movente del delitto sarebbe legato ai continui rimproveri della madre nei confronti della ragazza, che sarebbero culminati nel divieto categorico dell’utilizzo del cellulare e soprattutto dei social network. A quel punto, secondo quanto sostengono gli investigatori, sarebbe maturata nella studentessa la volontà di uccidere la madre.

Secondo quanto riportato nell’ordinanza di custodia cautelare la ragazza “ha agito con lucida freddezza e premeditazione”. Era stata la 17enne a raccontare in più occasioni agli inquirenti di esser certa che la madre sarebbe stata uccisa da un misterioso killer.

direttanews.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE CALABRIA
Statistiche carceri Regione Calabria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria: accorpamento nella Polizia di Stato o nei Carabinieri?

2 Polizia Penitenziaria: accorpamento non si farà, ecco perchè

3 Il boss e il pentito si incrociano in aereo: la Polizia Penitenziaria evita alo scontro fisico tra i due

4 Corte Cassazione: Sciopero della fame detenuti è un''azione dimostrativa di scontro e di ostilità verso le istituzioni

5 Rapporto Ragioneria Generale dello Stato: dipendenti statali meno 7,2 per cento. Polizia Penitenziaria meno trentacinque per cento!

6 Ancora due Agenti penitenziari aggrediti da detenuto nel carcere di Rebibbia

7 Comunicato DAP: la solidarietà a Luca Traini in carcere è una notizia priva di fondamento

8 Carcere di Parma: un’altra grave aggressione ad agente penitenziario

9 Il carcere è troppo duro per Michele Zagaria: il suo avvocato dice che il 41-bis lo deprime

10 Carceri, la riforma rischia di slittare a dopo il voto. Troppe pene alternative


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il nuovo ruolo degli Ispettori con carriera a sviluppo direttivo

2 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei Funzionari del Corpo. Capitolo 2

3 La riforma dell’ordinamento penitenziario: osservazioni e considerazioni

4 Le osservazioni del Cons. Ardita sulla riforma ordinamento penitenziario: il testo integrale audizione Commissione Giustizia del Senato

5 Al carcere di Augusta ci sono sindacati della Polizia Penitenziaria che scrivono al Garante dei detenuti

6 Nuova circolare Dap per uso dei social: regole deontologiche, immagine e decoro. (o nascondere degrado, incuria e abbandono?)

7 Il Commissario Capo Giuseppe Romano insignito del prestigioso premio: Il discobolo d’oro

8 Le osservazioni del Procuratore Aggiunto di Catania Sebastiano Ardita alla riforma dell''ordinamento penitenziario

9 Max Forgione, un grande uomo salito in cielo

10 In memoria dell''Assistente Capo Paolo Gandolfo