Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Molotov davanti a sede Unicredit della Cassazione, trovata e spenta a Poliziotto Penitenziario

Polizia Penitenziaria - Molotov davanti a sede Unicredit della Cassazione, trovata e spenta a Poliziotto Penitenziario


Notizia del 11/12/2012 - ROMA
Letto (1476 volte)
 Stampa questo articolo


Ore 12: Ha trovato la bottiglia con lo stoppino in fiamme questa mattina intorno alle 9.30, di fronte alla banca Unicredit, dove lavora. Non ha esitato, l'ha spenta e poi ha allertato un ispettore della Polizia Penitenziaria che e' in servizio all'interno del palazzo di giustizia. E' cosi' che questa mattina e' scattato l'allarme per la molotov innescata davanti ad una banca all'interno dell'edificio della Corte di Cassazione a Roma.

La molotov era stata realizzata con una bottiglia per liquore usato per i dolci, era piena per tre quarti di alcol e chiusa da uno stoppino acceso. La polizia, giunta anche con gli artificieri sul posto, indaga per chiarire chi e perche' abbia posizionato la bottiglia.

Ore 19: È stata identificata dalle forze dell'ordine la persona che questa mattina ha collocato un bottiglia incendiaria davanti all`ingresso della Banca Unicredit situata all`interno della Corte di Cassazione in piazza Cavour, a Roma. Si tratta di una donna dipendente della Banca. Sono ancora al vaglio degli investigatori i motivi che hanno spinto ad un gesto così eclatante, anche se da alcune testimonianze di colleghi e parenti, la donna recentemente avrebbe manifestato problemi familiari.

La donna, fin dal primo momento, da quando è stata scoperta, ha ammesso la sua responsabilità, non ha saputo però giustificare i motivi del gesto. L'attività di indagine congiunta tra polizia, carabinieri e agenti della Polizia Penitenziaria, è tuttora in corso. Già ieri, all`interno dei bagni dello stesso istituto di credito, i vigili del fuoco erano dovuti intervenire per spegnere un incendio, le cui cause, erano state poi attribuite ad una probabile sbadataggine di qualcuno dei dipendenti che aveva lasciato un mozzicone di sigaretta acceso.

TMNEWS

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Il Consiglio di Stato boccia il riordino in due punti: sovrintendenti e Luogotenente senza criterio

3 Due Agenti della Polizia Penitenziaria delle scorte soccorrono una bambina in preda ad una crisi epilettica

4 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

5 Prato, agente di Polizia Penitenziaria insegue scippatore e lo fa arrestare

6 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

7 Seminfermo di mente e pericoloso omicida fuge da REMS: è il terzo caso in poche settimane

8 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

9 Airola, clamorosa fuga dal carcere minorile. Sappe: evasione prevedibile: sicurezza era al minimo

10 Igor il russo, l''ex compagno di cella: E'' diventato Ezechiele dopo la conversione


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Un anno fa ci lasciava Nicola Caserta

3 Riordino delle carriere: arriva l’ok anche del Consiglio di Stato

4 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

5 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

6 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

7 Riordino: una proposta per le nuove insegne di qualifica della Polizia Penitenziaria

8 Accreditati 320 euro di bonus . Ora si attende il Decreto per le funzioni direttive a marescialli e ispettori

9 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

10 Riordino delle carriere: analisi dei contenuti del parere favorevole del Consiglio di Stato