Maggio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2018  
  Archivio riviste    
Morti in carcere: detenuto deceduto nel 2009 a processo tre medici di Regina Coeli

Notizia del 17/02/2012 - ROMA

Morti in carcere: detenuto deceduto nel 2009 a processo tre medici di Regina Coeli

letto 1683 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Ci sarà un processo per la morte di Simone La Penna, avvenuta nel novembre del 2009, mentre era nel penitenziario di Regina Coeli. Il gup del tribunale di Roma, Nicola Di Grazia, ha disposto il rinvio a giudizio dei tre medici interni al carcere che in tempi e modi diversi gestirono il paziente-detenuto.

L'accusa a loro contestata dal pm Eugenio Albamonte è quella di omicidio colposo. Il processo è stato fissato per il prossimo 11 luglio davanti alla II sezione del tribunale monocratico. Imputati sono il dirigente della struttura sanitaria del carcere, Andrea Franceschini e i due medici incaricati, Giuseppe Tizzano e Andrea Silvano. Secondo il pubblico ministero i tre non vigilarono in modo adeguato sulle condizioni di salute di La Penna.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, nel gennaio del 2009, La Penna venne portato nel carcere di Viterbo per scontare una condanna di due anni e quattro mesi e 29 giorni per detenzione di sostanze stupefacenti. Pesava 79 chili. Il 27 luglio venne ricoverato all'ospedale Sandro Pertini dove resta due giorni. La difesa avanzò richiesta di arresti domiciliari ma fu respinta. La Penna soffriva di anoressia.

Ed il 26 novembre del 2009, dopo essere dimagrito di 34 chili, venne trovato cadavere nella sua cella di Regina Coeli. I parenti, fuori dall'aula, hanno spiegato: "Lo hanno ammazzato, che pensavano che fosse morte di indigestione?".

TMNEWS

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Supermercato in caserma, i Carabinieri ne Aprono uno per tutti i Militari di Firenze

2 Non gradisce la sistemazione in cella, detenuto aggredisce agente della Penitenziaria

3 Caos al carcere di Prato: detenuto picchia agente, fuoco nelle celle

4 Noipa: nel cedolino di giugno al via gli incrementi stipendiali. Tutte le date degli accrediti

5 Carceri:Ariano Irpino,sequestrato agente

6 Carceri, SAPPE a Bonafede: “Ecco la situazione degli agenti penitenziari

7 Disordini Ariano Irpino: Bonafede, a chi lavora in carcere il sostegno concreto dello Stato

8 Accoltellamento a Trezzano, un poliziotto penitenziario salva la vita all’anziana aggredita

9 Grand Hotel Poggioreale, cellulari e 100mila euro: la “stanza” d’oro di Genny ‘a carogna

10 Rivolta in carcere ad Ariano Irpino, feriti due agenti della penitenziaria


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Carceri: procuratore aggiunto Potenza Basentini verso guida Dap

2 Salvate il Gruppo Operativo Mobile (e gli altri servizi della Polizia Penitenziaria)

3 Col Ministro Bonafede avrà finalmente fine il paradosso dei direttori che esercitano funzioni di polizia, tolte alla Polizia Penitenziaria?

4 Alcune considerazioni sull’esonero, per motivi sanitari, da alcuni posti di servizio

5 Tempo di bilanci per il Ministero della Giustizia

6 In sezione comme a la guerre

7 Il Dap si riorganizza ... ma si dimentica sempre dell''Appuntato Caputo

8 La favoletta dell’autoconsegna di Siracusa e le fake news di certe paginette facebook

9 L’origine dei tatuaggi e l’implicazione del carcere

10 Sicurezza sul lavoro: il Documento di Valutazione dei Rischi