Agli ospiti delle carceri è severamente vietato tenere un telefono cellulare, quindi quelli che in qualche riescono ad introdurne uno o a farselo portare, acquistano un certo potere all'interno della struttura, soprattutto su gli altri detenuti. Il collega" />

  Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Nasconde il cellulare nella vagina e lo consegna al figlio in carcere

Polizia Penitenziaria - Nasconde il cellulare nella vagina e lo consegna al figlio in carcere


Notizia del 05/10/2014 - VERONA
Letto (3666 volte)
 Stampa questo articolo


Agli ospiti delle carceri è severamente vietato tenere un telefono cellulare, quindi quelli che in qualche riescono ad introdurne uno o a farselo portare, acquistano un certo potere all'interno della struttura, soprattutto su gli altri detenuti. Il collegamento con l'esterno infatti può consentire la condannato di continuare a gestire affari illeciti. 

Per questo motivo all'interno delle case circondariali viene allestito un sistema di filtraggio per fare in modo che ciò non si verifichi, al quale vengono sottoposti anche i familiari in visita ai carcerati: questi infatti devono lasciare i propri beni personali nei box metallici solitamente presenti in ingresso, prima di essere perquisiti. Una perquisizione "completa" però è molto difficile da eseguire, soprattutto per le polemiche che potrebbero nascere sulla questione dei diritti di queste persone, che non possono essere trattate come pregiudicati. In queste situazioni sono presenti anche i cani antidroga, per fare in modo che tutto si svolga il più possibile in sicurezza. 

A Montorio però qualcosa è sfuggito a chi gestisce la struttura carceraria, visto che negli ultimi dieci giorni sono stati rinvenuti otto cellulari nelle celle dei detenuti. Questo è avvenuto durante il controllo delle varie "stanze", fatto in giornate a caso, ma calendarizzate dalla Polizia Penitenziaria. Nell'ultimo caso, come ha ammesso lo stesso carcerato, a portare il telefono è stata la madre di questo, che per nasconderlo ai controlli delle forze dell'ordine, l'aveva nascosto nella vagina per poi andare in bagno a tirarlo fuori e consegarlo al figlio. “

veronasera,it

STATISTICHE CARCERI REGIONE VENETO
Statistiche carceri Regione Veneto







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso imminente per 540 Agenti di Polizia Penitenziaria riservato ai VFP1 e VFP4

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

4 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

5 Consiglio dei Ministri: Santi consolo NON confermato nel ruolo di Capo DAP?

6 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

7 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

8 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

9 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

10 Evasione da Sollicciano: probabile rimozione Direttore e Comandante, ma il Sappe chiama in causa il DAP e Gennaro Migliore


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 Riordino: tra formiche e grilli lamentosi

3 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

4 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

5 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

6 Riordino vuol dire mettere ordine

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

9 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

10 Cos''è e come funziona la Banca dati nazionale del Dna