Maggio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2017  
  Archivio riviste    
Negli ultimi 3 anni 30 suicidi tra gli agenti di Polizia Penitenziaria. Il Sappe: “Colpa dello stress”

Polizia Penitenziaria - Negli ultimi 3 anni 30 suicidi tra gli agenti di Polizia Penitenziaria. Il Sappe: “Colpa dello stress”


Notizia del 15/09/2014 - ROMA
Letto (1836 volte)
 Stampa questo articolo


Trenta agenti di Polizia Penitenziaria si sono suicidati negli ultimi tre anni: otto di loro hanno compiuto il gesto estremo solo nel 2014. A denunciarlo è il Sappe, il sindacato autonomo di Polizia Penitenziaria, secondo cui tra gli agenti i livelli di stress e depressione toccano talvolta livelli altissimi. L’ultimo caso si è verificato giovedì a Saluzzo, in provincia di Cuneo, dove un assistente capo del carcere Morandi si è sparato alla testa con la pistola di ordinanza, una “Beretta automatica 92 Sb” calibro 9. È morto un’ora e mezza dopo il ricovero urgente all’ospedale Santa Croce di Cuneo.

 

Il Sappe: “Poliziotti penitenziari abbandonati dallo stato”

Quest’ultimo suicidio ha riacceso le polemiche sulle condizioni di lavoro degli agenti e sullo stress. A denunciare una situazione in molti casi insostenibile è stato il segretario del Sappe Donato Capece, che parla apertamente di “stato di abbandono in cui è lasciato il corpo di Polizia Penitenziaria”, aggiungendo: “Siamo sotto organico di circa ottomila agenti e se uno sbaglia non glielo perdonano. Eppure riusciamo ancora a salvare la vita a tanti detenuti disperati. Intanto l’amministrazione sta a guardare: nessun punto di ascolto è stato attivato, nessuna azione concreta per aiutare gli agenti”.

 

Ristretti Orizzonti: “necessario “introdurre attività che non siano di pura custodia”

A confermare che i livelli di stress sono elevatissimi e che la prevenzione è possibile è Diego Di Leo, interpellato da Redattore Sociale: “Il burnout è un fenomeno frequente, che sfocia spesso in esaurimento emozionale, perdita di significato del proprio lavoro, disinvestimento. Ma molti interventi preventivi sono possibili: una valutazione attenta degli accadimenti più recenti dovrebbe poter permettere la messa a punto di contromisure per arginare il fenomeno”. Secondo Ornella Favero, direttrice di Ristretti Orizzonti, è necessario “introdurre attività che non siano di pura custodia” al fine di migliorare la qualità del lavoro. Un altro problema sarebbe rappresentato dalla mancata nomina del nuovo capo del Dap, il dipartimento dell’amministrazione penitenziaria: “Non c’è nessuno che si senta responsabile”, afferma Favero.

fanpage

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Riparte il Concorso Allievi Agenti di Polizia Penitenziaria 100 donne e 300 uomini

2 Si incendia furgone della Polizia Penitenziaria: salvi ma intossicati gli Agenti e il detenuto

3 DAP avvia procedimento disciplinare ai sindacalisti che contestarono il sistema premiale che ha permesso la liberazione anticipata dell''omicida Igor il russo

4 Ruba il borsello ad un poliziotto penitenziario in pizzeria, lo nasconde in auto e poi torna a mangiare. Scoperto e arrestato

5 Detenuto cerca di accoltellare Poliziotto penitenziario nel carcere di Novara: Agente schiva il colpo ma rimane ferito al braccio

6 Detenuti magrebini in sorveglianza dinamica aggrediscono con lamette gli Agenti penitenziari nel carcere di Padova

7 Bombe molotov contro le auto della Polizia Penitenziaria: gravissimo atto intimidatorio nel carcere di Pisa

8 Perquisizione nel carcere di Rimini: 5 telefonini, 3 grammi di hashish, 2 coltelli rudimentali, una chiavetta USB

9 Gratteri sulle indagini del Cara di Crotone: mi meraviglia che l''agente penitenziario arrestato sia solo ai domiciliari

10 Era considerato un detenuto modello il rapinatore ucciso a Pisa: sparò anche ai Carabinieri ad altezza uomo


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 C’erano una volta due reparti speciali chiamati GOM e NIC …

2 Ci ha lasciati Veronica Bizzi, educatrice in servizio presso la Casa Circondariale di Trapani

3 Dimissioni dei comandanti di GOM e NIC? … Cosa sta succedendo al DAP?

4 Con la riforma della giustizia la Polizia Penitenziaria espleterà i controlli anche sul territorio per legge

5 Dipendenti statali: attenzione alle assenze per malattie, fissato il tetto massimo

6 Forze di Polizia e Forze Armate: uso consapevole dei social network. Guarda il Video con i consigli utili

7 Ormai è un Bollettino di Guerra … San Basilide salvaci tu

8 Commissione Antimafia: relazione del Presidente Rosy Bindi sullo stato di salute di Salvatore Riina

9 Lotta al terrorismo: maggior contributo della Polizia Penitenziaria e partecipazione ai Comitati provinciali ordine e sicurezza

10 Ministro Orlando vigili affinchè il DAP non ritardi anche nell’attuazione del riallineamento