Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Nel carcere di Modena continuano gli eventi critici: i Sindacati di Polizia Penitenziaria protesteranno il 12 settembre

Polizia Penitenziaria - Nel carcere di Modena continuano gli eventi critici: i Sindacati di Polizia Penitenziaria protesteranno il 12 settembre


Notizia del 05/09/2016 - MODENA
Letto (471 volte)
 Stampa questo articolo


Negli ultimi giorni altri eventi critici hanno seminato sgomento all’interno della “calda” struttura del carcere di Modena. Un detenuto di origini tunisine – siero positivo – ha posto in essere gravi gesti autolesionistici, con il personale costretto ad indossare protezioni, grembiuli e maschere monouso per evitare contagi infettivi. Trattasi dello stesso soggetto che a ferragosto si era “distinto” per avere ingerito viti e lamette e per avere, successivamente, rifiutato il ricovero.

Contemporaneamente un detenuto magrebino si è cucito la bocca in quanto pretendeva di lavorare, rifiutando di parlare con gli operatori penitenziari e di recarsi in infermeria per le cure del caso. Unica sua richiesta quella di conferire con l’autorità Dirigente. Nello stesso momento, in altro settore dell’istituto, due detenuti di origini albanesi, collocati nel reparto a custodia chiusa, hanno dato in escandescenza tra loro dando vita ad una forte colluttazione.

Si registra inoltre la violenta rissa degenerata tra cinque detenuti di origini albanesi, avvenuta durante li periodi di "passeggio". Nelle concitate fasi della colluttazioneè stato divelto un tavolino in legno ed i residui sono stati utilizzati per fronteggiare altri detenuti di origini marocchine. A fatica si è riusciti a ripristinare la sicurezza e a riportare l’ordine all’interno del reparto.

Tutti episodi, questi, che risaltano ancor di più quanto più volte denunciato ormai da mesi dal personale di Polizia Penitenziari. Le organizzazioni sindacali Sappe, Osapp, UILPA, CGIL, CISL FNS, USPP e CNPP hanno per questo indetto un sit-in di protesta nei pressi del Provveditorato Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria di Bologna, il prossimo 12 settembre, con l’auspicio di dare seguito alle gravi denunce che riguardano il Sant’Anna, con l’adozione dei "dovuti e necessari provvedimenti amministrativi in grado di ridare alla struttura modenese un nuovo e sereno clima lavorativo".

modenatoday.it

 

Eventi critici continui nel carcere di Modena: tutti i sindacati chiedono avvicendamento di direttore e comandante

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE EMILIA-ROMAGNA
Statistiche carceri Regione Emilia-Romagna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso imminente per 540 Agenti di Polizia Penitenziaria riservato ai VFP1 e VFP4

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

4 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

5 Consiglio dei Ministri: Santi consolo NON confermato nel ruolo di Capo DAP?

6 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

7 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

8 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

9 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

10 Evasione da Sollicciano: probabile rimozione Direttore e Comandante, ma il Sappe chiama in causa il DAP e Gennaro Migliore


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 Riordino: tra formiche e grilli lamentosi

3 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

4 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

5 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

6 Riordino vuol dire mettere ordine

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

9 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

10 Cos''è e come funziona la Banca dati nazionale del Dna