Aprile 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2017  
  Archivio riviste    
No all'apertura di sezioni detentive nella Scuola di Polizia Penitenziaria di Cairo Montenotte

Polizia Penitenziaria - No all'apertura di sezioni detentive nella Scuola di Polizia Penitenziaria di Cairo Montenotte


Notizia del 30/07/2013 - SAVONA
Letto (1784 volte)
 Stampa questo articolo


Il Sappe contrario all'apertura di sezioni detentive presso la Scuola di Formazione della Polizia Penitenziaria di Cairo Montenotte "Andrea Schivo".

“Le diffuse incapacità di dirigenti ed amministratori locali a realizzare un nuovo carcere per la città di Savona non possono supportare scelte sbagliate ed illogiche quale quella di creare un reparto detentivo nella Scuola di Polizia di Cairo Montenotte. Realizzare un carcere dento la Scuola di Polizia è assurdo ed è impraticabile per ragioni pratiche, logistiche e funzionali. Gli scienziati che l’hanno pensata dovrebbero spiegare perché, nonostante i soldi stanziati, Savona non ha ancora un nuovo carcere che sani la vergogna del S. Agostino”.

Queste le parole “a caldo” del segretario generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE Donato Capece, commentando alcuni sopralluoghi tenuti presso la Scuola di Polizia di Cairo Montenotte.

“Da tempo, come primo e più rappresentativo Sindacato della Polizia Penitenziaria, sosteniamo che una riqualificazione importante per la Valbormida può essere quella di utilizzare le aree dismesse per costruirvi un nuovo carcere. Per questo il SAPPE ha interessato i vari Ministri della Giustizia, da ultimo la Guardasigilli Annamaria Cancellieri, ed il Commissario straordinario per l’edilizia penitenziaria Prefetto SINESIO. Un intervento che potrebbe essere favorito dalle recenti normative che favoriscono l’edificazione di nuove strutture attraverso il project financing, ossia (per utilizzare l’espressione impiegata dal legislatore) la realizzazione di opere pubbliche senza oneri finanziari per la pubblica amministrazione. Senza senso davvero è invece ipotizzare una sezione detentiva nella Scuola di Polizia, ipotesi che contestiamo fermamente. Sarebbe ora che chi è stato incapace di ottenere la realizzazione di un nuovo carcere per Savona si assumesse le conseguenti responsabilità”.

Capece torna a sottolineare come oggi “il carcere di Savona è contro il dettato costituzionale della rieducazione del detenuto ed espone gli agenti di Polizia Penitenziaria a condizioni di lavoro gravose e a rischio, in ambienti bui, malsani e in questo periodo surriscaldati.”.

ligurianotizie.it

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LIGURIA
Statistiche carceri Regione Liguria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Arresti centro migranti di Capo Rizzuto: Poliziotto penitenziario consegnava pizzini agli ''ndranghetisti del carcere di Siano

2 Antonio Fullone nominato ufficialmente Direttore Generale: lascia la direzione del carcere di Poggioreale

3 Indagato l''ex direttore del carcere di Padova: sotto indagine il declassamento dall''alta sicurezza di 12 detenuti

4 Poggioreale, hashish nascosto nelle suole delle scarpe. Polizia Penitenziaria denuncia cinque persone

5 Vacilla il Carcere modello di Bollate, detenuto con chiavi usb e coltelli. Il Direttore minimizza

6 Ristrutturazioni in corso nel carcere di Cuneo per ospitare di nuovo detenuti al 41-bis

7 Lucera, in fiamme auto di un poliziotto penitenziario

8 Funzionario PRAP Sicilia condannato a tre anni di reclusione: turbativa d''asta per i lavori nel carcere dell''Ucciardone

9 Ivrea. Si finse morto in cella, poi sputi e insulti alla Polizia Penitenziaria.Detenuto condannato a 5 mesi

10 Indagini nel carcere di Padova: la redazione di Ristretti Orizzonti e le parole di Calogero Piscitello


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva definitivamente il Riordino delle Carriere

2 Quanto fa guadagnare il servizio di polizia stradale della Polizia Penitenziaria al Ministero della Giustizia?

3 Vigilanza dinamica e affettività in carcere diventano legge

4 Riordino carriere: le commissioni parlamentari auspicano che il ruolo funzionari sia pienamente corrispondente alla Polizia di Stato

5 Skype per i mafiosi al 41-bis: arrivano puntuali le smentite, ma per i mafiosi in alta sicurezza come la mettiamo?

6 Rems, se qualcuno avesse raccolto i nostri allarmi ...

7 Il Re è nudo! Ma forse anche cieco e sordo ...

8 Carceri e sanità, intesa del Sappe con i medici aderenti allo SMI

9 Qualcuno crede che Facebook sia come lo Speaker’s Corner di Hyde Park

10 L’Ordinamento Penitenziario minorile: le inerzie del legislatore