Maggio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2017  
  Archivio riviste    
No alla chiusura del carcere di Sala Consilina: il Comune ricorrerà al TAR contro il Ministro Orlando

Polizia Penitenziaria - No alla chiusura del carcere di Sala Consilina: il Comune ricorrerà al TAR contro il Ministro Orlando


Notizia del 27/11/2015 - SALERNO
Letto (1243 volte)
 Stampa questo articolo


Il Comune di Sala Consilina ricorrerà al Tar del Lazio contro il decreto del ministro della Giustizia Andrea Orlando col quale, dallo scorso 27 ottobre, ha soppresso la casa circondariale di Via Gioberti. Ad annunciarlo, insieme al sindaco di Sala, Francesco Cavallone, è stato l’avvocato Sebastiano Tanzola, delegato al settore penale per l’Ordine degli avvocati di Lagonegro. «Come classe forense - ha sottolineato Tanzola - ci stiamo organizzando e muovendo sia a livello politico, sia a livello istituzionale coinvolgendo le amministrazioni comunali per fare in modo che il nostro territorio non sia ancora vittima di una ennesima ingiustizia dopo quella della soppressione del tribunale».

Nei giorni scorsi il sindaco ha chiesto l’accesso agli atti che hanno determinato il provvedimento di soppressione ed è stato già contattato un avvocato amministrativista per preparare il ricorso. «Il decreto di soppressione - spiega l’avvocato Tanzola - a mio avviso contiene un vulnus molto forte. Nel provvedimento infatti si scrive che la casa circondariale era stata già salvata nel 2004 perchè Sala Consilina era sede di tribunale, facendo così implicitamente capire che il carcere si salva se c’è anche il tribunale. Visto che le cose stanno così il carcere non doveva e non poteva essere chiuso perchè lo stesso carcere serve anche il territorio di Lagonegro, dove si trova ora il tribunale e Lagonegro dal 23 novembre del 1980 si è servito per 35 anni della casa circondariale di Sala». Avvocati e amministratori locali chiedono che il provvedimento di chiusura venga revocato e nel frattempo realizzato un nuovo carcere che possa servire l’area di competenza del palazzo di giustizia di Lagonegro. Si tratta di un territorio che comprende circa 50 comuni per un totale di 183mila abitanti e che ora non ha un carcere. Nel 2010 l’allora guardasigilli Alfano aveva inserito Sala tra le sette città italiane dove sarebbero stati realizzati dei nuovi penitenziari. Il nuovo carcere stando a quel progetto dovrebbe sorgere in un’area di 60mila mq in località Santa Maria degli Ulivi.

Sulla vicenda è intervenuta anche l’onorevole Mara Carfagna con una interrogazione al ministro: «Ritengo indispensabile

– ha scritto la Carfagna – una revisione del decreto che, se confermato, andrebbe ad infliggere una ulteriore ed ingiusta penalizzazione in termini di risorse umane ed economiche ad una città, Sala Consilina, che è tra le più produttive del territorio salernitano».

STATISTICHE CARCERI REGIONE CAMPANIA
Statistiche carceri Regione Campania







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Riparte il Concorso Allievi Agenti di Polizia Penitenziaria 100 donne e 300 uomini

2 Si incendia furgone della Polizia Penitenziaria: salvi ma intossicati gli Agenti e il detenuto

3 DAP avvia procedimento disciplinare ai sindacalisti che contestarono il sistema premiale che ha permesso la liberazione anticipata dell''omicida Igor il russo

4 Ruba il borsello ad un poliziotto penitenziario in pizzeria, lo nasconde in auto e poi torna a mangiare. Scoperto e arrestato

5 Detenuto cerca di accoltellare Poliziotto penitenziario nel carcere di Novara: Agente schiva il colpo ma rimane ferito al braccio

6 Detenuti magrebini in sorveglianza dinamica aggrediscono con lamette gli Agenti penitenziari nel carcere di Padova

7 Bombe molotov contro le auto della Polizia Penitenziaria: gravissimo atto intimidatorio nel carcere di Pisa

8 Condanna definitiva per due ex Poliziotti penitenziari: facevano pervenire lettere e cellulari ai detenuti camorristi

9 Perquisizione nel carcere di Rimini: 5 telefonini, 3 grammi di hashish, 2 coltelli rudimentali, una chiavetta USB

10 Gratteri sulle indagini del Cara di Crotone: mi meraviglia che l''agente penitenziario arrestato sia solo ai domiciliari


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 C’erano una volta due reparti speciali chiamati GOM e NIC …

2 Ci ha lasciati Veronica Bizzi, educatrice in servizio presso la Casa Circondariale di Trapani

3 Dimissioni dei comandanti di GOM e NIC? … Cosa sta succedendo al DAP?

4 Con la riforma della giustizia la Polizia Penitenziaria espleterà i controlli anche sul territorio per legge

5 Il Dap prossimo venturo. Arriva un nuovo vice capo Dap, avvicendamento di tre Provveditori e movimenti per una cinquantina di dirigenti penitenziari con incarico superiore

6 Dipendenti statali: attenzione alle assenze per malattie, fissato il tetto massimo

7 Forze di Polizia e Forze Armate: uso consapevole dei social network. Guarda il Video con i consigli utili

8 Ormai è un Bollettino di Guerra … San Basilide salvaci tu

9 Commissione Antimafia: relazione del Presidente Rosy Bindi sullo stato di salute di Salvatore Riina

10 Lotta al terrorismo: maggior contributo della Polizia Penitenziaria e partecipazione ai Comitati provinciali ordine e sicurezza