Aprile 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2017  
  Archivio riviste    
No tagli al personale di Polizia Penitenziaria, Commissione Giustizia Senato: soldi dalle sigarette elettroniche

Polizia Penitenziaria - No tagli al personale di Polizia Penitenziaria, Commissione Giustizia Senato: soldi dalle sigarette elettroniche


Notizia del 18/07/2013 - ROMA
Letto (2586 volte)
 Stampa questo articolo


La Commissione Giustizia del Senato ha approvato l’emendamento del Pd firmato da Lumia e Casson al dl svuota-carceri.

L'idea è stata approvata dalla Commissione Giustizia del Senato che ha approvato un emendamento presentato dai senatori del Pd Casson, Lumia, Capacchione, Cirinna', Filippin, Lo Giudice, Manconi, Ginetti.

L’emendamento al decreto ‘svuota carceri’ prevede una tassazione del 58,5%, quanto quella in vigore per il pacchetto di bionde, da applicare al prezzo di vendita dei kit delle sigarette elettroniche e delle ricariche, sia quelle contenenti nicotina che quelle contenenti essenze. In questo modo si recupererebbero i 35 milioni di mancati introiti provenienti dalla mancata riduzione del personale di Polizia Penitenziaria nel 2013 e ulteriori 35 milioni nel 2014.

Sarà il ministro dell’Economia e delle Finanze, "con decreto da adottarsi entro il 31 agosto 2013", a stabilire le procedure per la variazione dei prezzi di vendita al pubblico.
Queste alcune delle proposte di modifica accolte, alcune delle quali anche con il parere contrario del governo:

- E-CIG TASSATE - Il ministro dell’Economia avrà tempo fino al 31 agosto 2013 per individuare con decreto le procedure per la variazione dei prezzi di vendita al pubblico delle sigarette elettroniche.

- PIU' LIMITI PER I RECIDIVI - Norme meno ‘soft’ per i recidivi. Con una proposta di modifica, primo firmatario Giacomo Caliendo (Pdl), si ripristina la misura secondo la quale al condannato recidivo può essere concessa la detenzione domiciliare se la pena inflitta (anche se costituente parte residua di maggior pena) non supera i tre anni.

- CUSTODIA CAUTELARE SCATTA PER PENE NON INFERIORI A 5 ANNI - La commissione Giustizia ha detto sì anche all’emendamento di Lucio Barani (Gal) che fa scattare la custodia cautelare in carcere per i delitti per i quali sia prevista la pena della reclusione non inferiore nel massimo a cinque anni. La norma vigente parla di quattro anni.

- PIU’ POTERI AL COMMISSARIO PER LE CARCERI - Il Commissario per le Carceri dovrà svolgere una relazione annuale sull’attività svolta e toccherà a lui individuare i comuni nei quali ci sono immobili da destinare a istituti penitenziari.

- DETENUTI ANCHE PRESSO COMUNITà MONTANE - Grazie ad un altro emendamenti di Barani i detenuti potranno prestare la propria attività a titolo volontario e gratuito, tenendo conto anche delle specifiche professionalità e attitudini, anche presso enti locali, Asl e comunità montane.

- PERMESSI PREMIO PIU’ LUNGHI PER I MINORI - Si allungano i permessi premio per i minori che non potranno superare i 30 giorni (ora il massimo e’ di 20 giorni), per un tetto complessivo di 100 giorni (ora fissato a 60).

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Arresti centro migranti di Capo Rizzuto: Poliziotto penitenziario consegnava pizzini agli ''ndranghetisti del carcere di Siano

2 Antonio Fullone nominato ufficialmente Direttore Generale: lascia la direzione del carcere di Poggioreale

3 Indagato l''ex direttore del carcere di Padova: sotto indagine il declassamento dall''alta sicurezza di 12 detenuti

4 Poggioreale, hashish nascosto nelle suole delle scarpe. Polizia Penitenziaria denuncia cinque persone

5 Vacilla il Carcere modello di Bollate, detenuto con chiavi usb e coltelli. Il Direttore minimizza

6 Braccialetti elettronici: bando di gara per il noleggio di 12 apparecchi per i detenuti ai domiciliari

7 Ristrutturazioni in corso nel carcere di Cuneo per ospitare di nuovo detenuti al 41-bis

8 Ivrea. Si finse morto in cella, poi sputi e insulti alla Polizia Penitenziaria.Detenuto condannato a 5 mesi

9 Funzionario PRAP Sicilia condannato a tre anni di reclusione: turbativa d''asta per i lavori nel carcere dell''Ucciardone

10 Indagini nel carcere di Padova: la redazione di Ristretti Orizzonti e le parole di Calogero Piscitello


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva definitivamente il Riordino delle Carriere

2 Quanto fa guadagnare il servizio di polizia stradale della Polizia Penitenziaria al Ministero della Giustizia?

3 Vigilanza dinamica e affettività in carcere diventano legge

4 Riordino carriere: le commissioni parlamentari auspicano che il ruolo funzionari sia pienamente corrispondente alla Polizia di Stato

5 Skype per i mafiosi al 41-bis: arrivano puntuali le smentite, ma per i mafiosi in alta sicurezza come la mettiamo?

6 Rems, se qualcuno avesse raccolto i nostri allarmi ...

7 Carceri e sanità, intesa del Sappe con i medici aderenti allo SMI

8 Qualcuno crede che Facebook sia come lo Speaker’s Corner di Hyde Park

9 L’Ordinamento Penitenziario minorile: le inerzie del legislatore