Ottobre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Ottobre 2017  
  Archivio riviste    
Non riconosciamo Alfano come interlocutore: la Consulta Sicurezza continua la protesta

Polizia Penitenziaria - Non riconosciamo Alfano come interlocutore: la Consulta Sicurezza continua la protesta


Notizia del 18/09/2014 - ROMA
Letto (1457 volte)
 Stampa questo articolo


«Prendiamo atto delle dichiarazioni del governo in merito al reperimento di risorse per il tetto retributivo che vanno nella direzione di quanto  richiesto fin dal 27 agosto con la manifestazione »Doniamo il sangue ai cittadini«, ma  attendiamo di vedere qualcosa di scritto e di ufficiale, al di là dei comunicati stampa, per  esprimere il nostro consenso e soprattutto ci chiediamo: dove sono le coperture?».

 

È  quanto affermano Gianni Tonelli, Donato Capece, Marco Moroni e Antonio Brizzi, segretari  generali di Sap, Sappe, Sapaf e Conapo, i sindacati autonomi riuniti nella «Consulta  sicurezza», in merito alla questione dei tagli alla Pubblica amministrazione che  riguarderebbero anche le Forze armate e di polizia. «Si pensa forse - proseguono - di  ridurre ancora le assunzioni o proseguire nel piano tagli di uffici e presidi nelle prossime  settimane? In particolare ci chiediamo: da quando parte la l'abolizione del tetto? Dal 31 dicembre 2014, come già previsto dalle norme attualmente in vigore, o verrà anticipato  come promesso dai ministri Pinotti e Alfano? Il provvedimento avrà efficacia piena e immediata o andrà a step partendo solo dagli avanzamenti di grado e poi in seguito si parlerà di assegni di funzione?». «Cosa ne sarà di questi quattro anni di sospensione? Chi maturerà il primo gennaio 27 anni di servizio avrà titolo al relativo trattamento economico o dovrà attendere quattro anni? E la questione degli arretrati?

C'è chi canta vittoria e chi come noi dice: carta canta! Dunque restiamo mobilitati e anzi rilanciamo il nostro stato di agitazione. Il 23 settembre ci asterremo per tre ore dal lavoro in tutta Italia, mentre il 24 saremo in piazza Ss. Apostoli, a Roma, per manifestare. Sino a fine mese continueremo il nostro presidio a Montecitorio e l'operazione »#piazzapermanente« sino a fine anno con il nostro camper che gira l'Italia per raccogliere firme e riformare la sicurezza», concludono gli autonomi della «Consulta sicurezza».

Siulp e cartello dei ventidue: tutto chiacchiere e percentuali …

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Dimezzata la Banda musicale della Polizia Penitenziaria: lo prevederebbe decreto collegato alla manovra finanziaria

2 Il boss Michele Zagaria simula suicidio durante videoconferenza: ecco il filmato del TG2

3 Arrestati due Poliziotti penitenziari alla Dozza e altri due indagati: detenuti del carcere di Bologna controllati dalla ''ndrangheta e dai casalesi

4 Agente penitenziario ucciso da tre batteri in ospedale: alla vedova un milione di euro di risarcimento

5 Roberto Spada trasferito nel carcere di Tolmezzo in alta sicurezza: per il DAP è un detenuto ad elevata pericolosità

6 Gravissime affermazioni di Consolo sulla lotta alla mafia: Movimento 5 Stelle contro lo smantellamento di fatto del GOM e del 41-bis

7 Detenuti navigavano su internet con la connessione del Comune: sessanta Agenti di Polizia Penitenziaria hanno setacciato l''istituto di Airola

8 E'' morto il mafioso Salvatore Riina

9 Detenuto tunisino accusa dieci Agenti penitenziari di lesioni a San Vittore. E'' in carcere per tentato omicidio e accusò altri Agenti di Velletri

10 Arrestato Poliziotto penitenziario del carcere minorile del Beccaria: spacciava droga e affittava cellulari ai detenuti


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Esuberi personale di Polizia Penitenziaria, dubbi sulla gestione del DAP. Interrogazione parlamentare di Maurizio Gasparri

2 Carceri, mille leggi per un solo risultato: torna il sovraffollamento

3 Il fallimento dell''amministrazione penitenziaria che si vuol far pagare alla Polizia Penitenziaria

4 Le grandi manovre per depotenziare la Polizia Penitenziaria: un gioco a somma zero che porterà alla sconfitta di tutti

5 Cari provveditori: la matematica non è un opinione

6 E'' meglio scegliere a chi dare la colpa che cercare le cause del disastro penitenziario

7 Interpellanza parlamentare M5S: chi sta smantellando il 41-bis e perché?

8 Amministrazione penitenziaria in piena zona retrocessione. Ci vorrebbe Zamparini con i suoi tanti esoneri

9 Concorso vice ispettori di Polizia Penitenziaria. Interrogazione parlamentare sui ritardi del DAP

10 La legge è uguale per tutti ma per qualcuno è un po’ più uguale