Aprile 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2017  
  Archivio riviste    
Non rientra in carcere e in due giorni commette cinque rapine: è caccia all''uomo a Milano

Polizia Penitenziaria - Non rientra in carcere e in due giorni commette cinque rapine: è caccia all''uomo a Milano


Notizia del 03/08/2016 - MILANO
Letto (5304 volte)
 Stampa questo articolo


Tre rapine riuscite e due andate a vuoto in soli due giorni, a volto scoperto, con un tatuaggio che lo "identifica" con chiarezza. Lui si chiama Ivano Moccia e ha 39 anni. Dettaglio: è appena evaso dal carcere di Opera. Il 23 luglio, sabato, non è rientrato nel penitenziario a sud di Milano - deve scontare dodici anni su ventuno complessivi - dopo un permesso per partecipare alla bancarella "Frutta e cultura" del mercato di Papiniano insieme a detenuti delle tre carceri milanesi. Ne parla Cesare Giuzzi sul Corriere.

L'evaso ha fatto trascorrere il weekend e poi, lunedì 25 luglio, di prima mattina, ha rapinato 230 euro al Credito Valtellinese di viale Umbria, armato di taglierino. I carabinieri hanno mostrato le foto segnaletiche ai dipendenti della banca e questi lo hanno riconosciuto. Nel frattempo, poche ore più tardi, Moccia ha colpito nella Popolare di Sondrio, in corso Lodi, non molto distante. "Riposo" martedì 26, poi - mercoledì 27 - via Leoncavallo, altra rapina, questa volta per 2 mila euro, dopo due colpi andati a vuoto perché le casse delle altre due banche erano vuote. 

Naturalmente adesso è caccia all'uomo. Probabile che il 39enne venga "beccato" alla svelta. Troppo seriale, troppo concentrato in una sola zona, troppo sicuro di sé tanto da agire a volto scoperto. I carabinieri aspettano soltanto un passo falso. Poi si apriranno ancora le porte del carcere per lui. 

milanotoday.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LOMBARDIA
Statistiche carceri Regione Lombardia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Arresti centro migranti di Capo Rizzuto: Poliziotto penitenziario consegnava pizzini agli ''ndranghetisti del carcere di Siano

2 Antonio Fullone nominato ufficialmente Direttore Generale: lascia la direzione del carcere di Poggioreale

3 Indagato l''ex direttore del carcere di Padova: sotto indagine il declassamento dall''alta sicurezza di 12 detenuti

4 Poggioreale, hashish nascosto nelle suole delle scarpe. Polizia Penitenziaria denuncia cinque persone

5 Vacilla il Carcere modello di Bollate, detenuto con chiavi usb e coltelli. Il Direttore minimizza

6 Ristrutturazioni in corso nel carcere di Cuneo per ospitare di nuovo detenuti al 41-bis

7 Lucera, in fiamme auto di un poliziotto penitenziario

8 Funzionario PRAP Sicilia condannato a tre anni di reclusione: turbativa d''asta per i lavori nel carcere dell''Ucciardone

9 Ivrea. Si finse morto in cella, poi sputi e insulti alla Polizia Penitenziaria.Detenuto condannato a 5 mesi

10 Indagini nel carcere di Padova: la redazione di Ristretti Orizzonti e le parole di Calogero Piscitello


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva definitivamente il Riordino delle Carriere

2 Quanto fa guadagnare il servizio di polizia stradale della Polizia Penitenziaria al Ministero della Giustizia?

3 Vigilanza dinamica e affettività in carcere diventano legge

4 Riordino carriere: le commissioni parlamentari auspicano che il ruolo funzionari sia pienamente corrispondente alla Polizia di Stato

5 Skype per i mafiosi al 41-bis: arrivano puntuali le smentite, ma per i mafiosi in alta sicurezza come la mettiamo?

6 Rems, se qualcuno avesse raccolto i nostri allarmi ...

7 Il Re è nudo! Ma forse anche cieco e sordo ...

8 Carceri e sanità, intesa del Sappe con i medici aderenti allo SMI

9 Qualcuno crede che Facebook sia come lo Speaker’s Corner di Hyde Park

10 L’Ordinamento Penitenziario minorile: le inerzie del legislatore