Dicembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2017  
  Archivio riviste    
Nuove risorse economiche per la Polizia Penitenziaria: Orlando parla di un emendamento per trovarle nel ddl del processo penale

Polizia Penitenziaria - Nuove risorse economiche per la Polizia Penitenziaria: Orlando parla di un emendamento per trovarle nel ddl del processo penale


Notizia del 07/05/2015 - ROMA
Letto (2209 volte)
 Stampa questo articolo


«Giudico positivamente la notizia, riferita dal ministro della Giustizia Andrea Orlando in occasione dell'Annuale della Polizia Penitenziaria, di un emendamento del Governo al disegno di legge relativo al processo penale che individua risorse economiche per il Corpo». Lo sottolinea Donato Capece, segretario generale del Sindacato autonomo Polizia Penitenziaria Sappe.

«L'auspicio è ovviamente quello che abbia esito positivo la sua approvazione. Per porre un primo rimedio alle accennate consistenti carenze dell'organico della Polizia Penitenziaria - suggerisce Capece - si potrebbero far scorrere le graduatorie degli idonei non vincitori dei precedenti corsi da Agente e bandire un concorso pubblico, aperto a tutti e quindi non solo agli ex militari, che permetterebbe di avere in servizio Personale più giovane anagraficamente». Il Sappe ritiene «assolutamente necessaria e non più rinviabile una complessiva e organica riforma del Corpo, indispensabile al riassetto gerarchico e funzionale della Polizia Penitenziaria a quasi 25 anni dalla precedente riforma.

Auspico che le procedure di riqualificazione del personale, annunciate dal Guardasigilli, ravvisino la necessità di riallineare i ruoli dei vicesovrintendenti, dei viceispettori e dei vicecommissari della Polizia Penitenziaria, oggi penalizzati rispetto ai pari grado della altre Forze di Polizia, per rendere le progressioni di carriera davvero in linea e senza più alcuna differenziazione a seconda del Corpo di appartenenza. Anche il ruolo degli agenti e assistenti, che oggi termina alla qualifica di assistente capo, deve prevedere un avanzamento di merito».

È insomma necessaria, conclude il Sappe, «una nuova e non più rinviabile riforma della Polizia Penitenziaria, partendo anche dalla necessità di istituire, nell'ambito del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria, una direzione generale del Corpo sulla cui ragion d'essere ogni giorno di più siamo fermi e convinti sostenitori».

AdnKronos

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Forze dell’Ordine, arriva il Taser. Ecco il modello scelto per la sperimentazione

2 Colloqui disinvolti nel carcere di Padova: ai boss veniva consentito anche di incontrare persone sotto inchiesta del proprio clan

3 Pagarono 50 euro al medico per falsi certificati: licenziati due Poliziotti penitenziari già sospesi

4 Migliorano le condizioni degli allievi a Cairo Montenotte. Il sindaco: bollite l''acqua

5 Arrestato ex Agente penitenziario dai Carabinieri: in casa teneva pistole, munizioni e paletta della Polizia Penitenziaria

6 Enrico Sbriglia: a Padova ci sono scandali perché qui si indaga. Nelle altre carceri c''è omertà e copertura

7 Protesta nazionale dei Poliziotti penitenziari francesi: aggressioni continue, poco interesse da parte del Governo

8 Ergastolano ordinava estorsioni e pestaggi dal carcere di Bologna: utilizzava il telefono del compagno di cella che era in semilibertà

9 Boss mafiosi nella stessa cella e a colloqui con le loro famiglie nello stesso momento: così impartivano ordini dal carcere di Padova

10 Carcere di Salerno: detenuti si lanciano olio bollente, Agente ferito con arma da taglio, telefonino e chiavetta usb


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 La resa e lo scioglimento della Polizia Penitenziaria: una scelta che avrà pesanti ricadute per lo Stato

2 Amministrazione di cartone o cartoni animati dell’Ammistrazione?

3 Visite medico-fiscali: il Re, il Giullare e i cetrioli che volano

4 Se San Basilide volesse farci una grazia, accetteremmo volentieri il passaggio agli Interni

5 In ricordo dell’assistente capo Salvatore De Luca

6 In ricordo del Sovrintendente Capo Italo Giovanni Corleone

7 Gli ex-terroristi salgono in cattedra nelle carceri, nel tentativo di mettere il bavaglio ai poliziotti che protestano

8 Una riforma necessaria: dalla sentenza Torreggiani ad oggi

9 Videoconferenze tra DAP e periferia: ogni tanto una buona notizia

10 Lotta alle mafie: le parole di chi non ha omesso il carcere e la Polizia Penitenziaria