Gennaio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2018  
  Archivio riviste    
Nuovo padiglione del carcere di Modena: già fuori uso gli impianti di sicurezza e controllo

Polizia Penitenziaria - Nuovo padiglione del carcere di Modena: già fuori uso gli impianti di sicurezza e controllo


Notizia del 28/05/2015 - MODENA
Letto (1358 volte)
 Stampa questo articolo


“Il nuovo padiglione della casa circondariale di Modena, inaugurato circa due anni fa – affermano Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del SAPPE e Francesco Campobasso, segretario regionale – è già inagibile, per guasti e anomalie che ne limitano la funzionalità”. 

Piano Carceri: inaugurato nuovo padiglione del carcere di Modena Sant’Anna

Un'accusa grave quella dei sindacalisti della Polizia Penitenziaria, che descrivono uno scenario davvero degradante per una struttura che doveva essere un fiore all'occhiello nel derelitto panorama carcerario italiano. “Un reparto risulta completamente chiuso: cancelli rotti e circuiti bloccati, televisori mancanti in gran parte delle camere detentive, il dispositivo ingresso guasto, sifoni rotti al pari dei rubinetti dei lavabo. Si registrano anomalie ai miscelatori della lavanderia e mancanza di fusibili in alcune camere. Ci sono anche problemi legati all’erogazione dell’acqua, ai sistemi di video sorveglianza, indispensabili per garantire la sicurezza in una struttura dove viene attuata la sorveglianza dinamica, cioè senza il poliziotto all’interno della sezione detentiva”.

Non solo, per Durante e Campobasso i guasti vanno oltre: “Non funziona il sistema antincendio, il cancello della sezione è rotto e quindi rimane aperto. Vista la situazione riteniamo che sia il caso di dichiarare inagibile il nuovo padiglione, ma anche di verificare se ci siano inadeguatezze e, quindi,  responsabilità nell’effettuazione dei lavori di costruzione. E’ davvero inaccettabile -c oncludono i sindacalisti - che una struttura inaugurata appena due anni fa si trovi in queste condizioni strutturali”.“

modenatoday.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE EMILIA-ROMAGNA
Statistiche carceri Regione Emilia-Romagna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria: accorpamento nella Polizia di Stato o nei Carabinieri?

2 Polizia Penitenziaria: accorpamento non si farà, ecco perchè

3 Il boss e il pentito si incrociano in aereo: la Polizia Penitenziaria evita alo scontro fisico tra i due

4 Corte Cassazione: Sciopero della fame detenuti è un''azione dimostrativa di scontro e di ostilità verso le istituzioni

5 Rapporto Ragioneria Generale dello Stato: dipendenti statali meno 7,2 per cento. Polizia Penitenziaria meno trentacinque per cento!

6 Ancora due Agenti penitenziari aggrediti da detenuto nel carcere di Rebibbia

7 Comunicato DAP: la solidarietà a Luca Traini in carcere è una notizia priva di fondamento

8 Carcere di Parma: un’altra grave aggressione ad agente penitenziario

9 Il carcere è troppo duro per Michele Zagaria: il suo avvocato dice che il 41-bis lo deprime

10 Carceri, la riforma rischia di slittare a dopo il voto. Troppe pene alternative


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il nuovo ruolo degli Ispettori con carriera a sviluppo direttivo

2 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei Funzionari del Corpo. Capitolo 2

3 La riforma dell’ordinamento penitenziario: osservazioni e considerazioni

4 Le osservazioni del Cons. Ardita sulla riforma ordinamento penitenziario: il testo integrale audizione Commissione Giustizia del Senato

5 Al carcere di Augusta ci sono sindacati della Polizia Penitenziaria che scrivono al Garante dei detenuti

6 Nuova circolare Dap per uso dei social: regole deontologiche, immagine e decoro. (o nascondere degrado, incuria e abbandono?)

7 Il Commissario Capo Giuseppe Romano insignito del prestigioso premio: Il discobolo d’oro

8 Max Forgione, un grande uomo salito in cielo

9 Le osservazioni del Procuratore Aggiunto di Catania Sebastiano Ardita alla riforma dell''ordinamento penitenziario

10 In memoria dell''Assistente Capo Paolo Gandolfo